10°

20°

foto

La Parigi insanguinata del Bataclan negli scatti di Iovino

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

0

Alessandro Iovino, ventisettenne parmigiano, fotografo professionista ha scattato alcune foto la notte tra il 13 e il 14 novembre scorsi nelle vie sconvolte dagli attacchi terroristici che tutti noi conosciamo.
Era a Parigi per motivi professionali dall’11 al 16 novembre, partecipava al Paris Photo, un evento della durata di pochi giorni che raccoglie galleristi e fotografi tra i più famosi del mondo.
Alessandro si trovava su una imbarcazione ormeggiata lungo la Senna la notte di venerdì 13 novembre, ospite di PolyPhoto, insieme al gruppo di lavoro Cesura, di cui è contributor.

Iovino racconta di quella circostanza: “stavamo brindando per l’ottima riuscita dei lavori svolti e per il consenso di pubblico che avevamo raccolto quando improvvisamente l’atmosfera è cambiata, le notifiche di Facebook ci hanno avvertito che stava accadendo qualcosa di atroce in città. In pochi minuti la festa è finita e la paura si è impossessata di noi, sirene spiegate, annunciavano l’evento sanguinoso dell’attentato al Bataclan che da allora ha invaso i notiziari di tutto il mondo. Usciti dall’imbarcazione abbiamo assistito al panico generale, urla, ambulanze, macchine della polizia che sfrecciavano per le vie nei pressi di Les Halles e del Louvre. ” Alessandro spinto dalla curiosità decide di andare in prima persona, con le precauzione del caso, a fare luce su quello che stava accadendo. Così in compagnia di un collega si dirigeva a piedi al Bataclan e in seconda battuta al ristorante cambogiano dilaniato dai fanatici dell’Isis. “Alle 3 del mattino del sabato” continua Iovino “siamo arrivati a destinazione, nel quartiere messo a ferro e fuoco dell’11° arrondissement dopo una lunga camminata, ma tutto era transennato ed off–limits. Tutti i taxi della città erano fuori servizio, tassisti spaventati non ti caricavano sui propri mezzi intimoriti dalla situazione di pericolo che avvinghiava la Ville Lumiere, e la metro non ci sembrava sicura”. Le foto che Alessandro ha scattato sono una testimonianza visiva del dramma che ha colpito la Francia e un tributo alle persone che sono morte in uno dei quartieri più vitali e giovani di Parigi.

Tommaso Villani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport