24°

buone notizie

Federmanager testimonial di Parma Facciamo Squadra

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Bimbi

virale

Il padre che veste quattro baby in un sol colpo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

0

E’ Federmanager Parma a dare il via alla nuova edizione di Parma Facciamo Squadra. Mentre la Campagna si prepara a dare concretezza ai sogni di chi rischia di restare ai margini, l’associazione rilancia la staffetta di solidarietà.
“E’ dal 1945 che Federmanager Parma rappresenta i dirigenti industriali e le alte professionalità del nostro territorio. In tutto siamo 1050 associati – racconta il presidente Sivlio Grimaldeschi. - Abbiamo la solidarietà nel DNA e da sempre sosteniamo progetti di sviluppo. Con Vises, la nostra onlus, abbiamo avviato una scuola di cucito in India, costruito una centrale per la produzione dell’energia solare nell’Abruzzo terremotato, una scuola nel modenese, solo per fare qualche esempio fra i tanti. Lo sviluppo umano ci sta a cuore e crediamo nel lavoro socialmente responsabile. Anche per questo abbiamo subito condiviso l’idea di Parma Facciamo Squadra 2015. Per il progetto, oltre a un sostegno economico, metteremo in campo le nostre professionalità. Fare impresa è il nostro pane, siamo orgogliosi di poter affiancare chi vuole ripartire con una piccola attività, scegliere un percorso formativo idoneo, ottimizzare l’uso del budget familiare.”
Questa nuova edizione di Parma Facciamo Squadra, infatti, mira a costituire un fondo per finanziare progetti di micro imprenditorialità o azioni di sussidiarietà capaci di portare le persone fuori da situazioni a rischio. Nel 2013 la Campagna aveva consegnato 250 mila euro di generi alimentari alle famiglie in situazione di povertà; nel 2014 aveva messo in moto la solidarietà acquistando quattro mezzi di trasporto dedicati a disabili, anziani e malati; quest’anno, invece sarà dedicata al credito d’inclusione, un’altra strada per contrastare la crisi economica che continua a mettere in ginocchio.
Mentre la forbice della diseguaglianza economica si allarga ogni giorno di più, ci sono tantissime famiglie che “stanno a galla”, in bilico sul baratro della povertà. Per loro, il rischio di “scivolare” è più alto delle possibilità di emanciparsi. E’ un attimo: basta un imprevisto di carattere economico o un avvenimento che incida sulla salute di chi porta a casa lo stipendio, per spezzare i piani di una famiglia, impedendo, ad esempio, a un figlio di concludere un percorso di studi, a un padre licenziato di avviare una nuova attività lavorativa o di affrontare serenamente un percorso di cura. Ostacoli ancor più insormontabili quando si parla di persone che non posso offrire garanzie alle banche e che per questo sono escluse dai circuiti di credito tradizionali. Per loro, dietro l’angolo si nasconde il rischio dell’usura, del lavoro nero, del gioco d’azzardo, di uno sfratto.
E’ per cambiare il corso di queste vite che Parma Facciamo Squadra si darà da fare quest’anno, realizzando un fondo di garanzia capace di dare fiducia, di dare credito. Ma per trasformare le idee in progetti serve l’energia di un’intera città. Ecco perché anche per questa edizione ci sono tante squadre pronte a farsi ambasciatrici e tante iniziative di solidarietà già in calendario. La campagna si avvarrà dell’esperienza dell’Associazione Ricrediti già impegnata in progetti di micro finanza sul nostro territorio.
Fondazione Cariparma, Barilla e Chiesi Farmaceutici, saranno compagne di strada anche quest’anno e, grazie alla loro generosità, ogni euro donato dai cittadini verrà quadruplicato.
L’invito per la città tutta, è farsi portavoce di questa Squadra, ogni anno più forte e determinata. Già da ora, e fino al prossimo gennaio, si può contribuire donando attraverso il sito www.parmafacciamosquadra.it.
Ufficio Stampa Forum Solidarietà – Centro Servizi per il volontariato in Parma
0521/228330 informa@forumsolidarieta.it www.forumsolidarieta.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Sigarette di contrabbando dall'Est in bobine carta e blocchi di gesso: uno dei depositi era a Colorno

Guardia di Finanza

Sigarette di contrabbando dall'Est: uno dei depositi era a Colorno Foto

Le sigarette erano stoccate in Emilia-Romagna e vendute a Napoli

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

3commenti

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

1commento

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

1commento

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

2commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon