-2°

rifiuti

Ecostation: i primi numeri

Da agosto 1143 i conferimenti nelle 4 stazioni

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Oggi speciale su cani, gatti & Co. con la Gazzetta di Parma

Ricevi gratis le news
6

Primo bilancio dell'attività di conferimento alle quattro nuove Eco-Station posizionate sul territorio. L'Assessorato all'Ambiente ha concepito le Eco-Station come strumenti per introdurre elementi di flessibilità nel conferimento dei rifiuti andando oltre gli orari ed i giorni stabiliti dal calendario. I cittadini sono così agevolati, avendo la possibilità di conferire i rifiuti 24 ore su 24 nelle quattro diverse Eco-Station posizionate sul territorio. La prima, quella del parcheggio San Pellegrino della Villetta è partita l'8 agosto, le altre tre posizionate nei parcheggi scambiatori Est (Largo Torricella), Ovest (Largo 24 agosto 1942) e Nord (Via San Leonardo) a fine agosto. Nel complesso 1143 i conferimenti registrati ad oggi nelle 4 stazioni di cui il 51% riguardano rifiuti urbani non differenziati; il 33% plastica e barattolame, l'11%, carta e cartone ed il 5 % organico.

Nel complesso quella più utilizzata (anche ovviamente per il fatto di esser partita per prima) risulta essere quella della Villetta con il 66% dei conferimenti, seguono l’Eco-Station Est con il 14 % e la Nord e la Ovest, entrambe con il 10% dei conferimenti.
La tessera sanitaria è la card preferita dai parmigiani per accedere ai servizi dell’Eco-Station con l’83% degli accessi, seguita dalla Eco-Card di Iren utilizzata nel restante 17% dei casi.
Nella fascia pomeridiana-serale (dalle 13 alle 21) si registra il 50% degli accessi con la fascia mattutina (5-13) che segue a poca distanza con il 45% e quella notturna (21-5) che copre la parte restante del 5%.

Ricordiamo che le Eco-Station sono strutture simili a container (circa 2,5 metri per 6,5 metri) con accesso 24 ore su 24, 7 giorni su 7, che funzionano tramite l'utilizzo dell’ecocard (quella utilizzata per l’accesso ai centri di raccolta) o di tessera sanitaria dell’intestatario del contratto di igiene urbana, e sono dotate di sportelli per la raccolta di plastica, lattine, carta e cartone, organico e rifiuto residuo. Per il rifiuto residuo possono essere utilizzati comunissimi sacchi neri o borsine della spesa di volume non superiore ai 40 litri, compatibilmente con le dimensioni della bocchetta di conferimento. Sono sorvegliate in modo permanente da una telecamera, le Eco-Station sono anche dotate di sensori che segnalano il livello di riempimento per ogni tipologia di contenitore rifiuti comunicando direttamente al gestore la richiesta di intervento per svuotamento.
In base all'introduzione della tariffazione puntuale, ricordiamo che ogni conferimento del rifiuto residuo all’Eco-Station ha un costo di 0.70€ e non rientra all’interno degli svuotamenti minimi previsti per il calcolo della tariffazione puntuale. Il conferimento delle altre tipologie di rifiuto è invece gratuito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    03 Ottobre @ 11.35

    LE "ECOSTATIONS" , CHE , POI , SONO ISOLE ECOLOGICHE che non si sono volute chiamare così per non dar soddisfazione a chi le raccomanda da anni , sono un primo passo nella direzione giusta , ma bisogna metterle in tutta la città , perchè , con quattro soltanto , ci facciamo la birra! L' idea dell' "ecostation" mobile , coi cittadini che corrono dietro al camion per strada col "rudo" in spalla , è una comica ! In alternativa , si possono distribuire bidoni condominiali per plastica e residuo , visto che quelli per carta e umido ci sono già .

    Rispondi

  • Lavapiatti

    02 Ottobre @ 20.13

    Dicevo volete rendere Parma più pulita come sta scritto sui camion di Iren? Bene allora almeno fatelo bene...o cercate di farlo bene...sono 5 i parcheggi scambiatori perché solo 4 eco-station? Già da qui si vede che vi interessa molto renderla pulita...infatti per la completa comodità della gente vicino al parcheggio Sud-Est bisogna andare a largo Torricella o dalla Villetta per avere un cassonetto aperto 24 ore su 24.... Ma una domanda sorge spontanea...: per la consulta comunale la pulizia della città si basa solo e solamente sulla raccolta differenziata? Tra l'altro effettuata con questi disagi e intoppi? Del tipo oggi le comiche...oggi...da anni ormai le comiche...andèma andèma avanti acsè... Mah...solo e solamente MAH

    Rispondi

  • Lavapiatti

    02 Ottobre @ 20.07

    A beh allora possiamo stare tranquilli...ora si che possiamo davvero stare tranquilli...possiamo anche dire all'Italia intera di prendere come esempio l'attuale città di Parma... Infatti come biglietto da visita sotto i portici del grano durante il Festival del Prosciutto avevamo si il Re dei Salumi ma anche un bel panorama sul guano di piccione lasciato da mesi e mesi di strafottenza per quanto riguarda la pulizia... Possiamo stare tranquilli per la pulizia del greto della Parma poi se andiamo sott'acqua non diamo la colpa al cambio della luna... Possiamo stare tranquilli per la pulizia dei fossi...possiamo stare tranquilli per la completa non curanza della periferia della città...possiamo stare tranquilli per la modalità di svuotamento dei bidoni della raccolta...possiamo stare tranquilli per la totale incompetenza di Iren.... Una Eco-Station al parcheggio scambiatore Sud-Est no? Esiste anche quello...volete rendere Parma più pulita come sta scritto sui camion di Iren?

    Rispondi

Lealtrenotizie

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

elezioni

Salvini a Parma: "La flat tax per rimettere soldi nelle tasche degli italiani"

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

1commento

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

modena

Colpì una 15enne col manganello, chiesto processo per poliziotto

2commenti

SPORT

SPORT

Il ritorno del "Biscione" in Formula Uno: ecco l'Alfa Romeo C37 Foto

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto