13°

game4pace

Sport contro barriere e pregiudizi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mangiamusica:  Parmigiano e  Rolling Stones

Fidenza

Mangiamusica: Parmigiano e Rolling Stones Gallery

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

24commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Ricevi gratis le news
0

“Cambiare si può. E il segreto non è lamentarsi, ma partecipare”. Questo "segreto" lanciato dai Giovani per la Pace della Comunità di Sant’Egidio è diventato il grido di gioia di un sabato mattina nel campo da calcio del Centro Pastorale Diocesano.

Game4pace. Una mattina di incontro, per abbattere gli stereotipi e i pregiudizi, grazie ad un desiderio che va oltre le barriere linguistiche e culturali: la voglia di mettersi in gioco.
Ingredienti: le classi IV A e IV B del Liceo Scientifico Sportivo e Musicale Attilio Bertolucci, coordinate dalla prof.ssa Giovanna Azzoni e dal Prof. Mauro Bernardi, i rifugiati ospitati in Seminario Maggiore accompagnati da Cecilia Scaffardi, responsabile della Caritas Diocesana, un campo da calcio e un pallone.Ma soprattutto uno slogan #changeyourcity: cambiare la propria città partendo da chi è più solo e in difficoltà. 

Risultato: una mattina che ha stupito tutti i ragazzi, i professori e i profughi.
I ragazzi hanno scoperto il desiderio di conoscere chi è lontano e senza volto, i rifugiati spesso presentati dai mass media come un tutto indistinto e senza storia. Ecco allora le conversazioni in inglese nel tentativo di andare oltre le barriere linguistiche, un rinfresco preparato con il cuore dagli studenti e una partita di pallone giocata fino all’ultimo secondo.
I professori hanno visto emergere tutte le energie positive di cambiamento che non sempre trovano il canale giusto per esprimersi.

La parola ai ragazzi che hanno in questo modo salutato i migranti in tre lingue diverse:
“Siamo molto felici di essere qui oggi. In questi giorni continuamente ci giungono notizie di migliaia di persone che fuggono da guerre e situazioni politiche e sociali estremamente dure in Africa e nel Medio Oriente, situazioni che rendono la vita impossibile. La ragione per cui fuggono è la speranza, speranza nel futuro. Oggi abbiamo deciso di venire qui per un motivo preciso: rompere ogni confine sociale e trascorrere una mattinata nel nome dell’amicizia. Lo faremo attraverso lo sport: lo sport ha sempre ridotto la distanza tra le persone.”
I rifugiati hanno lanciato un invito: ritrovarsi, per continuare a conoscersi.
Alla fine un segreto, che non è più un segreto: partecipare, mettersi in gioco per cambiare il mondo in cui viviamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, almeno 10 scosse avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

14commenti

Incidente

Scontro a Pilastro, un ferito

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

2commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igienici

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto