17°

32°

Parma Facciamo Squadra

Veterani dello sport, più squadra che mai

I nuovi ambasciatori che si schierano contro la povertà

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Ricevi gratis le news
0

La facciata del Teatro Regio fa da cornice alla foto che Parma Facciamo Squadra dedica ai Veterani dello sport. Scelta non casuale visto che il teatro è il luogo che ospita il loro fiore all’occhiello, la manifestazione Sport e civiltà, quest’anno alla trentanovesima edizione. I consiglieri dei Veterani mettono la faccia a sostegno della Campagna, imbracciano decisi i cinque salvadanai che ne sono il simbolo e non esitano un attimo a dire sì a un progetto che si propone di aiutare i parmigiani che rischiano la povertà.

Nel cuore e nei pensieri di questa associazione nazionale, la cui sezione di Parma è particolarmente attiva, forte dei suoi 400 soci, ci sono soprattutto i giovani. E’ questo che li ha catturati immediatamente. Lo racconta il suo presidente, Corrado Cavazzini. “Ci sembra molto importante aiutare i giovani a inventarsi una propria attività lavorativa, è una forma di solidarietà indiretta ma è la più efficace. I giovani sono al centro della nostra mission ed è anche a loro che vogliamo far arrivare i valori che lo sport porta con sé, che sono moltissimi. Come l’etica, ad esempio. Il comportamento sportivo è un comportamento di civiltà, siamo profondamente convinti che non ci sia sport senza civiltà.” Nello statuto dell’associazione spiccano espressioni come sviluppare vincoli di fratellanza, collaborare, prestare solidarietà e aiuti a chi si trova in difficoltà. Non è difficile il parallelo con gli obiettivi di Parma Facciamo Squadra.

Ma quello del sostegno nella realizzazione di progetti lavorativi è solo uno degli aspetti al centro dell’edizione 2015 della campagna, che quest’anno si propone di attivare progetti attraverso il credito di inclusione o micro credito. Fare una donazione permetterà di creare un fondo di garanzia dedicato a persone in difficoltà economica che non possono accedere al credito tradizionale. Grazie a un piccolo prestito e alla disponibilità dei volontari che li seguiranno passo a passo, i beneficiari potranno superare una situazione temporanea di disagio economico e costruire un nuovo progetto di vita. L’Associazione Ricrediti accompagnerà il percorso.

Barilla, Chiesi Farmaceutici e Fondazione Cariparma aggiungeranno un euro per ogni euro raccolto, moltiplicando per quattro il valore di ogni donazione.

Per contribuire basta un clic sul sito www.parmafacciamosquadra.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti