21°

35°

solidarietà

Associazione "Sintini" donazione all'Ospedale

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

CHICHIBIO

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

di chichibio

1

Arriva all’Ospedale di Parma con un carico di doni il pallavolista Giacomo Sintini che, tramite la Associazione che ha fondato, è riuscito a donare l’intero week end del 17-18 e 19 giugno come vacanza sulle Dolomiti di Moena per quattordici ragazzi, seguiti dalla Pediatria e Oncoematologia dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Parma, diretta da Patrizia Bertolini, e 36 accompagnatori, tra cui sette fratellini e 26 genitori.
La donazione ha coinvolto nella sua fase organizzativa l’Associazione “Noi per Loro”, che da anni collabora con la Unità Operativa, oltre a “Moena con il Cuore” che riunisce albergatori e ristoratori, che hanno ospitato i giovanissimi.

Ma Jack Sintini, questo il suo nome d’arte, ha riunito intorno a sé un gruppo che dal 2012, ha come obiettivo la raccolta di fondi per sostenere la ricerca medica contro leucemie, linfomi e mielomi. A Parma e al suo ospedale-universitario, ha voluto devolvere anche 15mila euro, necessari per l’acquisto di nuovi congelatori in azoto liquido per le cellule staminali a favore dell’Unità operativa di Ematologia, e Centro trapianti midollo osseo, diretta da Franco Aversa. A questo, seguirà, nei prossimi mesi, l’arrivo di una serie di poltrone di nuovo modello per i pazienti che si sottopongono alla terapia presso il Day hospital della struttura. Una triplice donazione, dunque, quella dell'Associazione che porta il nome dello sportivo che, come sottolinea Franco Aversa: “Dimostra una grande sensibilità da parte di uno sportivo che ha vinto numerose battaglie sul campo da pallavolo, oltre a quella più importante della vita, e non si è dimenticato degli altri”.
La donazione è presentata in modo diretto dal pallavolista Giacomo Sintini: “Ho risposto con molto piacere alla proposta di collaborazione di Franco Aversa, Direttore della struttura complessa Ematologia e Centro trapianti midollo osseo di Parma, e sono davvero entusiasta di contribuire all’acquisto di un complesso strumento necessario per la separazione e selezione delle cellule staminali di un donatore, un processo che consentirà al ricevente una migliore ricostruzione immunitaria, una minor incidenza d’infezioni e di recidive di malattia”.
Da parte sua, Patrizia Bertolini, direttore f.f. della Pediatria e Oncoematologia sottolinea “l’importanza della collaborazione tra le associazioni di volontariato e la struttura ospedaliera per un sempre maggiore benessere dei giovanissimi trattati, per i quali l’aspetto della umanizzazione e dell’ambiente è fondamentale”. E mentre Antonio Balestrino, direttore sanitario del Maggiore, rileva il mix favoloso di tenerezza, fermezza, voglia di vita e coraggio, che lo sportivo porta dentro le mura dell’ospedale, Gian Luigi De’Angelis, direttore del Dipartimento Materno-infantile, propone il modello del campione come simbolo positivo per i giovanissimi, e per chi, meno giovane, deve affrontare la prova difficile della malattia.
Nella Capretti, presidente dell’Associazione Noi per Loro, si fa portavoce di una ragazzina malata: “Se lui è tornato a vincere, lo potrò fare anche io”.
Modelli positivi di vita coraggiosa, che, secondo Jack Sintini, traggono sostegno dalla capacità di non abbattersi difronte alle sconfitte; dal sapere contare sempre sulla squadra, anche se c’è qualcuno con cui non si va d’accordo; dal mantenere una disciplina costante, avendo sempre cura di sé. Regole dello sport, valide nella vita.
“So di essere stato fortunato –sottolinea ancora il campione- ma so anche di essere stato aiutato e questo non posso dimenticarlo. Ciò che conta è che ora ho la possibilità di mostrare ai ragazzi che stanno male le foto di quando non avevo i capelli, e posso mostrare loro anche quelle in cui sono tornato ad averli, per dare loro coraggio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio

    03 Luglio @ 12.33

    Grazie.

    Rispondi

Lealtrenotizie

«La mia casa a un passo dal rogo»

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

VERSO IL VOTO

Sicurezza, rispondono Pizzarotti e Scarpa

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

Il caso

Cassano fa sempre discutere

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

vandali/ladri

E anche oggi... in via Sidoli Foto

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

CONSERVATORIO

Pietro Magnani, alla Camera

MATURITA'

Da Seneca alle ruote quadrate: le scelte degli studenti

weekend

Primo weekend d'estate: ecco le cose da non perdere

il personaggio

Raffaella Bompani da record: è sempre lei la regina dei viaggi

Per il quinto anno consecutivo è la miglior consulente di viaggio italiana

SONDAGGIO

Nel Parma in B preferireste rivedere Cassano o Gilardino? Votate

17commenti

consiglio dei ministri

Sì allo stato di emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica

Pomodoro in difficoltà: preoccupati agricoltori e trasformatori (Leggi)

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

tg parma

Il Parma in ritiro a Pinzolo dal 20 luglio al 3 agosto Video

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia