10°

FIDENZA

Il taglio delle piante scatena la polemica

0

Tagli di piante: a Fidenza esplode la polemica. L'assessore Malvisi fa il punto (oltre a pubblicare le perizie degli agronomi) con questo comunicato:

"Chiedo alla consigliera Angela Amoruso e ai suoi sodali se piante con crateri nel tronco di 30 cm sono sane o letteralmente marce e pericolose. Intanto che medita la risposta, prenderemo adeguati provvedimenti visto lo show che ha inscenato stamane, bloccando per un'ora un cantiere pubblico per la rimozione delle piante malate e minacciando il capocantiere”.

Ogni pianta tagliata sarà sostituita in autunno
Davide Malvisi, assessore ai Lavori pubblici, commenta così “la performance della consigliera, tanto desiderosa di andare sul giornale da dimenticare quanto le era appena stato spiegato solo 12 ore prima, in Consiglio comunale, non al Bar sport: le piante di via Antelami, Trento e del polo Barabaschi sono state classificate come estremamente pericolose per l'incolumità dei cittadini. Amoruso e soci hanno degli elementi per smentire le perizie giurate di stimati professionisti? Certo che no, è solo il solito cabaret strillato di chi finge di non sapere che, peraltro, la nostra Amministrazione ha la politica del saldo arboreo zero: per ogni pianta tagliata, una nuova e sana viene piantata”.

Via Trento e Antelami: ecco le perizie
Questi i fatti: nella seduta consiliare del 29 giugno scorso, l'assessore ha informato tutti i consiglieri che in tre zone della città (via Antelami, via Trieste e polo Barabaschi) si dovranno abbattere delle piante (13 tigli e 10 cedri) perché gravemente compromesse, quindi altamente pericolose per i cittadini.
“Nonostante un censimento pagato negli anni scorsi complessivamente 50.000 euro, ci sono zone intere di Fidenza non indagate. Le lacune erano emerse già dopo la tragedia sfiorata lo scorso 13 novembre in via Pescina, quando un grande tiglio è collassato, distruggendo tre auto e il cancello dell'asilo dove sorge il parco dei bimbi (qui la cronaca)”.
Quella pianta completamente senza radici “non era nel piano. Da lì abbiamo avviato un check sullo stato delle piante in città, raccogliendo la grande collaborazione dei cittadini, che proprio in via Trento ci hanno spiegato di inclinazioni sospette di alcuni tigli.
Lo studio commissionato al dottore agronomo Michele Fede ha certificato il 10 giugno la sostanziale mancanza di radici per le alberature di via Trento e via Antelami, classificando 17 piante con codice di pericolosità estrema e 2 con pericolosità più bassa, chiedendone l'urgente abbattimento”.
Malvisi segnala che “questa operazione ci costerà 13.000 euro compresa la messa a dimora di nuovi alberi da effettuare in autunno e penso sia chiaro a chiunque che ne avremmo fatto volentieri a meno”.

Polo Barabaschi: 40 piante come risarcimento danni
In Consiglio, Malvisi aveva illustrato anche la situazione dei 4 tigli del polo Barabaschi, dove sorge il complesso residenziale di prossima inaugurazione. Piante che ben due studi di altrettanti agronomi (Mauro Carboni e Emanuela Torrigiani) hanno classificato come estremamente pericolose” prescrivendo “l'abbattimento in tempi rapidi”.
Il Comune non solo ha chiesto ad Acer di fare studiare le piante, ma ha ottenuto dall'Azienda una compensazione con la piantumazione, oltre che della piazzetta antistante al nuovo centro sociale per anziani (dove verranno collocati 6-8 esemplari arborei), di ulteriori 40 nuove piante di adeguata dimensione e circonferenza, con impianti di irrigazione, comprensivi della relativa rete. Stiamo pensando a peri da fiore, aceri o carpini con andamento colonnare”.

.......................................

Ovviamente continueremo a seguire la vicenda ospitando le varie prese di posizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Josè Carrerascompie 70 anni

IL GRANDE TENORE

Josè Carreras compie 70 anni

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

5commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

2commenti

gran bretagna

Gli automobilisti killer al telefonino rischieranno l'ergastolo

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

Calciomercato

Cinque curiosità su Roberto D'Aversa

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SOCIETA'

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

9commenti