22°

Europei

Svizzera battuta ai rigori: Polonia ai quarti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Ricevi gratis le news
0

Storica Polonia. Per la prima volta centra la qualificazione ai quarti degli Europei e lo fa dopo grandi sofferenze contro una Svizzera che, dopo un primo tempo in difficoltà, ha preso in mano la partita pareggiando con uno straordinario gesto tecnico di Shaqiri la seconda rete consecutiva di Blaszczykowski. Ai rigori polacchi infallibili e condotti in paradiso da Krychowiak, Petkovic invece viene "tradito" da Xhaka.
Per Lewandowski e compagni adesso la vincente di Croazia-Portogallo, la Svizzera torna a casa ma a testa alta. Inizio divertente e subito grande paura per la Polonia: Djourou e Sommer la combinano grossa sul pressing di Lewandowski, ma Milik sbaglia clamorosamente col sinistro a porta vuota dal limite dell’area. Petkovic ha confermato difesa e centrocampo, schierando Seferovic per Embolo come riferimento offensivo, con Shaqiri e Mehmedi sulle fasce, Dzemaili alle sue spalle. Ed è proprio l’ex Napoli a creare scompiglio in area polacca: Fabianski se la cava senza danni. Fa più possesso palla la Polonia, è più pericolosa la formazione di Nawalka: il destro ambizioso di Rodriguez finisce fuori, il colpo di testa di Krychowiak anche, ma il centrocampista del Siviglia ha sprecato una grande chance. Attorno alla mezz'ora il tentativo di Grosicki non è indimenticabile, poco dopo il sinistro di Milik va alto. La Svizzera però ribatte colpo su colpo: attento Fabianski su Schar e Dzemaili. Al 39' va via lo 0-0. Grande azione di Grosicki sulla sinistra, tocco dentro per Blaszczykowski che, dopo l’astuto velo di Lewandowski, beffa Sommer sotto le gambe. E’ il secondo gol per l’esterno che nell’ultima stagione ha indossato la maglia della Fiorentina. Scatta meglio dall’intervallo la Svizzera: primo vero guizzo di Shaqiri, Glik spazza in extremis, poi sul corner è Pazdan a togliere la Polonia dai guai. Aggressiva la squadra di Petkovic, con Shaqiri - spostato nel ruolo di trequartista - che impegna Fabianski col sinistro. In contropiede la Polonia c'è: Milik cicca il cross di Lewandowski, poi Sommer dice no a Blaszczykowski.
Dentro Embolo per Dzemaili, poi tocca a Derdiyok. La Svizzera schiera in pratica l’intero arsenale offensivo a caccia del pari, la Polonia non sembra soffrire più di tanto, provando il blitz con Piszczek (72'). La punizione di Rodriguez costringe Sommer alla parata spettacolare, mentre al colpo di testa di Schar manca la precisione. Forcing elvetico: Seferovic centra in pieno la traversa. Poi Shaqiri si inventa un gol spettacolare: mezza rovesciata straordinaria dell’ex Inter, meritato l’1-1 e primo gol subito dalla Polonia, un po' sulle gambe. Servono i supplementari e Nawalka continua a non fare cambi. Shaqiri tenta il bis con un pallonetto più lezioso che incisivo, poi la Svizzera accelera di nuovo, trascinata da Shaqiri. Si supera al 112' Fabianski sul colpo di testa di Derdiyok, innescato dal folletto dello Stoke City; poi lo stesso Derdiyok manca l'appuntamento con il 2-1. All’ultimo respiro c'è Sommer pronto su Piszczek: servono i rigori. La Svizzera sbaglia (malamente) con Xhaka, la Polonia non ne sbaglia uno ed è il destro di Krychowiak a segnare la storia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

4commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

CATALOGNA

200mila manifestanti in piazza a Barcellona

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»