scienza

Nati i primi cani in provetta: aiuteranno a curare l'uomo

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Ricevi gratis le news
2

Sono nati i primi cani in provetta. E' una cucciolata di sette fra beagle e cocker spaniel, partoriti da un’unica mamma e con più genitori genetici. Il risultato, pubblicato sulla rivista Plos One e ottenuto nella Cornell University, è inseguito da almeno 40 anni perchè le ricadute sono importanti: da un lato aprono la possibilità di tutelare il patrimonio genetico dei canidi minacciati di estinzione, ad esempio alcune specie di lupi; dall’altro forniscono nuove armi per combattere le malattie genetiche anche nell’uomo, che con il cane ne ha ben 350 in comune.
I sette cuccioli, nati da 19 embrioni impiantati, sono tutti in buona salute. Due dei cuccioli nati hanno una mamma beagle e un padre cocker spaniel, mentre gli altri cinque hanno entrambi i genitori beagle. Sono il risultato delle ricerche condotte nell’Istituto Baker per la salute animale della Cornell University perfezionando la tecnica della fecondazione artificiale, combinata con la tecnica di riscrittura del Dna che funziona come una 'forbicè molecolare. Quest’ultima tecnica, chiamata Crispr (Clustered Regularly Interspaced Short Palindromic Repeats),che sta sollevando un forte dibattito internazionale per i benefici che offre, ma anche per i problemi etici che pone, visto che permette di per rimuovere le sequenze di informazione genetica già nell’embrione.
La combinazione delle due tecniche è stata un successo per il gruppo della Cornell guidato da Jennifer Nagashima. Da 40 anni si tentava senza successo la fecondazione artificiale nei cani. Adesso la tecnologia è stata perfezionata, tanto che il direttore del laboratorio, Alex Travis, rileva che diventa possibile «congelare gli spermatozoi e conservarli in banche per utilizzarli nella fecondazione artificiale». Grazie a questa tecnica, ha aggiunto, «siamo in grado di conservare il patrimonio genetico di specie minacciate». La prospettiva futura è ancora più ambiziosa e consiste nell’utilizzare la tecnica del taglia-incolla del Dna per studiarle con più accuratezza le malattie genetiche e per eliminarle. Per esempio si potrebbe 'cancellarè il gene responsabile del linfoma dai Golden retriever, o quello che predispone i Dalmata ai calcoli renali.
E’ una via interessante anche per l’uomo, considerando che con il cane condivide ben 350 malattie ereditarie: circa il doppio rispetto a quelle che ha in comune con altre specie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    11 Dicembre @ 09.50

    ...aberrante!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      12 Dicembre @ 11.54

      PRODIGIOSO ! La sperimentazione sull' animale è , a tutt' oggi , un passaggio indispensabile per comprendere la fisiopatogenesi delle malattie e mettere a punto farmaci e procedure applicabili successivamente all' uomo. Nessun modello matematico può sostituirla . Tutte le procedure ed i farmaci che salvano milioni di vite ogni giorno sono passati dalla sperimentazione animale.

      Rispondi

Lealtrenotizie

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

Aveva 41 anni

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260