19°

Emilia-Romagna

Giovane sassofonista vince per 30 voti. Voto extra a Casina

A Bologna ballottaggio Merola-Borgonzoni

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Ricevi gratis le news
0

Quello di Andrea Gnassi a Rimini è l'unico successo che il Pd dell’Emilia-Romagna può festeggiare al primo turno. Dei nove comuni con più di 15mila abitanti, quelli dove la legge prevede l’eventualità del secondo turno, è la sua, infatti, l’unica partita che si è chiusa al primo round, forte di un 57%, dovuta anche al buon successo della lista civica promossa da Sergio Pizzolante. In tutti gli altri otto casi, invece, la scelta del sindaco è rimandata al 19 giugno.
E’ una sfida "classica" quella che si svolgerà negli altri due capoluoghi di regione. A Bologna saranno di fronte Virginio Merola (centrosinistra, 39,6%) e Lucia Borgonzoni (centrodestra, 22,2%), che ha staccato di quasi 6 punti Massimo Bugani del Movimento 5 Stelle. A Ravenna Michele De Pascale del Pd si è fermato al 46,5% e il suo rivale, Massimiliano Alberghini, comincia la rincorsa dal dato del 28%.

Sostanzialmente lo stesso copione contrassegnerà i ballottaggi di Pavullo (Modena), dove Stefano Iseppi del centrosinistra ha preso il 34,8%, contro il 23,9% di Luciano Biolchini e Finale Emilia (Modena), dove c'era una certa attenzione dopo l’inchiesta che ha interessato il sindaco uscente Fernando Ferioli. Qui il centrodestra, rappresentato da Sandro Palazzi, ha nettamente superato la candidata del centrosinistra Elena Terzi, 43,6% contro 29,8%.
Pd e centrosinistra clamorosamente fuori dal ballottaggio invece a Cento (Ferrara), dove il sindaco uscente Piero Lodi è arrivato terzo. Si giocheranno la sua poltrona il candidato del centrodestra Diego Contri (32,8%) e l’ex sindaco di Sant'Agostino, sostenuto da alcune liste civiche, Fabrizio Toselli (29,2%).

A Cesenatico (Forlì-Cesena), ha passato invece il primo turno il sindaco uscente Roberto Buda, che cinque anni fa fu eletto per il centrodestra e che stavolta si è presentato come indipendente prendendo il 23,7%. Se la vedrà con il candidato del centrosinistra Matteo Gozzoli, che parte forte di un 43,12%.
L’unico squillo, per il Movimento 5 Stelle, in Emilia-Romagna è a Cattolica (Rimini), dove il suo portabandiera Maurizio Gennari (25,6%) sfiderà al secondo turno il candidato del Pd Sergio Gambini (38,2%).
A San Giovanni in Persiceto (Bologna), infine, il front runner Tommaso Cotti (Pd) che parte col 46%, sarà di fronte a Lorenzo Pellegatti che, alla guida di alcune liste civiche ha preso il 33,5%, battendo la concorrenza del candidato di centrodestra.
Fra i Comuni sotto 15mila abitanti c'era una certa attenzione ad Alto Reno Terme (nato dalla fusione di Porretta e Granaglione, sull'Appennino bolognese): Giuseppe Nanni ha vinto la sfida tutta a sinistra con l’ex assessore regionale Tiberio Rabboni. A Fiorenzuola (Piacenza), vince invece il centrodestra con Romeo Gandolfi.

PERFETTA PARITA' A CASINA: BALLOTTAGGIO STRAORDINARIO. Il caso più curioso, infine, è a Casina, sull'Appennino Reggiano, dove i due candidati più votati, Gian Franco Rinaldi e Stefano Costi, hanno preso entrambi 1.164 voti. Anche qui, benché la legge non preveda il ballottaggio per i Comuni piccoli se non, appunto, in questo caso limite, domenica 19 si torna a votare per una sorta di spareggio. 

NEL PIACENTINO GIOVANE SASSOFONISTA VINCE PER 30 VOTI. Ad Agazzano vince la musica: il nuovo sindaco del piccolo Comune della Valluretta, nel Piacentino, è un affermato sassofonista che tra qualche giorno compirà 27 anni: si chiama Mattia Cigalini, rappresentante di una lista civica di centrosinistra, e ha vinto per soli 30 voti di scarto.
Nel suo palmares musicale ci sono parecchi riconoscimenti (fra cui il Premio Nazionale Luciano Zorzella come "Migliore nuovo talento" e il Premio Internazionale Massimo Urbani), diversi dischi e cd e la collaborazione con artisti del calibro di Fabrizio Bosso, Andrea Pozza, Riccardo Fioravanti, Tullio De Piscopo, Tom Harrell, Uri Caine, Randy Brecker, Stefano Bollani, Paolo Fresu e Techfood Crew e tantissimi altri) esibendosi nei più famosi teatri, festival e sale da concerto in Europa e nel mondo.
Nel 2011 è stato nominato «Ambasciatore per i Diritti Umani», nel 2012 ha ricevuto l’onorificenza «Piacentino dell’anno», conferitagli dalla città di Piacenza.  
Il suo ultimo album «Beyond» contiene brani di Lady Gaga, Rihanna, Shakira, Jennifer Lopez, Black Eyed Peas, ed originali dello stesso Cigalini; il progetto è stato presentato al Festival Internazionale di Muenster in Germania, registrando il sold-out. Dal 2013 è Direttore Artistico di «Val Luretta Jazz Festival», Festival Jazz che si svolge ad Agazzano, suo paese di residenza. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro