-5°

Regione Emilia-Romagna

Oltre 7mila foto scaricabili: spiccano Torrechiara e Parma

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

0

Un archivio fotografico digitale regionale, completamente libero e gratuito utilizzabile anche per fini commerciali. Si chiama Open Data Monuments, contiene oltre 7mila immagini ad alta definizione delle bellezze artistiche e paesaggistiche dell’Emilia-Romagna, frutto della partecipazione dei cittadini-fotografi a Wiki Loves Monuments, il concorso-archivio digitale lanciato da Wikipedia nel 2012 e che, per quanto riguarda l’Emilia-Romagna, raccoglie gli scatti realizzati da 542 autori.
La città di Ferrara guida la classifica delle località maggiormente fotografate sull’intero territorio regionale, con 1955 immagini presenti in archivio su 7031; segue Bologna con 1208 foto. Tra i soggetti più "gettonati" per le foto nel Parmense ci sono il castello di Torrechiara, il Parco Ducale, il Palazzo Ducale di Parma e quello di Colorno. 

Il database fotografico è promosso dalla Regione e Apt Servizi Emilia-Romagna, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. E’ aperto a tutti i navigatori della Rete e cataloga il capitale naturale, storico e architettonico regionale attraverso le soggettive di tanti cittadini.
Con questo progetto, per la prima volta, una regione italiana rende disponibile, liberamente e gratuitamente online, il proprio patrimonio territoriale per immagini anche in un’ottica di condivisione e diffusione a fini di promozione turistica. Nel dettaglio, Open Data Monuments si appoggia a un motore di ricerca dedicato sul sito cittadarte.emilia-romagna.it. Tutte le 7.031 immagini caricate sono disponibili per essere scaricate senza limiti di quantità e per il libero riuso perché rilasciate con licenza di "Creative Commons" che ne consente, citandone l'autore, l’utilizzo legale da parte di chiunque, privati e operatori economici, enti pubblici e mezzi d’informazione.

Ecco dove scaricare le foto

Questo progetto, ha osservato Liviana Zanetti, presidente di Apt Servizi, «è una operazione imponente, con oltre 7.000 foto. Inoltre - ha sottolineato - quello che è importante è il protagonismo dei cittadini, orgogliosi della loro appartenenza a questo territorio».
Il risultato «che si è creato con questa sinergia - ha commentato l’assessore regionale alla Cultura, Massimo Mezzetti - indica la direzione che dobbiamo perseguire: il patrimonio culturale deve camminare insieme a quello turistico e insieme devono far crescere il nostro territorio».
Grazie a questo progetto, ha sottolineato l’assessore regionale al Turismo, Andrea Corsini, «si consolida una collaborazione strategica per integrare sempre più il patrimonio culturale nel circuito turistico, inoltre si afferma il ruolo leader della Regione e di Apt nel marketing del turismo e infine si agisce in un ambito, quello della narrazione, che ci permette di recuperare un pò di quel fascino che forse si è nel tempo perduto».


Scopri le novità della sezione Fotografia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery