10°

22°

solidarietà

Associazione "Sintini" donazione all'Ospedale

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Ricevi gratis le news
1

Arriva all’Ospedale di Parma con un carico di doni il pallavolista Giacomo Sintini che, tramite la Associazione che ha fondato, è riuscito a donare l’intero week end del 17-18 e 19 giugno come vacanza sulle Dolomiti di Moena per quattordici ragazzi, seguiti dalla Pediatria e Oncoematologia dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Parma, diretta da Patrizia Bertolini, e 36 accompagnatori, tra cui sette fratellini e 26 genitori.
La donazione ha coinvolto nella sua fase organizzativa l’Associazione “Noi per Loro”, che da anni collabora con la Unità Operativa, oltre a “Moena con il Cuore” che riunisce albergatori e ristoratori, che hanno ospitato i giovanissimi.

Ma Jack Sintini, questo il suo nome d’arte, ha riunito intorno a sé un gruppo che dal 2012, ha come obiettivo la raccolta di fondi per sostenere la ricerca medica contro leucemie, linfomi e mielomi. A Parma e al suo ospedale-universitario, ha voluto devolvere anche 15mila euro, necessari per l’acquisto di nuovi congelatori in azoto liquido per le cellule staminali a favore dell’Unità operativa di Ematologia, e Centro trapianti midollo osseo, diretta da Franco Aversa. A questo, seguirà, nei prossimi mesi, l’arrivo di una serie di poltrone di nuovo modello per i pazienti che si sottopongono alla terapia presso il Day hospital della struttura. Una triplice donazione, dunque, quella dell'Associazione che porta il nome dello sportivo che, come sottolinea Franco Aversa: “Dimostra una grande sensibilità da parte di uno sportivo che ha vinto numerose battaglie sul campo da pallavolo, oltre a quella più importante della vita, e non si è dimenticato degli altri”.
La donazione è presentata in modo diretto dal pallavolista Giacomo Sintini: “Ho risposto con molto piacere alla proposta di collaborazione di Franco Aversa, Direttore della struttura complessa Ematologia e Centro trapianti midollo osseo di Parma, e sono davvero entusiasta di contribuire all’acquisto di un complesso strumento necessario per la separazione e selezione delle cellule staminali di un donatore, un processo che consentirà al ricevente una migliore ricostruzione immunitaria, una minor incidenza d’infezioni e di recidive di malattia”.
Da parte sua, Patrizia Bertolini, direttore f.f. della Pediatria e Oncoematologia sottolinea “l’importanza della collaborazione tra le associazioni di volontariato e la struttura ospedaliera per un sempre maggiore benessere dei giovanissimi trattati, per i quali l’aspetto della umanizzazione e dell’ambiente è fondamentale”. E mentre Antonio Balestrino, direttore sanitario del Maggiore, rileva il mix favoloso di tenerezza, fermezza, voglia di vita e coraggio, che lo sportivo porta dentro le mura dell’ospedale, Gian Luigi De’Angelis, direttore del Dipartimento Materno-infantile, propone il modello del campione come simbolo positivo per i giovanissimi, e per chi, meno giovane, deve affrontare la prova difficile della malattia.
Nella Capretti, presidente dell’Associazione Noi per Loro, si fa portavoce di una ragazzina malata: “Se lui è tornato a vincere, lo potrò fare anche io”.
Modelli positivi di vita coraggiosa, che, secondo Jack Sintini, traggono sostegno dalla capacità di non abbattersi difronte alle sconfitte; dal sapere contare sempre sulla squadra, anche se c’è qualcuno con cui non si va d’accordo; dal mantenere una disciplina costante, avendo sempre cura di sé. Regole dello sport, valide nella vita.
“So di essere stato fortunato –sottolinea ancora il campione- ma so anche di essere stato aiutato e questo non posso dimenticarlo. Ciò che conta è che ora ho la possibilità di mostrare ai ragazzi che stanno male le foto di quando non avevo i capelli, e posso mostrare loro anche quelle in cui sono tornato ad averli, per dare loro coraggio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio

    03 Luglio @ 12.33

    Grazie.

    Rispondi

Lealtrenotizie

Si fingono tecnici Iren e svuotano una cassaforte a Monticelli

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

3commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto