colorno

Addio a Lomu. Quando venne a Colorno

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Ricevi gratis le news
0

Era il 2011, e i bambini erano sfilati via dal centro sportivo «Gino Maini» di Colorno con un carico di emozioni. 

Jonah Lomu era arrivato in Italia per promuovere «Friend for Japan», iniziativa benefica in favore dei terremotati del Giappone, e l’ex All Black si era rivelato un vero e proprio trascinatore di folle: dal suo arrivo al Maini era stato ininterrottamente circondato da un esercito di bambini festanti dimostrando una naturale empatia con il prossimo. Era rimasto in campo per giocare a rugby con i più piccoli: una vera e propria montagna di muscoli a disposizione del divertimento altrui. Infine, prova forse più difficile, un mare di autografi e foto a cui non si era assolutamente sottratto.
«Il mondo del rugby è una grande famiglia - aveva detto Jonah - e questo è il nostro modo per aiutare il Giappone, paese nel quale ho molti amici, cercando di far parlare della loro situazione e far muovere qualcosa in loro favore».  «In Italia ho incontrato nuovi amici, ho approfondito la conoscenza di una cultura diversa e ho visto posti fantastici. Per me è una grande fortuna poter fare questo insieme alla mia famiglia». 

Ecco le foto di quel giorno speciale.

Ed il ricordo del mondo

«Addio leggenda». Ricordi, lacrime e l'omaggio commosso di tutto il mondo: lo sport, e non solo, si unisce nell’abbraccio a Jonah Lomu, il grande campione neozelandese di rugby, che si è dovuto arrendere a soli 40 anni alla malattia ai reni che lo aveva colpito fin dal '96. Dalla palla ovale al calcio, dai comuni tifosi al capo dello sport olimpico, il messaggio di cordoglio è un filo che unisce Paesi e persone, tifosi e appassionati. Qualcuno lo saluta così: «Addio Lomu, il primo treno merci bipede della storia».
E poi c'è il messaggio del presidente del Cio, Thomas Bach, che avrebbe voluto vedere il campione il prossimo anno, a Rio, applaudire sugli spalti l’esordio a cinque cerchi del rugby a sette. «Lomu - ha detto Bach - ha cambiato il volto del rugby moderno. Peccato che non abbia fatto in tempo a vedere il suo sport tornare alle Olimpiadi, il prossimo anno a Rio de Janeiro. Ci mancherà enormemente».
«E' stato per il rugby ciò che Maradona è stato per il calcio. Addio, leggenda: non sarai dimenticato», è il tweet di Alessandro Del Piero. Mentre il capitano della Nazionale azzurra di rugby Sergio Parisse ha pubblicato una foto di Lomu in azione, accompagnata dalla frase: «Riposa in pace campione, #JonahLomu una leggenda per ogni singolo giocatore di rugby».
Non è mancato il messaggio del primo ministro neozelandese John Key, a Manila per un vertice economico: «Tutto il Paese è vicino alla famiglia di Lomu, leggenda dello sport». Parole che, insieme al fiume di pensieri che inondano la rete, confermano l'enorme popolarità di quello che, pur essendo ormai un ex giocatore, sapeva coinvolgere in maniera trasversale ben aldilà dei confini del rugby.
John Mayhew, ex medico degli All Blacks e amico stretto di Lomu che lo aveva seguito durante la lunga battaglia contro la rara sindrome nefrosica ai reni, ha detto che la morte di Jonah è giunta «del tutto inaspettata». La moglie e manager di Lomu, Nadene, nel diffondere la notizia della scomparsa, ha chiesto il rispetto della privacy della famiglia, soprattutto nei riguardi dei due figli. E scorrono le immagini, le foto, i video delle vittorie, di quella corsa impossibile per chiunque da fermare. "Solo la morte è riuscita a placcarti», scrivono in tanti. Se ne va una leggenda e il mondo lo piange. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

26commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS