-2°

note e mostre

Bombino, il viaggio, la solidarietà: live al Regio Foto

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

1

Un percorso attraverso esperienze sensoriali e interattive inerenti il tema del viaggio. Dallo scalone del foyer si snodava un percorso costellato di videoinstallazioni, performance reali e virtuali, fino alla Sala del Ridotto che ospitava il live set concert di Bombino, nome d’arte di Omara Moctar, Tuareg del Niger, musicista che fonde la sua tradizione, quella dei suoni del deserto, con il rock e la musica contemporanea: l’unione tra nord e sud del mondo.
L’Africa è stato il tema centrale della serata al Regio all'internod el Barezzi Live, coinvolgendo così associazioni e realtà del territorio, creando una fitta rete di collaborazioni. Tra queste, Vétérinaires sans frontieres International e Help for children, entrambe dedite al volontariato e all’impegno umanitario. Spesso in missione all’estero, ed in particolar modo proprio nel continente africano, hanno ricostruito i percorsi dei loro viaggi sulle pareti delle sale, con documentari, video testimonianze e diari fotografici.

E poi la presenza preziosa dei ragazzi del Toschi che hanno accolto il pubblico con un piccolo ed apprezzato spettacolo ispirato a "Le città invisibili" di Calvino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • robred

    25 Settembre @ 12.46

    concerto iniziato con 70 minuti di ritardo senza che nessuno giustificasse, posti numerati divenuti posti in piedi, amplificazione inadatta al luogo, luogo inadatto al tipo di musica..

    Rispondi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto