Colorno

Gigi Montali racconta il fiume Po

Ricevi gratis le news
0

"Il fiume Po. Paesaggi di sapori" è il libro del fotografo colornese Gigi Montali, che sarà presentato sabato 13 giugno alle 11 a Colorno nel cortile della Reggia (in caso di pioggia, nell'aula magna di Alma), nell'ambito del Festival della lentezza. 
Le foto, spiega Montali, sono state realizzate nell'arco degli ultimi due anni. "Ho fotografato dalla sorgente fino alla foce", racconta. Un viaggio durante il quale ha immortalato i paesaggi legati alla produzione del cibo e il paesaggio rurale. 

Scrive Silvano Bicocchi (Fiaf), tra l'altro, nella sua introduzione: 

Il Po è acqua, è acqua scaricata dagli affluenti che ne alimentano la corrente.
Il Po è anche acqua prelevata per irrigare i campi agricoli, ed è così che diventa terra: la pianura Padana che bella ampia è incorniciata tra le Alpi, l’Appennino e il mare Adriatico.
La pianura Padana è un territorio simbolico che trova i contenuti dalle storie di tanti popoli contraddistinti da dialetti inspiegabilmente diversi che risentono ancora oggi delle invasioni straniere. Lo stesso Montali pronuncia la “erre…” alla francese tipica della provincia di Parma, ma se scorrete lungo la riviera del Po bastano pochi chilometri per sentire un accento diverso che è segno di una differente cultura di lo parla. Tante sono le identità culturali che il Po divide, tra la sponda destra e quella sinistra, e unisce come fa il filo delle perle del rosario. Le sue acque irrigue penetrano in profondità nei territori costieri portando fertilità che i contadini modellano in un’infinità di differenti coltivazioni e allevamenti. Il cibo è frutto di acqua, terra e soprattutto di un sapere; è il sapere che viene dalla notte dei tempi che fa scegliere la coltivazione più adatta alla condizione climatica del territorio. E’ la tecnica che poi trasforma la verdura e la carne in cibo che reca nel suo sapore una certa idea di bontà e quindi di piacere che dà il senso del vivere felici in famiglia e in comunità. I cibi prodotti nelle terre bagnate dal Po rappresentano il tema ispiratore di questo libro fotografico che non vuole essere un catalogo agroalimentare ma desidera condurre il lettore alla scoperta dei mondi materiali e spirituali che li hanno ideati e che ancor oggi producono e consumano traendone energia e godimento. (...) 

Per Gigi Montali intraprendere la realizzazione di questo progetto fotografico - Lungo il fiume Po. I paesaggi dei sapori - è stata la naturale espressione del suo immaginario creativo che nasce dal proprio quotidiano.
La sua casa, non per nascita ma per scelta, è a 50 metri dall’argine maestro del Po, nel tratto del Comune di Colorno (PR), e ogni giorno, per uscire e tornare a casa, percorre la strada posta sull’argine.
Lo fa quindi ad ogni ora diurna e notturna e magicamente il suo immaginario viene alimentato dalle suggestioni che il maestoso paesaggio golenare del grande fiume riesce a comporre nelle diverse ore della giornata e nell’alternarsi delle stagioni.
Il Po è penetrato nell’inconscio di Gigi Montali con la forza seducente dei messaggi metaforici che solo il paesaggio naturale possiede inducendo sentimenti di speranza e di paura che aprono la coscienza sull’eterno nei due sconfinati versanti storici: il passato ed il futuro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS