furti e non solo

Mal comune, niente gaudio...

La "micro"criminalità nella rassegna stampa di Parma-Piacenza-Reggio

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Ricevi gratis le news
2

"Micro"criminalità e reati minori? Titoli "privilegiati" rispetto alle zone in cui i giornali si aprono con ammazzamenti quasi quotidiani?

Forse era vero fino a qualche anno fa. Ma innanzitutto oggi neppure le nostre zone possono più ritenersi immuni dai fenomeni della criminalità organizzata: l'inchiesta Aemilia lo ha svelato in modo bruscamente concreto. E forse non è un caso che questa infiltrazione sia definitivamente passata nel momento in cui più in generale si assiste al mancato rispetto delle regole e dei codici.

E accanto alla criminalità di "prima categoria", la realtà che quotidianamente vivono i cittadini è appunto quella documentata dai titoli in fotografia (Gazzetta di Parma. Carlino Reggio, Libertà Piacenza). Altro che "area vasta" delle infastrutture o della politica: qui l'area vasta l'hanno già concretizzata i malviventi. E chi ne fa le spese siamo noi.

Se ne parla sempre più spesso, anche sui social. Ieri Parma ha anche fatto notizia sulle reti tv nazionali, ma ovviamente non ci sono città privilegiate, e spesso i malviventi si muovono su base interprovinciale, come si vede dal titolo piacentino sui "pendolari" del grimaldello bloccati a Reggio, e magari transitati anche da Parma. 

Lo ripetiamo: non è come vivere in mezzo agli ammazzamenti quotidiane o le faide di mafia, camorra ecc. Ma è altrettanto vero che i politici (quelli locali ma soprattutto i legislatori nazionali) non possono far finta di non vedere: i tre georgiani acciuffati a Reggio con il bottino dei loro furti in abitazione, ma già di nuovo liberi, sono - in un colpo solo - il simbolo del fenomeno, dell'incidenza di quella parte di immigrazione non controllata (che ovviamente non deve farci dimenticare i tanti stranieri integrati e provvidenziali per il nostro benessere) e di leggi oggi assolutamente inadeguate a scoraggiare ogni forma di criminalità, se chi ruba sa che difficilmente sarà arrestato e addirittura sa che se sarà arrestato (perchè polizia e carabinieri fanno comunque il loro dovere) sarà di nuovo in libertà nel giro di poche ore...

INSICUREZZA: leggi il bollettino quasi quotidiano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    25 Febbraio @ 13.20

    La stampa nazionale perché non pubblica queste cose?

    Rispondi

  • CettoLaQualunque

    25 Febbraio @ 12.14

    In effetti.... purtroppamente non passa giorno senza furti a Parma. Ma non bisogna guardare a chi sta peggio ed accontentarsi. Ma perché ho la sensazione di essere abbandonato ? Se ci sono criticità. .... e ci sono. ... bisogna parlarne. Pizzarotti dovrebbe parlare con la gente, incontrarla, rassicurarla, speriamo che lo faccia, subitamente.

    Rispondi

Lealtrenotizie

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS