11°

buone notizie

Il grande cuore di Parma facciamo squadra

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla

FESTE

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla Foto

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Ricevi gratis le news
0

Tra i potenziali destinatari c’è chi è alla ricerca di un nuovo lavoro, magari dopo averlo perso, e chi invece ha bisogno di un aiuto concreto per proseguire i propri studi o per affrontare l’emergenza dettata da una malattia improvvisa. Il progetto «Parma Facciamo Squadra» alimenta speranze, fiducia nel futuro e mette in bella evidenza il suo valore più alto: non lasciare indietro nessuno. 228.170 euro è la somma raccolta nell’ultima edizione di una campagna, celebrata con una festa ieri pomeriggio al Ridotto del Teatro Regio e che, nell’arco di sei mesi, ha coinvolto numerosi enti, associazioni di volontariato, culturali e sportive, nonché aziende. Che hanno saputo fare squadra, appunto. Obiettivo: creare un fondo di garanzia per dare ossigeno a tutte quelle persone economicamente fragili, che non sono nelle condizioni di accedere ai tradizionali canali di finanziamento del sistema bancario. Piccoli prestiti che potranno essere presto erogati nella forma del credito d’inclusione o del microcredito, grazie alla collaborazione delle diverse associazioni, a cominciare da Ricrediti. A contribuire fattivamente alla costruzione di questo fondo di garanzia pure Barilla, Chiesi Farmaceutici e Fondazione Cariparma, che hanno donato un euro ciascuno per ogni euro raccolto, quadruplicando il valore dell’offerta. «Al di là dell’importante risultato economico raggiunto, la cosa che ci rende più orgogliosi di Parma Facciamo Squadra è la sua capacità di coagulare le migliori energie esistenti in questo territorio: realtà talora assai diverse, ma che sanno stringersi attorno ad una finalità solidale» ha affermato Arnaldo Conforti, direttore di Forum Solidarietà che ha coordinato le diverse fasi della campagna. Al suo fianco il presidente di Fondazione Cariparma, Paolo Andrei. «Non dobbiamo mai dimenticare che il vero sviluppo passa attraverso l’inclusione di tutti i soggetti che fanno parte di un territorio – ha rilevato Andrei -; Parma Facciamo Squadra esalta la generosità dei parmigiani e la loro sensibilità rispetto alle situazioni di vulnerabilità economica e sociale: includerle, queste persone, significa far crescere la comunità secondo logiche positive». Tante le autorità che al Ridotto del Regio hanno applaudito i volontari e le associazioni, protagonisti della campagna: tra loro il vescovo di Parma, monsignor Enrico Solmi, ed il prefetto Giuseppe Forlani, insieme ad una rappresentanza di giocatori e giocatrici del Parma Calcio 1913. «In questi tre anni di sperimentazione, l’esperienza del microcredito ha fatto registrare risultati importanti – ha detto Monica D’Imperio, presidente di Ricrediti -: oggi tale progetto diventa patrimonio dell’intero territorio, con un aiuto economico che può influire notevolmente sulla vita di chi è in difficoltà, anche sul piano emotivo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Morte in solitudine per Riina: nessun parente al capezzale del boss

PARMA

Stamattina l'autopsia di Riina. La figlia Maria Concetta al Maggiore: "Non ho niente da dire"

Dopo l'esame autoptico la salma sarà portata in Sicilia

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

WEEKEND

Sabato: appuntamento con lupi, fantasmi e ghiottonerie

Scuola

Il Romagnosi sarà anche linguistico

1commento

SALSO

Si fingono i vicini di casa: anziana derubata

FESTIVITA'

Accese le luminarie di Natale a Parma Foto

Stazione

Cibi mal conservati in due negozi: multe e disinfestazione dei locali

Controlli della polizia municipale

INCIDENTI

Investito sulle strisce in via Budellungo. Auto contro camion a Soragna

1commento

Intervista

Il «Re Leone»: nello sport non contiamo più nulla

Lutto

E' morta Liliana, la maestra di Lagrimone

FECCI A ROMA

Delrio: «La tangenziale di Noceto si farà»

Ponte chiuso

Casalmaggiore chiede lo stato d'emergenza

PARMENSE

Terremoto, lieve scossa a Fornovo nella notte

Magnitudo 2.0

ECONOMIA

Lanzi, via al collegamento tra l'interporto e la Norvegia

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

1commento

FRONERI

I sindacati vedono Renzi. L'azienda ribadisce la chiusura, "Soluzioni attive per i lavoratori"

Il segretario: "Salvaguardare le nostre migliori capacità produttive"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

In fiamme un palazzo a New York: 5 feriti Video

Tribunale

Allarme bomba a Milano, trovata granata

SPORT

rugby

Roselli: "Il rugby italiano sta facendo bene, occorre tempo" Video

GAZZAFUN

Cittadella-Parma: finalmente gli attaccanti...

SOCIETA'

IL DISCO

Sound e riti tribali: Peter Gabriel fa IV

A macchia d'olio

Violenze, accuse (anche) a Stallone. Lui: "Falso e ridicolo"

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto