18°

32°

traffico

Incidente su ponte italia: un incastrato

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Ricevi gratis le news
12

Incidente questo pomeriggio alle 16.30 su ponte Italia. Coinvolte tre auto e 4 persone, due i feriti, fortunatamente in lievi condizioni. Uno di loro era rimasto incastrato nelle lamiere, per liberarlo sono intervenuti i vigili del fuoco. Con loro sono intervenuti gli uomini del 118 e di Iren (questi per ripulire il fondo stradale ricoperto di olio). La dinamica è ancora da chiarire, ma pare che al centro dell'incidente sia il semaforo spento da ieri sera (guarda il video). Una carambola che ha visto coinvolte una Nissan, un'Alfa e una Jaguar proprio all'incrocio tra via Berenini e ponte Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    06 Luglio @ 11.55

    la colpa non è del semaforo spento.....ma di chi ha comprato la patente,forse a Napoli.....ignorando come ci si dovrebbe comportare in caso di semaforo spento ! che non vuol dire "è spento e allora passo io"....ma bensì ,invito alla prudenza!!!!....con la solita precedenza a destra e via di seguito!

    Rispondi

    • David

      06 Luglio @ 22.29

      Se il semaforo non funziona, non si dà obbligatoriamente la precedenza a chi viene da destra ma si "osservano" (nel senso di "guardare" e "rispettare") i segnali stradali che ci sono. Se questi segnali non ci sono, la precedenza spetta a chi proviene da destra.

      Rispondi

  • filippo

    05 Luglio @ 23.23

    @Vercingetorige: dall'alto di quali competenze/studi/lavoro o "qualcosa che ha letto in giro" sostiene che le cause principali degli incidenti siano le due che cita lei? L' asaps (ass. amici della polizia stradale) ad esempio in home page scrive: QUASI IL 40% DEI MORTALI DERIVA DA PERDITA DEL CONTROLLO DEL VEICOLO e anche SUBITO UNA CAMPAGNA ANCHE PER IL CONTRASTO DEL CELLULARE ALLA GUIDA. fonte : http://www.asaps.it/ O cita le fonti che sostengono le sue strampalate tesi, oppure sarebbe meglio che tacesse che fa più bella figura. Qui invece le cause per Sipa-ugl (sindacato polizia) : Queste le infrazioni più diffuse, che sono la causa di una percentuale altissima di sinistri stradali: 1) mancato rispetto dei limiti di velocità; 2) guida in stato di ebbrezza o sotto l'influenza di sostanze psicotrope; 3) inosservanza della distanza di sicurezza ( la distanza giusta va calcolata dividendo la velocità per 10, moltplicato per 3...esempio 100Km/h:10= 10 x 3= 30 mt); 4) guida facendo uso di dispositivi acustici (telefono cellulare, mp3); 5) inosservanza degli obblighi in galleria ( diminuzione velocità, cambiamento di luce, fondo stradale diverso, raffiche di vento all'uscita ecc...) 6) manovre non permesse ( sorpasso pericoloso, cambio repentino di corsia, guida su corsia di emergenza non giustificata..)!!! 7) pneumatici non a norma...( usura e pressione)!! 8 ) Mancato rispetto delle giuste procedure in caso di incidente (non indossare il giubbino rifrangente, non mettere in sicurezza il mezzo quando possibile e non segnalare il pericolo)...questo causa moltissimi incidenti...sembra strano ma è così . Le sue sono ivenzioni belle e buone, al bar funzionano ancora...su internet NO!!!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      06 Luglio @ 10.55

      FILIPPO , QUEL CHE SOSTENGO DERIVA DA UNA VITA INTERA DI LAVORO PROPRIO IN QUESTO CAMPO , QUINDI , QUELLO CHE FAREBBE PIU' BELLA FIGURA A STAR ZITTO , E' LEI ! Così come farebbe bene a cercare di conoscere i fatti di cui vorrebbe parlare dal vero , e non su internet. Sulla sua frequentazione dei bar non ho dubbi !

      Rispondi

  • gianluca

    05 Luglio @ 21.42

    A parma nessuno rispetta la precedenza a dx

    Rispondi

    • David

      06 Luglio @ 10.15

      Che cosa c'entra la precedenza a destra? Nel crocevia di ponte Italia, in caso di semafori spenti o lampeggianti, bisogna rispettare i segnali stradali che ci sono. Il discorso della precedenza a destra in caso di assenza di segnaletica è un'altra cosa.

      Rispondi

    • David

      06 Luglio @ 10.08

      Che cosa c'entra la precedenza a destra? Nel crocevia di ponte Italia, in caso di semafori spenti o lampeggianti, bisogna rispettare i segnali stradali che ci sono (che entrano in gioco a semaforo non funzionante). La precedenza a destra in caso di assenza di segnaletica è un'altra cosa.

      Rispondi

  • David

    05 Luglio @ 21.32

    Ma... l'Alfa Romeo svoltava a sinistra da ponte Italia?

    Rispondi

  • Gigi

    05 Luglio @ 20.06

    Come mai non c'erano i vigili urbani a dirigere il traffico? Se nessuno se ne è accorto al comando da ieri sera ? E le telecamere?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

4commenti

nella notte

Scontro auto-scooter in via Toschi: 20enne al Pronto soccorso

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

8commenti

brescia

Il ritorno di Ghirardi? "Cellino un amico, se vuole lo aiuto"

L'ex presidente del Parma: "Aspettiamo che la giustizia faccia il suo corso"

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

sondaggio

I tifosi "promuovono" il nuovo tris di maglie del Parma

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

1commento

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

9commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

15commenti

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

1commento

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

14commenti

ITALIA/MONDO

paura

Rotterdam, nessun terrorismo: era un installatore di bombole ubriaco

modena

Gambizzato davanti ristorante a Savignano, fermato 37enne

SPORT

Calciomercato

Paletta, accordo Milan-Lazio

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

SOCIETA'

televisione

La caduta della Guaccero in diretta è virale

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente