rifiuti

Da lunedì 4 ecostazioni: "Differenziata più flessibile"

Ogni conferimento del residuo costerà 0,70 euro

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Ricevi gratis le news
9

Le richieste su susseguono da tempo: rendere più flessibile il sistema di raccolta differenziata. Ed ora, da lunedì 31 agosto, arrivano 4 Ecostation. Le modalità di utilizzo nel comunicato stampa diffuso oggi dal Comune:

Agevolare più possibile il corretto conferimento dei rifiuti e renderlo flessibile: è con questa finalità che vengono attivate in punti strategici della città 4 nuove Ecostation, ovvero eco punti fissi di conferimento dei rifiuti a servizio di tutte le utenze, sia domestiche sia non domestiche. Dopo la partenza già avvenuta l’8 agosto scorso della Ecostation nella zona di sosta del cimitero della Villetta, dal 31 Agosto sono attive sul territorio comunale tutte e quattro le strutture collocate in città. 

Le cosiddette casette, cioè le eco stazioni fisse, sorgono presso il parcheggio della Villetta, il parcheggio scambiatore Est, il parcheggio scambiatore Ovest e il parcheggio San Leonardo (il parcheggio scambiatore Sud è già servito da un centro di raccolta) e rappresentano un ausilio fondamentale per un coerente sviluppo del sistema di raccolta differenziata, andando incontro alle esigenze dei cittadini che si trovino in difficoltà a conferire i rifiuti secondo il normale calendario, per le esigenze più svariate (ferie, week-end, pendolari, turnisti, etc).

Le Ecostation sono strutture simili a container (circa 2,5 metri per 6,5 metri) con accesso 24 ore su 24, 7 giorni su 7, che funzionano tramite l'utilizzo dell’ecocard (quella utilizzata per l’accesso ai centri di raccolta) o di tessera sanitaria dell’intestatario del contratto di igiene urbana, e sono dotate di sportelli per la raccolta di plastica, lattine, carta e cartone, organico e rifiuto residuo. Per il rifiuto residuo possono essere utilizzati comunissimi sacchi neri o borsine della spesa di volume non superiore ai 40 litri, compatibilmente con le dimensioni della bocchetta di conferimento.

Sorvegliate in modo permanente da una telecamera, le Ecostation sono anche dotate di sensori che segnalano il livello di riempimento per ogni tipologia di contenitore rifiuti comunicando direttamente al gestore la richiesta di intervento per svuotamento. 

Le nuove strutture si possono utilizzare in concomitanza con l'introduzione della tariffazione puntuale, sistema che permette di suddividere più equamente il costo del servizio in base al suo effettivo utilizzo, grazie alla conteggio degli svuotamenti del bidone dell'indifferenziato dei singoli utenti. A questo proposito ricordiamo che ogni conferimento del rifiuto residuo all’Ecostation ha un costo di 0.70€ e non rientra all’interno degli svuotamenti minimi previsti per il calcolo della tariffazione puntuale. Il conferimento delle altre tipologie di rifiuto è invece gratuito.

Da settembre saranno operativi, per il centro storico, anche gli Eco Wagon, mezzi che effettueranno la raccolta lungo un percorso ben preciso al di fuori degli orari e dei giorni previsti dal calendario, proprio in centro storico. Un ulteriore misura che va nel senso di aumentare la flessibilità proprio nella raccolta stessa. 

L’assessore Folli a questo proposito dichiara “Le persone che ho avuto modo di incontrare all’Eco-station della Villetta hanno mostrato apprezzamento per questa iniziativa e sembra che dai primi dati vi sia una buona risposta dei parmigiani a questo nuovo servizio. Verificheremo in questi mesi l’andamento e non escludiamo per l’anno prossimo di aggiungerne altre più centrali a servizio dei quartieri”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fede

    31 Agosto @ 18.34

    Forse le ecostazioni saranno l'unica cosa che rimarra' di questa giunta.....i giorni passano....sempre piu' vicini alla liberazione...da questi arroganti della politica....

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    30 Agosto @ 00.06

    la rivolta di atlante

    GIUSTO, RENDIAMO PARMA UNA CITTÀ MIGLIORE, CONGEDIAMOLI CON DISONORE.MAI VISTO NELLA STORIA DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA UNA BANDA DI SMARRITI COSÌ... SEMBRA LA BANDA DELL ORTICA DI JANNACCI. SARÀ LA PROLIFERAZIONE DELLE MINI DISCARICHE.. CON LE GUARDIE DEL RUDO ARMATE DI SMARTPHONE A FOTOGRAFARE I VARI DIABOLIK. L EVEREST DEL RIDICOLO.

    Rispondi

  • Filippo

    29 Agosto @ 20.46

    Col cubo che ti do 70 centesimi per portarti del rudo

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    29 Agosto @ 19.49

    giannicesari

    ma si le campane del vetro della plastica con un nome nuovo più alla moda spero che chi cogita queste idee almeno lavori gratis non sobbarchi le spalle dei cittadini con un inutile stipendio ottima genialata poi prima si paga per il carburante per spostarsi in questi gulagh e poi pure 70 centesimi mentre invece il gestore risparmia carburante manca solo che facciano pagare anche un ticket per entrare nel parcheggio e il pranzo è servito (no punteggiatura)

    Rispondi

  • xxl

    29 Agosto @ 18.31

    nilus75

    Resto dell'idea che si procede con provvedimenti demenziali, se uno deve pagare 0.70 al conferimento o 0 buttando nella parma voladora secondo voi cosa sceglierà??? Già che ci si carica il rifiuto in auto si porta fino alla eco station almeno che sia "gratuito" ricordiamoci che paghiamo già una salassata per i rifiuti quindi è un gratuito relativo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

1commento

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande