20°

34°

FOTOGRAFIA

La Langhirano «di una volta» vista da Nando

Gli scatti di Bergonzi esposti in municipio, nella Sala dei Tartari

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Daniel Day-Lewis (60 anni): "Basta film vado in pensione"

Hollywood

Daniel Day-Lewis (60 anni): "Basta film vado in pensione" Foto

Maxi murale a Rio de Janeiro: è pronto per il Guinness

record

Maxi murale a Rio de Janeiro: è pronto per il Guinness Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Si fa presto a dire Lambrusco

"ROSSO FRIZZANTE"

Si fa presto a dire Lambrusco. Lo speciale

di Chichibio

0

C’è la Langhirano già «di una volta», anche se si va indietro di meno di trent’anni, negli scatti di Nando che saranno esposti nella Sala dei Tartari del municipio da oggi - inaugurazione alle 11 - fino al 25 agosto: «La Langhirano di Nando» è la mostra ideata dal Foto circolo amatoriale langhiranese, in occasione della tradizionale Fiera di San Giacomo. Ferdinando Bergonzi, Nando per i molti amici del paese, era un «langhiranese doc»: la sua famiglia ha gestito per anni e gestisce tuttora la profumeria del centro a Langhirano, in via Mazzini.
Un’attività a cui Nando ha sempre aggiunto una particolare passione per la fotografia, che esercitava per la maggior parte proprio tra i borghi, le piazze ed i locali della «sua» Langhirano: i volti sono i primi a balzare agli occhi nei suoi scatti, volti sorridenti o intenti nelle attività della giornata, davanti ad un locale storico o seduti ai lati delle piazze, personaggi a cui ogni langhiranese ancora oggi sa dare un nome e raccontarne le caratteristiche e gli aneddoti di vita. E c’è anche il cambiamento di Langhirano, immortalato dall’occhio di Nando, negli scatti messi in mostra: diverse sono le fotografie scattate da Bergonzi in occasione del rifacimento stradale del centro di Langhirano, nel 1989, che ritraggono strade e piazze nel pieno dei lavori e, in questa cornice, immancabilmente, lo scorrere della vita dei langhiranesi intorno al cambiamento.
Con questa mostra, il Foto circolo, distaccamento della Pro loco di Langhirano, composto di amanti di quest’arte, ha voluto rendere omaggio a Ferdinando Bergonzi, personaggio fondamentale per il paese, e la Langhirano a cavallo tra gli anni '80 e '90, immortalata dalla particolare sensibilità di Nando: molte delle fotografie esposte, originariamente a colori, sono state trasposte in bianco e nero in occasione della mostra.
L’esposizione, nella Sala dei Tartari, è stata resa possibile dalla disponibilità della famiglia, che ha permesso di attingere al «tesoro» di fotografie collezionate con riservatezza dall’uomo e per anni custodite in casa.
«Questi scatti, voluti e rubati da Ferdinando Bergonzi, con grande abilità e naturalezza, sono una parte importante delle pietre e dei mattoni che costituiscono la “casa” comune dei langhiranesi - scrive il professor Gianluca Bottazzi nella presentazione della mostra -. Sono immagini e memoria di persone, di attività e trasformazioni del paese che in tanti ancora ricordano e riconoscono».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Consiglio dei ministri: stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica

siccità

Consiglio dei ministri: stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica - Caldo in aumento (Video)

Pomodoro in difficoltà: preoccupati agricoltori e trasformatori (Leggi)

SALA BAGANZA

Le fiamme divorano il deposito di una disossatura: due vigili del fuoco feriti Video

Salvata la fabbrica vicina. Dipendenti al lavoro nello stabilimento produttivo 

Gaione

Ladri in camera da letto, anziana finge di dormire

4commenti

via della salute

La banda degli scooter torna in azione. Ma stavolta è costretta a fuggire Foto

6commenti

tg parma

La città vissuta su una carrozzina: Scarpa e Pizzarotti in giro con Anmic Video

coppia

Celebrata la prima unione civile a Castelnovo Sotto: Andrea è di Parma

SPETTACOLI

Il «Sogno» inaugura l'Arena del Due

GIOVANI

Servizio civile, pochissime adesioni e il bando sta per scadere

3commenti

Paura

Fidenza: incendio in un appartamento, cinque intossicati

tragedia

Sorbolo: 40enne muore dopo una partita di calcetto Video

parma

Cercano di scipparla sul Ponte Italia: 20enne ferita

3commenti

gazzareporter

I topi d'auto stavolta scelgono via Abruzzi

SONDAGGIO

Nel Parma in B preferireste rivedere Cassano o Gilardino? Votate

11commenti

I COMMENTI

Maturità, la prima prova? «Fattibile. Matematica e quizzone sono le bestie nere»

BEDONIA

Estate, risorgono i paesi disabitati

1commento

PARALIMPIADI

Ciclismo, la nuova sfida di Righetti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

di chichibio

ITALIA/MONDO

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

mafie

La Dna: 'Ndrangheta stabile in quasi tutte le Regioni.E in Emilia patto con altre organizzazioni criminali"

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

tg parma

Il Parma in ritiro a Pinzolo dal 20 luglio al 3 agosto Video

Moto

Max Biaggi resta in ospedale, altra operazione

MOTORI

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia

TECNOLOGIA

L'auto? La proveremo sul divano. Parola di Ford