rugby

O'Shea nuovo ct: "Farò l'Italia più forte di sempre"

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Ricevi gratis le news
0

E’ stato presentato oggi a Milano il nuovo commissario tecnico della Nazionale di rugby. Si tratta di Conor O'Shea, 46enne irlandese, ex atleta della rappresentativa del suo Paese ed allenatore della squadra londinese degli Harlequins con la quale ha vinto il primo titolo della sua storia. "Sono molto fiero e onorato che mi sia stata data l’opportunità di allenare la Nazionale per i prossimi 4 anni. Non vedo l’ora di lavorare con lo staff. E’ molto importante lavorare insieme e spero di fare la differenza per il movimento del rugby italiano". Queste sono state le prime parole dell’ex giocatore dei London Irish da ct azzurro. Alfredo Gavazzi, presidente della Fir ha invece spiegato che "si spera che la creatività italiana con la rigorosità e la metodologia anglosassone possa dare i migliori risultati. Quando noi abbiamo pensato al nuovo ciclo abbiamo voluto uno staff giovane, ma esperto nella formazione, ma anche che avessero avuto successo ai massimi livelli. Credo che con questo staff il mix sia riuscito. Sappiamo che nessuno fa miracoli ma che si possa crescere con il lavoro quotidiano. Abbiamo impostato un lavoro molto più coordinato con le due franchigie più importanti, Benetton e Zebre, e speriamo che questo dia la giusta spinta alla crescita del movimento". Proprio per questo motivo sono stati aggregati allo staff della Nazionale un allenatore della Benetton e uno delle Zebre. "Uno dei miei primi obiettivi è quello di valutare la profondità della squadra. Per questo lavoreremo insieme alle Zebre e Treviso - ha aggiunto O'Shea - Penso che ci siano molte abilità nella squadra, ma c'è bisogno anche di fortuna. Con il tour estivo che faremo avremo la possibilità proprio di testare molti giocatori giovani. Spero che questo gruppo che ha talento, con la giusta mentalità, possa diventare la miglior nazionale italiana della storia". A chi gli chiedeva se pensasse di rendere poter vincere un giorno il Sei Nazioni, O'Shea ha spiegato: "Secondo me è possibile, se no non sarei qui. E' l'obiettivo che mi pongo. C'è la voglia di rendere l’Italia una squadra di successo. Abbiamo molti giocatori giovani e tanto talento da allenare". A proposito invece della decisione di Martin Castrogiovanni di abbandonare la Nazionale, O'Shea ha spiegato che "ho parlato con Martin tre mesi fa, discuteremo insieme cosa vorrà fare in futuro".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

'NDRANGHETA

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

POSTALLUVIONE

Ponte della Navetta, appalto all'impresa Buia

Lutto

L'ultimo viaggio di Cavatorta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Appello

Il sindaco di Collecchio: «Cerchiamo padroni per 15 cani»

NOCETO

Addio a Mario Reverberi, colonna del volontariato

Colorno

Rubata l'auto a servizio di un malato di Sla

Avis

Izzi: «Troppo pochi disposti a donare»

ODONTOIATRI

Falsi dentisti, c'è l'app per stanarli

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

ALTO ADIGE

Slavine in Vallelunga: travolta una casa, evacuato anche un albergo Foto

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video