17°

32°

galleria polidoro

Un accoltellamento annunciato...

Due anni fa il primo allarme sulle baby gang del centro

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Ricevi gratis le news
23

"Le band di giovanissimi che fanno paura alla città".

E' di due anni fa (27-11-2013) questo titolo della Gazzetta di Parma. Titolo eloquente, sul grado di insicurezza registrato fra i cittadini di alcune zone.

L'inchiesta era nata dalla notizia di una rapina-aggressione al Parco Falcone-Borsellino, da parte di due giovanissimi nei confronti di un coetaneo. E, partendo da lì, il nostro cronista Luca Pelagatti aveva allargato il discorso alle zone a rischio della città. Ecco l'articolo:

Le band di giovanissimi che fanno paura alla città:

Tutto chiaro e tutto noto, dunque: così come per lo spaccio in San Leonardo  e in viale Piacenza, o per la situazione di certe aree verdi (a iniziare dalla centralissima Piazza della Pace) soprattutto di sera, ma ormai anche di giorno.

Precisiamo subito: è una situazione comune a varie cittàm al di là del colore politico di chi le amministra. Ed è già stato più volte sottolineato lo sforzo che, pur nella crescente penuria di risorse, viene portato avanti dalle forze dell'ordine, come testimoniano arresti e denunce. Ma quel titolo di due anni fa sembra dare forza alla domanda di molti dei lettori che da ieri hanno commentato la notizia dell'accoltellamento sul nostro sito: perchè non siamo stati in grado di "ripulire" una centralissima zona della città di cui tutti conoscevamo i rischi...?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuseppe

    22 Ottobre @ 19.37

    Obiettivi raggiunti al 47%. Si vede che la sicurezza resta nell'altro 53%

    Rispondi

  • Maurizio

    22 Ottobre @ 14.17

    Biffo una domanda per te, ma le forze dell’ordine a Parma così come in tutte le altre città d’Italia cosa possono fare? È inutile girarci intorno, episodi come questi servono solo a far incazzare di più la gente e a distogliere il problema dalla realtà perché ogni politico accusa chi governa che sia a Parma a Bologna o a Roma ma ogni partito (un grillino adesso dirà che loro non hanno mai governato a Roma, ok ci sta ma nel loro programma non c’è particolare attenzione riguardo la sicurezza e la certezza della pena) non ha mai fatto nulla in merito, anzi ha contribuito allo sfascio con tagli e ancora tagli alle forze dell’ordine, ha indebolito la magistratura (ci sta il processo breve ma dagli i mezzi alla magistratura), ridotto le pene, depenalizzato, in carcere oramai non si sa bene chi ci sia. Cosa possono fare le forze dell’ordine? Nulla e per verificare basta andare la sera all’efsa, spacciatori a 15 metri dall’esercito, prostitute, la polizia controlla i documenti ma non può fare nulla, se si riesce per culo ad arrestare qualcuno ecco che il giorno dopo quel qualcuno è libero con il dito medio alzato verso il poliziotto. L’altro giorno ascoltavo radio uno, una giornalista incalzava un avvocato sui processi infiniti, la giornalista chiedeva cosa ne pensasse lui se avesse subito un torto, un reato e non avrebbe ottenuto giustizia causa prescrizione, bene l’avvocato non rispondeva, continuava a dire che ci vuole la prescrizione…. Bene ok però facciamo il processo per direttissima, basta con finti certificati medici, se non ti presenti problemi tuoi e verrai condannato… invece no, gli avvocati fanno di tutto per far scadere i termini del processo.

    Rispondi

    • Filippo

      23 Ottobre @ 09.54

      filippo.cabassa.1970@gmail.com

      Certo che se i delinquenti continuano a fare le leggi, queste favoriranno i delinquenti, non le persone oneste

      Rispondi

  • filippo

    22 Ottobre @ 13.41

    quando si vedono le bande multietniche che girano in città si capisce come LO IUS SOLI DEL PD è una boiata pazzesca,..per loro basta nascere in italia e si è italiani, peccato che in famiglia ricevono ben'altra educazione....tipo di usare il coltello per ogni problema..bravi piddini, votate lo ius soli

    Rispondi

    • Vercingetorige

      22 Ottobre @ 18.18

      VERAMENTE , LO "IUS SOLI" , per essere approvato , deve ricevere i voti del PD Alfano .

      Rispondi

      • filippo

        22 Ottobre @ 19.17

        bastano quelli del M5S....e di SEL

        Rispondi

  • PlusValenza

    22 Ottobre @ 12.48

    Siamo alle solite, la delinquenza non ha veramente più limiti. Il comune ha i soldi e la voglia per poter potenziare le forze dell'ordine e la vigilanza? Vorrei proprio sapere cosa ne pensa il sindaco!!! @Gazzetta

    Rispondi

    • Labandieraitaliana

      22 Ottobre @ 13.05

      Non servono soldi in più ma la capacitá di gestire le risorse che questa amministrazione ha già mostrato di non saper utilizzare. Non serve quindi aspettare la fine del mandato per far vivere Parma altri due anni di degrado mentre felici si posta su Facebook che tutto va bene. Ci vuole onestá intellettuale che porti alle dimissioni anticipate. A casa subito!

      Rispondi

  • Biffo

    22 Ottobre @ 11.57

    Una domanda cui nessuno può rispondere: ma le varie forze dell'ordine, a Parma, che ci stanno a fare?

    Rispondi

    • Vercingetorige

      22 Ottobre @ 18.44

      "BIFFO" , la sua domanda è interessante . Bisogna vedere quante , delle varie "Forze dell' Ordine" , sono "operative" . L' Italia è il solo Paese d' Europa ad avere cinque Corpi di Polizia Statale , che diventeranno quattro con l' accorpamento della Forestale ai Carabinieri . Ad essi si aggiungono altri 60000 uomini delle Polizie Locali . Abbiamo 456 Poliziotti ogni 100000 abitanti , il numero più alto d' Europa . Se si verifica un incidente stradale in via Spezia , a trecento metri dal Comando della Polizia Stradale , si fa venire una pattuglia della Stradale di Berceto . Se succede un incidente stradale di notte in città non si sa chi ci debba andare perchè il Pronto Intervento della Polizia Municipale è chiuso , facendo l' orario delle salumerie . Avevano proposto di farli rilevare alle "volanti" della Questura , che hanno fatto osservare che , se loro dovevano rilevare gli incidenti , a correre dietro ai ladri dovevano andarci i Frati Cappuccini...........

      Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti