-2°

presidio

"Vogliono sgomberare la palazzina di via Cagliari"

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Ricevi gratis le news
33

"La Banca Unicredit e la Polizia vogliono sgomberare lo stabile di via Cagliari che ospita 8 famiglie". E' l'allarme lanciato dalla Rete Diritti in Casa, che da questa mattina è protagonista di un presidio davanti alla sede della banca in via Repubblica.

Ecco il comunicato dell'associazione: "Da Marzo del 2014 un gruppo di famiglie senza casa, precedentemente sfrattate perché rimaste senza lavoro, ha ridato vita a una casa abbandonata di Via Cagliari 33, facendo importanti lavori di ristrutturazione tramite l’autorecupero e trasformando gli uffici in appartamenti, per rendere utile un edificio altrimenti destinato all’abbandono e al limite alla speculazione.
L’edificio di Via Cagliari che ha ospitato in passato un’agenzia viaggi del gruppo Parmalat è arrivata, in seguito all’esplosione della grande truffa dell’impero di Tanzi, nelle mani di UNICREDIT che ha lasciato la casa nell’abbandono salvo ridestarsi ora per chiedere a magistratura e polizia di cacciare gli abitanti per lasciare di nuovo la casa a marcire.

Gli abitanti di via Cagliari oggi sotto sgombero sono riusciti, dopo l’iniziale diffidenza, a conquistare la fiducia del vicinato e ad inserirsi molto positivamente nella vita del quartiere.
Oggi la banca chiede il sequestro dell’immobile con l’unico obiettivo di cacciare gli abitanti. Il sequestro blocca qualsiasi altra operazione sull’immobile che rimane così destinato a rimanere vuoto per anni, mentre le famiglie vengono cacciate per strada perché nei vari incontri con i servizi sociali è stato sempre ribadito che per loro non ci sono soluzioni, che tutti i posti di emergenza sono pieni e che non ci sono case popolari disponibili.
L’atteggiamento del comune, del prefetto, della procura e della questura è un greve campanello d’allarme per la gestione delle questioni sociali in città: da un lato l’amministrazione cittadina non ha il coraggio di chiedere con forza il blocco degli sfratti pur dichiarandosi favorevole e non richiede la requisizione delle migliaia di alloggi sfitti, dall’altra chi detiene il controllo della forza pubblica asseconda le richieste di speculatori che non hanno alcun bisogno reale concreto rispetto all’immobile occupato, rendendo ancora più grave l’emergenza abitativa in città e trasformando l’emergenza abitativa in una questione di ordine pubblico da reprimere nelle sue manifestazioni rivendicative.
Noi non ci stiamo.".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    07 Ottobre @ 10.34

    7 OTTOBRE 2015 ORE 10 : LO SGOMBERO DELLA PALAZZINA DI VIA CAGLIARI E' IN CORSO . Via Cagliari è chiusa al traffico.

    Rispondi

    • filippo

      07 Ottobre @ 13.42

      era ora

      Rispondi

  • Vercingetorige

    07 Ottobre @ 10.32

    7 OTTOBRE 2015 ORE 10 : LO SGOMBERO DELLA PALAZZINA DI VIA CAGLIARI E' IN CORSO . Via Cagliari è chiusa al traffico.

    Rispondi

  • Filippo

    07 Ottobre @ 00.02

    Sarà, però io fra persone senza un tetto e una banca che tiene vuota una casa, non ho molti dubbi. Poi che la situazione andrebbe gestita da chi avrebbe il potere per espropriare legalmente e mettere a disposizione temporaneamente, è un discorso ovviamente troppo complesso per le incapacità di chi ci amministra: più facile prendersela con chi suona per strada...

    Rispondi

  • gianlucapasini

    06 Ottobre @ 23.27

    Non nominate la Katia Torri. Le fate pubblicità. Questa mediocre eroina de noantri va eliminata con il nostro silenzio. Va ignorata. Non chiamatela in causa. Una presenza fastidiosa da schiacciare con l'indifferenza. Non le si dia più peso di quello che questa qui merita

    Rispondi

  • Roberto

    06 Ottobre @ 22.02

    se lor signori avevano i soldi per ristrutturare l'IMMOBILE perchè non sono andati in affitto? sono entrati con scasso in una propietà privata modificandone senza permessi le parti,solo in italia può succedere questo.....in casa mia a costo di andare in galera sicuro non entravano,abito vicino a loro spero che vengano buttati fuori al piu presto e che paghino le tasse imu ecc come noi!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano Video

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

PARMA

Cinquanta ragazzi di Baganzola a scuola... di golf Foto

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto