11°

solidarietà

Anche l'A.M.M.I. fa squadra

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Ricevi gratis le news
0

La staffetta di Parma Facciamo Squadra è partita e non si arresterà fino al prossimo gennaio. A prendere il testimone come ambasciatore del progetto, oggi è una squadra interamente al femminile, l’A.M.M.I., Associazione Mogli Medici Italiani, la cui sezione di Parma spegne quarantacinque candeline quest’anno. Come racconta la presidente Daniela Capocasale, “cerchiamo di essere attente alle problematiche della nostra società, occupandoci prevalentemente di educazione sanitaria corretta e prevenzione, sempre a fianco della classe medica. Il benessere della nostra città ci sta molto a cuore, non potevamo perdere l’occasione per offrire un aiuto concreto e per questo abbiamo scelto di dedicare le nostre prossime iniziative benefiche a Parma Facciamo Squadra”. Anche le donazioni di A.M.M.I. alimenteranno il fondo che si costituirà grazie alla generosità dei cittadini. Sarà un fondo di garanzia che attiverà progetti di micro imprenditorialità e sussidiarietà per persone in situazioni reddituali a rischio.
Cinque salvadanai sono l’icona che ricorre nelle foto della campagna 2015; su ciascuno una scritta dice qualcosa in più sull’utilizzo delle donazioni: “per non cadere nell’usura”, “per lo studio”, “per ripartire dopo una malattia”, “per evitare lo sfratto”, “per un nuovo lavoro”. Questioni diverse ma un unico filo rosso: dare l’opportunità a chi si trova in bilico sul baratro della povertà di far partire, o ri-partire, la propria vita. Lo strumento utilizzato sarà il credito d’inclusione, che prevede sì un sostegno economico sotto forma di prestito ma, soprattutto, un accompagnamento nella stesura di piano d’azione con qualcuno che segua tutte le fasi della sua realizzazione. Si raccoglie quindi denaro ma anche la disponibilità di nuovi volontari che possano affiancare coloro che saranno aiutati dalla campagna. Perché non lasciando sole le persone, è possibile farle risalire.
L’esperienza di Ricrediti, associazione già impegnata in progetti di micro finanza sul nostro territorio, sarà fondamentale per la riuscita del progetto.
Ma Parma facciamo squadra non può riuscire nel suo intento senza l’aiuto di tutti, per questo l’appello che si rinnova alla città è di contribuire con una donazione sul sito www.parmafacciamosquadra.it.
Fondazione Cariparma, Barilla e Chiesi Farmaceutici, moltiplicheranno la solidarietà per quattro, aggiungendo un euro per ogni euro raccolto.

Per saperne di più: www.parmafacciamosquadra.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 17 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

5commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

Le reazioni

La sindaca di Fornovo: "Tanta paura, ma niente danni"

Il sindaco Pizzarotti "La scossa è stata sentita a Parma, ma non è di particolare rilievo"

Gattatico

«Mi hanno derubato». Ma è una truffa

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Crolla la Juve, l'Inter batte l'Atalanta ed è seconda

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto