20°

36°

Industriamoci

«Pmi day»: gli studenti entrano nelle aziende

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Ricevi gratis le news
0

Ogni anno si respira una grande emozione quando le porte delle aziende si aprono agli studenti. In quel momento l’orgoglio degli imprenditori e dei loro collaboratori impegnati a spiegare a questo giovane pubblico cosa significa fare impresa, si incontra con la curiosità e lo stupore dei ragazzi, spesso per la prima volta dentro le fabbriche a vedere materie prime e macchinari in movimento. E’ questa la «magia» che da sei anni si ripete grazie ad Industriamoci, l’iniziativa nazionale ideata da Confindustria Piccola Industria per portare le nuove generazioni all’interno delle aziende in occasione del Pmi Day. La Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese si è tenuta anche a Parma venerdì scorso: 150 studenti di alcune scuole medie della provincia sono entrati nelle sei aziende che hanno aderito all’edizione 2015. «A questa generazione “digitale” è importante far comprendere concretamente di cosa è fatto il nostro sistema produttivo – ha commentato Giovanni Baroni, a capo della Piccola Industria dell’Unione Parmense degli Industriali che ha curato l’organizzazione della giornata –. Siamo convinti che solo un’esperienza diretta, a contatto con chi opera sul campo, possa far capire che il benessere non si crea da solo ma è frutto di idee, impegno e capacità realizzative». Un concetto di grande attualità, soprattutto oggi che con la riforma della scuola occorre rafforzare il dialogo con il mondo dell’istruzione. Le sei aziende protagoniste – Cepim, Ferrari Group, Grafica Zafferri, Italpack, Stem e Transfer Oil – hanno ospitato studenti e professori provenienti dalle Scuole Medie di Montechiarugolo, Felino, Noceto e Colorno.

Cepim
Ai ragazzi del Pmi Day sono stati illustrati in maniera semplice i servizi di logistica integrata e di trasporto intermodale per la filiera agroalimentare, il supporto all’import-export nel fashion e nella meccanica, i servizi di retroporto per gli scali di La Spezia e Ravenna che Cepim offre ai propri clienti.

Ferrari Group
L’azienda ha spiegato come si può mantenere alta la qualità puntando su nuovi investimenti, su tutela del Made in Italy e sul controllo della produzione attraverso un processo completo e integrato, che va dallo stampaggio plastico alla lavorazione meccanica, all’assemblaggio e alle spedizioni in ogni parte del mondo.

Grafica Zafferri
Dinamicità, attenzione alle esigenze del cliente e nuove idee per proporre soluzioni sempre più efficaci e sicure: sono gli elementi fondanti che caratterizzano questa realtà e che i ragazzi sono stati aiutati a riconoscere anche in un prodotto di uso comune come l’imballaggio in cartone.

Italpack
Qui gli studenti hanno visto illustrata la filiera dell’imballaggio metallico in banda stagnata e compreso l’importanza strategica di questa azienda, specializzata nella lavorazione dei coils e nel loro taglio in fogli per la fabbricazione di barattoli di latta, attuati grazie ad impianti efficienti e fortemente automatizzati.

Stem
Innovazione, progettazione specializzata, affidabilità e qualità, brevetti internazionali, efficiente servizio post vendita: serve tutto questo per affermarsi sui mercati mondiali. L’azienda, che ha saputo farlo nella produzione di sistemi per l’emergenza medica, lo ha raccontato ai giovani studenti.

Transfer Oil
La visita ha fatto prendere coscienza del valore tecnologico che si nasconde in prodotti semplici come i tubi flessibili e comprendere il funzionamento di una realtà di produzione industriale come questa, non necessariamente nota al grande pubblico ma rinomata nel mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

tg parma

Parma, Germoni: "Ottimo ritiro, devo conquistarmi il posto" Video

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti