-3°

Fotografia Europea

Da Parma al mare: le lunghe notti delle discoteche rivivono a Reggio

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Ricevi gratis le news
1

Ragazzi che si atteggiano a sovrani della pista e vestono come i divi del momento. Ragazze con trucchi appariscenti e abiti succinti che attirano gli sguardi dei giovani attorno a loro. Coppie che ballano mano nella mano, come si fa con il liscio, e altre in posa per il fotografo. Gli scatti di Gabriele Basilico a Reggio Emilia raccontano il mondo delle discoteche emiliane degli anni '80. Sono in bianco e nero ma, osservandoli, sembra quasi di rivivere l'atmosfera di quelle serate a Parma, Reggio, Modena, Bologna... fino a Ravenna e Rimini. Divertenti. Sregolate. Indimenticabili. Eccessive. Chi le ha vissute può avere oggi punti di vista differenti ma le discoteche fanno parte della storia della gioventù (e del costume, in generale) di quegli anni. Il racconto, tra foto e memorabilia, si snoda su più piani allo Spazio Gerra di Reggio: "Disco Emilia" è una delle mostre del calendario principale di "Fotografia Europea". 
Ci sono le foto che Basilico realizzò fra il Reggiano, la Romagna e Cremona negli anni Ottanta. E ci sono gli scatti di Andrea Amadasi, Hyena, Arianna Lerussi e Antonio La Grotta.
L'allestimento allo Spazio Gerra colpisce e fa entrare subito nell'atmosfera revival. Al piano terra si entra in una "stanza" arredata con lustrini da discoteca. Salendo ai piani superiori ci sono gli scatti più recenti in una sala con luci da discoteca. E poi un video, articolato e ben fatto, con le interviste a diversi dj protagonisti delle notti emiliane (come Robi Bonardi ed Enzo Persueder) e dirigenti di locali come il modenese Picchio Rosso e l'Italghisa di Reggio. Le voci si alternano spiegando che l'Emilia-Romagna, negli anni '70 e '80, è stata pioniera dell'unione fra divertimento e business. Una peculiarità della via emiliana al divertimento era l'unione fra tecnica e spettacolo: nelle discoteche più "attrezzate" potevi trovare anche 12mila punti luce, scenografie avveniristiche e coloratissime, magari con uno schermo largo 7 metri in un'epoca in cui di norma... non se ne vedevano ancora. Oggi scenografie ispirate a sbarchi alieni o simili magari fanno ridere, perché il costume cambia e così il modo di fare divertimento... ma allora "andava così". Lo ricordano i dj, con evidente nostalgia per quelle notti di grande lavoro e divertimento insieme. L'avvento della musica house è stato l'inizio della fine, raccontano ancora nel filmato, finché con gli anni Novanta e soprattutto dopo il Duemila sul piano musicale la scena si è "molto appiattita". 
All'ultimo piano dello Spazio Gerra le foto d'autore lasciano spazio agli oggetti. Una piccola carrellata con i simboli concreti di quel mondo anni '70-'80: le luci, i dischi e le attrezzature per "mettere la musica", le locandine, gli articoli sugli artisti (fra questi, uno del parmigiano Roberto Ghirardi)... Sulle pareti, alcuni pannelli elencano i più noti dj dell'epoca - a partire da Robi Bonardi - e descrivono i locali alla moda dell'Emilia-Romagna. Non mancano i parmigiani Astrolabio e Nabila. In un angolo, spunta poi la foto della nave di Tarsogno. C'entra con il pazzo mondo delle disco dell'epoca del punk? Certo: fra gli anni '70 e la metà degli anni '80 negli spazi della "nave Segesta" sulle montagne di Tarsogno c'era un ristorante e si ballava. 


Mostre e mappe: guida a Fotografia Europea


FotoUn "assaggio" di Fotografia Europea


Scopri le novità della sezione Fotografia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Medioman

    29 Maggio @ 19.52

    Nelle discoteche anni '70 e '80 non c'era solo ballo: ricordo giochi a premi (come quelli che si vedono ora in tv), piste di pattinaggio, persino sfilate di auto d'epoca. In una nota discoteca del parmense, ci fu qualcuno che entro a piedi ed usci con un'auto (vinta ad un gioco di abilità): di "seconda mano", ma comunque molto gradita. Purtroppo, l'avvento dei "circoli privati" spezzettò la clientela in tanti gruppetti, segnando la fine di un'epoca.

    Rispondi

Lealtrenotizie

Incendio in una casa a Siccomonte: foto

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno tre morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento