11°

22°

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

piazzale picelli

Chiusi fuori col fornello acceso: li "salva" il 115

Ricevi gratis le news
9

Intervento dei vigili del fuoco ieri sera intorno alle undici al civico 9 di piazzale Picelli. Una giovane coppia di stranieri è rimasta chiusa fuori casa e ha chiesto l’intervento del 115 per una presunta dimenticanza di un fornello acceso dentro l’appartamento.

L’azione dei pompieri si è svolta sotto gli occhi di una piccola folla che si è formata alla spicciolata in prossimità del palazzo. Visto il dispiegamento di mezzi si potevano ipotizzare altri e ben più drammatici scenari. Nel giro di pochi minuti i vigili del fuoco con la moto scala si sono guadagnati l’accesso all'appartamento, posto al terzo piano, passando attraverso la finestra. All'interno dell’abitazione non è stato trovato alcun gas acceso e l’allarme è immediatamente rientrato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gherlan

    19 Giugno @ 13.49

    @ Redazione: "abbiamo sospettato che la molla sia la parola "stranieri". Non è così? Meglio" Posso permettermi una critica? Se ritenete che una determinata parola, inserita in un articolo, possa scatenare commenti non graditi, non usatela. Sapere che i protagonisti della vicenda sono stranieri, nel contesto del fatto, ha la stessa importanza che sapere se indossavano mocassini o infradito, ma può indubbiamente avere un altro effetto sul lettore. Altri quotidiani online che sono solito leggere sfruttano ampiamente tale meccanismo per scatenare ridde di commenti. La Gazzetta di Parma, che è, per tradizione, gerenza e pubblico, ben al di sopra di chi ricorre a tali mezzucci per lucrare un "click" in più, dovrebbe, a mio modesto avviso, evitare di dare appigli alla suburra. Peraltro, detto sempre con stima e affetto, nel momento in cui il commento del signor Giuseppe non faceva riferimento alla nazionalità dei protagonisti dell'articolo, né tantomeno conteneva espressioni offensive, lanciarsi nell'interpretazione freudiana del commento, altrimenti detta processo alle intenzioni, è manovra rischiosa. Cordialità

    Rispondi

    • 19 Giugno @ 15.34

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Per il primo rilievo, noi ogni volta diamo i particolari che conosciamo di una notizia, senza preoccuparci delle due fette estreme di lettori da curva di stadio, che vorrebbero le notizie solo per rimarcare le rispettive tesi. Quanto al giudizio sul commento, per ora resto della mia idea. Pronto a ricredermi se il commentatore mi assicurerà che sono stato tropo malizioso.

      Rispondi

  • Michele E

    19 Giugno @ 07.52

    Ma non potevano chiudere il metano da giù? o hanno le bombole? e mama mia...

    Rispondi

  • Giuseppe

    18 Giugno @ 20.21

    L'alternativa sarebbe stata chiamare un fabbro per aprire la porta ; ma così facendo, c'era da pagare........... Molto più semplice ed economico dichiarare di avere una fiamma libera accesa e tutto, di colpo, diventa gratuito. A pensar male si commettere peccato ma, spesso, ci si becca.

    Rispondi

    • 19 Giugno @ 07.01

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Se le cose fossero come dice lei crediamo che i vigili del fuoco lo avrebbero accertato, con relative conseguenze. Così come forse è facile accertare che cosa l'abbia spinta a questo commento.....

      Rispondi

      • gherlan

        19 Giugno @ 09.58

        penso che Giuseppe abbia perfettamente ragione; i VVFF hanno infatti accertato che non c'era nessuna fiamma accesa; se poi gli inquilini erano in mala fede o semplicemente avevano un dubbio e pertanto hanno pensato alla situazione peggiore, credo sia difficile da dimostrare e forse i VVFF non hanno né tempo né voglia di fare denuncia; piuttosto, Redazione, cosa secondo voi ha indotto Giuseppe al commento e soprattutto cosa vi ha indotto a rispondere piccati ad un commento che non sembra assolutamente violare le normali regole di netiquette?

        Rispondi

        • 19 Giugno @ 13.04

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Nessuno è "piccato": in questo spazio sorvegliamo i contenuti per evitare querele a voi e noi, e interveniamo con la stessa libertà che rinosciamo (sfido chiunque a smentirci) ai nostri lettori. In questo caso, senza girarci troppo intorno, abbiamo sospettato che la molla sia la parola "stranieri". Non è così? Meglio

          Rispondi

      • Giuseppe

        19 Giugno @ 07.42

        <Così come forse è facile accertare che cosa l'abbia spinta a questo commento.....> Chiedo scusa ma non l'ho capita. Cosa mi ha spinto a quel commento? Semplice : la consapevolezza che si tratta di un escamotage piuttosto comune. Viene usato da chi ignora il fatto che i VVFF fanno accertamenti e, in caso di "dolo", fanno scattare pena pecuniaria e denuncia per procurato allarme. Perché, la Gazzetta non lo sapeva........?

        Rispondi

        • 19 Giugno @ 13.05

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - In questo caso, senza girarci troppo intorno, abbiamo sospettato che la molla sia la parola "stranieri". Non è così? Meglio.

          Rispondi

Lealtrenotizie

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto