20°

36°

basket A1

Il Lavezzini sconfitto a Orvieto 73-63

Ricevi gratis le news
0

Arriva una sconfitta per il Lavezzini Basket Parma nella quinta giornata di ritorno dell’Almo Nature Cup, che sul campo della Ceprini Costruzioni Orvieto perde con il risultato di 73 a 63.
Una partita giocata tra alti e bassi dalle ragazze di Procaccini, che devono cedere alle padrone di casa, perdendo l’opportunità di conquistare due punti molto importanti.
La partita ha inizio e Wicijowski segna il primo canestro del match, ma Clark realizza subito due punti per Parma che danno il via al bel parziale iniziale delle gialloblù di 7 a 2. Sembra mettersi bene per la squadra di Procaccini, ma Dietrick con una tripla accorcia le distanze, portando il punteggio sul 7 a 9 e poco dopo, sempre la numero 9 umbra recupera un pallone e pareggia. In questa fase Zara e compagne faticano in difesa, mentre le padrone di casa iniziano a far girar bene la palla in attacco e ne è la prova il risultato alla fine del primo quarto che è 22 a 11 per Orvieto.
Coach Procaccini prova a cambiare la formazione, così il Lavezzini rientra in campo senza Ugoka e Clark, ma la musica non cambia. Baldelli segna una tripla e in men che non si dica le ducali si ritrovano sotto di 13 punti. In questo momento però le Tigri sembrano reagire ed Orvieto non incide più in attacco grazie ad una buona fase difensiva, allora le gialloblù ne approfittano e Clark al termine della frazione riporta il Lavezzini in partita chiudendo sul 32 a 30.
Il match riprende con la squadra di Romano che riparte forte, al contrario il Lavezzini si vede fischiare un fallo antisportivo a Spreafico e la partita si fa un po’ nervosa. Brezinova esce per quarto fallo e il terzo periodo termina 58 a 45.
Nell’ultima frazione il Lavezzini si affida alle triple di Spreafico, che non delude le aspettative segnandone due consecutive ed è un buon momento per le gialloblù, ma purtroppo non basta. Baldelli mette la bomba del più 10 e Dietrick con un’entrata delle sue a meno di un minuto dal termine mette la parola fine alla gara, che si conclude 73 a 63.
Una prestazione non troppo convincente del Lavezzini Basket Parma che dopo un buon secondo quarto, in particolare nella seconda parte con la rimonta dal massimo svantaggio di meno 13 a meno 2, gioca un brutto terzo quarto, e nel finale prova, ma non riesce a rimediare.
Miglior realizzatrice per il Lavezzini Basket Parma è stata Ugoka con 18 punti realizzati, a seguire Spreafico con 16.
Questo passo falso delle ducali non cambia la posizione in classifica, ma allontana invece la quinta posizione occupata da San Martino, che vincendo contro Vigarano, si porta ora avanti di 4 lunghezze.
La prossima partita dell’Almo Nature Cup si disputerà eccezionalmente sabato 13 febbraio alle ore 18 contro il CUS Cagliari in terra sarda.


Ceprini Orvieto-Lavezzini 73-63
Ceprini Orvieto: Baldelli 11 (1/5, 3/6), Ivezic 22 (5/10, 3/6), Dietrick 16 (4/5, 2/4), Bove (0/3, 0/1), Wicijoski 14 (6/11), Gaglio 6 (2/6), Mancinelli 4 (2/4, 0/2), Di Gregorio (-, 0/1), Miccoli (0/1, 0/2), ne Colantoni, Capolicchio, Grilli. All.Romano.
Lavezzini: Zara 2 (1/2), Clark 10 (5/7, 0/1), Spreafico 16 (1/4, 4/7), Ugoka 18 (7/9), Brezinova 10 (2/5, 1/3), De Pretto 4 (2/7), Giorgi 3 (1/3), Marangoni (0/1, 0/1), ne Minari e Olajide. All.Procaccini.
Arbitri: Boscolo di Chioggia (Venezia), Pierantozzi di Ascoli Piceno, Sansone di Aprila (Latina).
Parziali: 22-11, 32-20, 58-45. Tiri liberi: Orvieto 9/14, Lavezzini 10/15. Spettatori: 400 circa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti