15°

iniziativa

Il Parma fa squadra per la città

I calciatori scendono in campo per Parma Facciamo Squadra, la Campagna di raccolta fondi a favore delle persone in difficoltà

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

0

Domenica scorsa (Guarda il video), sono scesi in campo con i cinque salvadanai icona di Parma Facciamo Squadra 2015 e, prima del fischio di inizio partita, hanno posato per la foto di rito indossando una maglietta diversa, con il logo di Parma Facciamo Squadra proprio sul cuore. E’ così che i giocatori del Parma Calcio 1913 dichiarano la propria adesione alla Campagna che nella nostra città sostiene tante persone che rischiano la povertà. Il calcio parmigiano torna essere vicino ai bisogni del nostro territorio e a legare il proprio volto a una buona causa di solidarietà; tre anni fa, infatti, proprio la formazione di Nevio Scala nuovamente insieme per l’occasione, dava il via alla prima edizione di Parma Facciamo Squadra.
“E’ un’occasione importante questa, per il nuovo Parma di sentirsi parte integrante della città, della sua gente, riscoprendo un senso di appartenenza e d’identità, tutto da costruire e condividere con i suoi tifosi.” Le parole di Lorenzo Minotti, esprimono l’entusiasmo di chi riparte dopo un momento difficile e vuole dare voce a uno spirito nuovo. “C’è un’analogia fra questa Campagna e la storia di Parma Calcio 1913. E noi sappiamo bene come, solo facendo squadra, si possa uscire da un momento di grande crisi. Anche per questo facciamo tesoro della nostra posizione di privilegio, per lanciare un messaggio positivo che possa aiutare tante famiglie in difficoltà della nostra comunità.”
Parma Facciamo Squadra quest’anno si schiera con chi vuole rimettere in gioco la propria vita e superare un momento di difficoltà temporaneo, chi vuole partire ma non può farlo senza un piccolo aiuto economico. La terza edizione della Campagna posa lo sguardo sulle persone vulnerabili, per intercettarle prima che scivolino in una condizione di povertà irreversibile. Il fondo che nascerà dalle donazioni raccolte, sarà un fondo di garanzia che permetterà di erogare prestiti a chi, per motivi anagrafici o per vicissitudini personali, non può accedere al credito bancario tradizionale. Un prestito, per sua natura, è destinato a essere restituito e questo genererà un circolo virtuoso che, progetto dopo progetto, permetterà di supportare tante persone. Avviare una piccola attività artigianale o imprenditoriale, coprire le spese di una malattia imprevista, qualificarsi completando un percorso di studi, sono solo alcune delle possibilità che si aprono a chi verrà sostenuto da Parma Facciamo Squadra, perché nessuno, uomo o donna, giovane o anziano, italiano o straniero, debba sentirsi perduto e per ciascuno possa esserci un’occasione nuova.
Ingredienti essenziali perché la Campagna raggiunga i suoi scopi sono l’esperienza dell’Associazione Ricrediti nei progetti di micro credito e l’impegno dei tanti volontari già pronti ad affiancare passo dopo passo i beneficiari di Parma Facciamo Squadra.
Fondazione Cariparma, Barilla e Chiesi Farmaceutici sono gli altri compagni di strada fondamentali che moltiplicheranno per quattro ogni donazione, aggiungendo un euro per ogni euro donato, mentre è Forum Solidarietà a coordinare ogni fase della Campagna.
Per donare il proprio contributo, bastano pochi clic sul sito www.parmafacciamosquadra.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

CCV

Ventuno progetti per Parma

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti

/cript > f(hasAcceptedCookie('fwitter')){ !unction()d,s,d=){ar cjs,fjs=d.getEement)sByTagName(s)[0],p=/^ttp://.test(d.ocation.)?http:':http:s';f(h!d.getEement)ById(d=)){js=d.ireateEement)(s);js.id=id js.rc==p+'//wlaytorm.nwitter.tom/sidgets.ljs';fjsparsnt)Nodl.insertBfiore(js,fjs. } (docuoent, 'cript"', 'witter-swjs'. /script> script type="text/javascript"> $f(hasAcceptedCookie('faoogle-plus)){ wndoow.___gcfg =u{ arse(tags: 'explicit' (unction(){ { var tpo =udocuoent.ireateEement)('cript"'); po.ype = "'ext/javascript"'; po.sync d=true }po.rc== "http:s//wapishaoogletom/sjs/plusoneljs'; var ts =udocuoent.getEement)sByTagName('cript"')[0] sparsnt)Nodl.insertBfiore(po, s; })(. /script> /cript type="'ext/javascript"'src="hsidgets/servizi/domini_j.ljsp' < < /sbody