-2°

fidenza

Attraversa la rotatoria in auto

Il Comune borghigiano: "Ora azione legale esemplare per fargli pagare i danni"

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

14

Ha attraversato in auto la nuova rotonda di via Gramsci, rovinando il sistema di illuminazione e il manto erboso e ora il Comune di Fidenza chiamerà la sua assicurazione a risarcire tutti i danni, “oltre a valutare – anticipa l'Assessore alla Viabilità, Davide Malvisi – un'azione legale esemplare, appena saranno definite con precisioni tutte le ragioni dell'accaduto”.

E' successo stamane all'alba, intorno alle 6.30, quando un cittadino di nazionalità italiana, per ragioni al vaglio degli inquirenti, è entrato con la sua Fiat Punto direttamente nell'area della rotonda, centrando alcuni dei jersey a protezione del camminamento pedonale interno.
Una traiettoria che ha portato l'uomo prima a sfiorare una delle piante al centro della struttura e poi a proseguire la sua corsa fino al lato opposto, rompendo il cordolo perimetrale della rotonda e alcuni dei faretti a led che la illuminano a giorno.
L'auto si è arrestata poco dopo, posizionandosi sulla carreggiata in direzione Parma. Il mezzo è stato successivamente rimosso grazie all'intervento di un carro attrezzi.

Tempestivo l'intervento dei Carabinieri della stazione di Fidenza – che hanno effettuato i primi rilievi e ora stanno proseguendo gli accertamenti del caso – e del Comune, che ha subito attivato le imprese che si occupano della manutenzione della rotatoria, per rimettere in posizione i jersey e rimuovere le schegge dei faretti sparse sulla strada.
Come detto, oltre al risarcimento assicurativo, in base ai risultati delle indagini dei Carabinieri l'Amministrazione si riserva di intraprendere una azione legale ulteriore.

..........

La foto completa:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    17 Ottobre @ 20.21

    Non deve pagare la sua assicurazione ; ma il proprietario di propria persona.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    17 Ottobre @ 19.17

    LA GRANDE MAGGIORANZA DELLE "ROTONDE" , CRESCIUTE COME FUNGHI IN OGNI DOVE , E' INUTILE . MOLTE SONO ADDIRITTURA PERICOLOSE . Leggere il messaggio del signor Gianni Cesari . LE ROTONDE SERVONO PRINCIPALMENTE PER DARE APPALTI !

    Rispondi

    • antonio

      17 Ottobre @ 22.28

      Spesso sono inutili anche i tuoi commenti, ora hai bisogno anche di aiuto?

      Rispondi

      • Vercingetorige

        18 Ottobre @ 11.55

        NESSUNO HA CHIESTO IL TUO "AIUTO" , CHE , VISTI I CONTENUTI DEL TUO MESSAGGIO , E' PIU' INUTILE DELLE ROTONDE ! Non c' è obbligo di leggere i miei commenti , per cui ti ringrazio di essere un mio assiduo lettore .

        Rispondi

      • Gianni Cesari

        18 Ottobre @ 11.37

        giannicesari

        Io ci passo tutti i giorni in quella rotonda, ed in autunno-inverno sarà in un orario ante-lucano, e assicuro che i faretti messi in basso sono come la corazzata Potionkin di fantozziana memoria: sono una ca.... pazzesca! Non vedi la strada, devi andare in fiducia schivando i fasci luminosi. Quando arrivo poi al passaggio pedonale la prudenza mi a fa quasi fermare, perchè se arrivasse un pedone a passo spedito, in penombra mimetizzato dietro i fasci luminosi, lo vedrei troppo tardi. Faccia la prova verso le sette del mattino Sig. Antonio! Provi di persona, tocchi con mano! La rotonda in se stessa non ha nulla di male, ma la sua disgraziata illuminazione si! Se qualcuno si farà male poi, non si potrà dire che l'avevamo detto!

        Rispondi

    • patti

      17 Ottobre @ 20.49

      CONDIVIDO IN PIENO!!!!

      Rispondi

      • carlone1973

        18 Ottobre @ 09.17

        giusto...èè vero... appalti per illuminazione, manto erboso e accessori vari... potrebbero direttamente farle in cemento...così se per sbagio uno ci finisce dentro non è costretto ad aprire un mutuo per ripagare il comune. LADRI!!! TUTTI LADRI!!! il signore in questione non dovrebbe pagare niente. L'abbellimento di un comune non dovrebbe intralciarne la funzionalità e la SICUREZZA dello stesso...se il signore, o chiunque altro, avesse avuto un malore e fosse andato a sbattere contro un albero della rotatoria, morendo sul colpo? ..ok ora sono piccoli ma tra qualche anno avranno fusti alti e robusti... SINDACO DI FIDENZA...LASCIA STARE...TI BRUCIA PERCHE' ERA NUOVA?...AMEN...

        Rispondi

        • Michele E

          18 Ottobre @ 11.35

          Pensa te cosa mi tocca leggere: e se uno ha un malore pensi che muoia a causa della rotatoria? e l'albero o un muro non ci sono appena di là dalla strada? e se attraversa l'incrocio e centra un'altra macchina non muore lo stesso? o magari muore quello dell'altra auto allora vedi che mutuo devi aprire!

          Rispondi

        • carlone1973

          19 Ottobre @ 10.09

          ...la sicurezza deve pensare ad ogni eventualità... ci sono molti casi di decessi dovuti alla mancanza di sicurezza non degli automobilisti ma delle nostre strade...cartelli mancanti o dimenticati...attrezzature da cantiere abbandonate o mancanza di manutenzione del comune... pensaci caro Michele E... e cerca di capire quello che leggi prima di aprire bocca...

          Rispondi

  • patti

    17 Ottobre @ 15.36

    ....al s'è sbagliè!!! con tut cal rotondi ca ghè an'è mia dificil!!!!

    Rispondi

  • bila

    17 Ottobre @ 15.20

    Another nador in the rounabout

    Rispondi

  • federicot

    17 Ottobre @ 15.07

    federicot

    eh cosa vuoi che sia successo?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Noceto, tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

1commento

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

24commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

2commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto