21°

31°

politica

Pizzarotti: "Abbiamo fatto il 47% delle cose promesse"

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Ricevi gratis le news
25

"Dal rischio di dissesto a 18esima in Italia per stabilità economica". E' il post che il sindaco Pizzarotti pubblica oggi sul suo profilo Facebook, prendendo spunto dalla recente classifica sulle Smart Cities (Parma al 6° posto).

Un post che fa seguito a quello di ieri pomeriggio, nel quale il sindaco aveva invece espresso il proprio bilancio rispetto alle promesse elettorali. Ecco il testo:

Ieri a ‪#‎OttoeMezzo‬ Lilli Gruber ha detto che non abbiamo rispettato le nostre promesse. Condividete sulle vostre bacheche, fate tutti vedere questa pagina del sito del Comune: 47% del programma elettorale già completato, cementificazione bloccata, debito ridotto del 40%, risparmio sui costi della politica di 10 milioni. A ‪#‎Parma‬ non ci accontentiamo più di dire le cose. Semplicemente le facciamo, e le mostriamo nero su bianco! http://www.comune.parma.it/comune/porteaperte/Index.aspx 

......................................

IL SINDACO CINQUE STELLE

Tutte le notizie su Federico Pizzarotti e il Comune di Parma:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    23 Ottobre @ 12.28

    Se ha fatto come col Quoziente Parma, potrebbe arrivare presto al 100%! Per documentare davanti al Giudice il contenzioso che ho in essere col Comune sull'abolizione del Quoziente Parma, ho cercato on line il programma elettorale del Movimento 5 Stelle, con cui l'attuale giunta nel 2012 s'era presentata ai cittadini, e che prevedeva fra i suoi punti il mantenimento di tali agevolazioni. Con grande sorpresa, ho scoperto che sul sito del Movimento parmigiano, il programma elettorale è stato modificato a posteriori, cancellando ogni riferimento al QP. Un'operazione del genere è degna dei peggiori regimi antidemocratici e sputtana completamente l'immagine di onestà che questi pessimi amministratori tentano di sbandierare in continuazione ai quattro venti. Questa si chiama falsità morale: è giusto che la città sappia qual è la vera natura di queste facce di bronzo, per evitare che una menzogna raccontata tante volte si trasformi in verità.

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    22 Ottobre @ 19.50

    giannicesari

    "condividete"..."fate girare"....un gergo da internauta, da smanettone della tastiera. Ci manca solo che pubblichi al mattino le foto del buongiorno con le scritte glitterate e siamo a posto....

    Rispondi

    • Filippo Bertozzi

      22 Ottobre @ 21.20

      Condividete e fate girare, perché il suo unico obiettivo è vendere fuffa a chi non vive a Parma, sperando di poter saltare su un altro scranno pubblico, al termine del suo mandato. Non è così stupido da credere di poter avere un'altra opportunità da chi ha avuto la sfiga di vederne l'incapacità e l'arroganza.

      Rispondi

  • Giuseppe

    22 Ottobre @ 19.42

    Ho rifatto i conti; a me viene fuori un 49,2%. Pizza ha voluto dar prova della sua modestia abbassandosi il voto ?

    Rispondi

  • xxl

    22 Ottobre @ 18.52

    nilus75

    Speriamo che si fermi qui perché ad oggi non ne ha azzeccata 1!

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    22 Ottobre @ 18.34

    Pubblicità ingannevole: non si può denunciare?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti