10°

20°

ricostruzione

Il monumento scomparso a Verdi? Ecco il 3D

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Ricevi gratis le news
15

Un parmigiano ha ricreato il monumento scomparso a Giuseppe Verdi. Marco Bazzani ha ricreato l'opera d'arte con la grafica 3D, per il documentario a cui lavora assieme al regista Francesco Campanini dal titolo "Giuseppe Verdi e la gloria il monumento centenario". Le foto sono state pubblicate sul gruppo facebook "sei di parma se..."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alexandros

    26 Agosto @ 22.08

    Maurizio, il referendum di cui parli era per la ricostruzione del Palazzo Ducale in piazzale della Pace. Si trovava di fianco alla Provincia, praticamente dietro al Partigiano. Il monumento a Verdi invece era in zona stazione, praticamente dove oggi c'è l'ex palazzo dell'Enel (palazzo della Luce) tra il Lungoparma e via Verdi. Quando venne demolito l'ara centrale venne trasferita nella attuale posizione di piazzale della Pace.

    Rispondi

  • gabri

    26 Agosto @ 19.26

    E sta bè!!! Era meglio LUCRARE su un ponte inutile/quasi inutilizzato dietro la stazione..che solo pensare di ricostruire un opera d arte cosi...

    Rispondi

  • mjolnir

    26 Agosto @ 15.43

    Non è propriamente un monolocale, spesa a parte, ricostruire un monumento del genere in città sarebbe un po' un problema. Peccato perchè era veramente bellissimo, e dispiace che l'amministrazione dell'epoca abbia scelto la via della demolizione. Io non c'ero, ma leggendo i documenti storici, sembra che non fosse poi così danneggiato da abbatterlo.

    Rispondi

    • Ettore Fieretti

      27 Agosto @ 10.53

      Perchè sarebbe un problema? lei chi è? un direttore dei lavori mai fatti?

      Rispondi

  • LG

    26 Agosto @ 14.26

    Ricostruirlo sarebbe davvero un'iniziativa lodevole al fine di recuperare una parte preziosa della storia di Parma e valorizzare la città a fini turistici. Si sono buttati troppi soldi pubblici in opere inutili (vedi numerose fontane spente ed in disuso, per non parlare del Ponte Europa) mentre in questo caso sarebbe un investimento virtuoso magari con la possibilità di essere finanziato anche da aziende sponsor del territorio.

    Rispondi

  • LG

    26 Agosto @ 14.25

    Ricostruirlo sarebbe davvero un'iniziativa lodevole al fine di recuperare una parte preziosa della storia di Parma e valorizzare la città a fini turistici. Si sono buttati troppi soldi pubblici in opere inutili (vedi numerose fontane spente ed in disuso, per non parlare del Ponte Europa) mentre in questo caso sarebbe un investimento virtuoso magari con la possibilità di essere finanziato anche da aziende sponsor del territorio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

3commenti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

Como

Anche la quarta figlia è morta nell'incendio

SPORT

Moto

Phillip Island: super Marquez, Dovizioso indietro

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

1commento

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: