10°

22°

incidenti

Ciclista con bambino investita in viale Tanara

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Ricevi gratis le news
28

Momenti di paura, questa mattina intorno alle 9, per una donna in bici investita al semaforo fra viale Tanara, viale Fratti e piazzale Allende, da un'auto che svoltava a sinistra.

Immediati i soccorsi, insieme all'intervento della Polizia municipale per evitare code. Per fortuna le condizioni della donna si sono poi rivelate non gravi.

Un altro incidente in via Botteghino (comunicato Polizia Municipale/Ufficio stampa Comune sui due incidenti) - In data odierna, alle 9.40 circa, si è verificato un sinistro stradale in piazzale Allende dove sono state coinvolte una jeep proveniente da viale Tanara che, nella manovra di svolta a sinistra in piazzale Allende, ha urtato un velocipede condotto da una donna di nazionalità macedone con a bordo un bambino. La donna proveniva da viale Fratti con direzione viale Tanara. A seguito dell'impatto, la donna sul velocipede è caduta a terra ed è stata soccorsa dal 118, con trasporto al pronto soccorso. Nessun problema, fortunatamente, per il bambino. I rilievi sono avvenuti a cura del reparto infortunistica del la Polizia Municipale. Il traffico ha subito rallentamenti.

Il secondo incidente si è verificato in via Traversetolo, località Botteghino. Erano circa le 11.20 , quando si è verificato un tamponamento: tre veicoli di cui 2 Fiat Panda e una Lancia Y sono stati coinvolti nel sinistro; i veicoli provenivano da Traversetolo con direzione Parma quando, all’altezza della rotatoria, in località Botteghino, in corrispondenza di strada Antina venivano a collisione tamponandosi. I conducenti dei veicoli sono due uomini e una donna di circa 40 anni residenti in Provincia di Parma. La donna è rimasta ferita ed è stata soccorsa dal 118 e trasportata al pronto soccorso. Sul posto si trova la pattuglia reparto Infortunistica della Polizia Municipale di Parma per gli accertamenti del sinistro e i rilievi dello stesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    30 Ottobre @ 18.52

    Problema duplice, dovuto all'inciviltà comune: i ciclisti non scendono dalla bicicletta quando le strisce pedonali lo imporrebbero (ma non pare sia questo il caso); pochissimi automobilisti concedono la precedenza a chi attraversa sulle strisce.

    Rispondi

  • Massimiliano

    30 Ottobre @ 16.45

    Quando si attraversa sulle STRISCE PEDONALI, SI SCENDE DALLA BICI.......

    Rispondi

    • salamandra

      30 Ottobre @ 17.51

      A parte che se sei sopra o di fianco ti tirano sotto uguale, quelle non sono strisce pedonali ma anche ciclabili.

      Rispondi

  • legione

    30 Ottobre @ 15.57

    SONO IN BICI!! STRISCE PEDONALI MA SONO IN BICI !! ARRIVA UNA MACCHINA, ORA LA FACCIO INCHIODARE TANTO SONO IN BICI E SULLE STRISCE!! BANZAIIIIII!!!! SBANG! La prossima volta , come buon senso richiede, senza farne una questione di "principio" o di "ragione o torto", semplicemente la signora sarà più cauta, perchè ha appena scoperto che un paraurti in faccia è più doloroso di un diritto (o presunto tale) calpestato. e comunque quell'attraversamento è da cani, ora non dico chi viene da dx, ma chi ti viene da sx , pedoni o bici che siano, non lo vedi proprio...

    Rispondi

    • David

      30 Ottobre @ 16.22

      C'è l'attraversamento misto ciclo-pedonale. Si vede nella seconda foto.

      Rispondi

  • sabcarrera

    30 Ottobre @ 15.22

    30 km/h in città, con multe a chi li supera.

    Rispondi

    • Medioman

      30 Ottobre @ 19.16

      Agli albori, le "carrozze a motore" che attraversavano i centri abitati dovevano andare a passo d'uomo. e dovevano essere precedute da un "segnalatore" con una lampada bianca e seguite da un altro con lampada rossa; da ciò ebbero origine le "luci di posizione". Nonostante questo, le "macchine del demonio" furono protagoniste di incidenti. Che facciamo? torniamo al medioevo? Anche allora, si verificavano incidenti, sia con carrozze che con "veicoli a pelo".

      Rispondi

  • Luciano

    30 Ottobre @ 15.12

    A giudicare dalla foto, in quel punto non c'è nessun passaggio ciclabile.

    Rispondi

    • David

      30 Ottobre @ 16.16

      C'è. E' misto ciclo-pedonale. Si vede nella seconda foto.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

5commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

BOLOGNA

Bimbo di 3 anni in pigiama di notte in piazza Maggiore: "salvato" dai carabinieri 

1commento

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto