20°

33°

stranieri

Benvenuto ai nuovi “Cittadini di Parma”

Attestati di Civica Cittadinanza a 52 giovanissimi stranieri nati in città

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Ricevi gratis le news
3

Sala consiliare affollata questo pomeriggio dai ragazzi e dai loro famigliari, che non hanno voluto mancare all’invito del Comune di Parma, che ha conferito “l’Attestato di Civica Cittadinanza”.
Questa volta l'attestato è stato conferito a 52 bambini stranieri nati nella nostra città fra il 2011 e il 2015, figli di genitori stranieri, che risiedono a Parma da almeno 5 anni, ed è stato consegnato ai 25 bambini presenti, originari di Filippine, Moldavia, Perù, Albania, Costa d'Avorio, Marocco, Ghana, Algeria, Etiopia, Nigeria e Turchia.
Alla cerimonia sono intervenuti il sindaco Federico Pizzarotti e la vicesindaco, con delega alle pari opportunità, Nicoletta Paci. E' il secondo anno, e la quarta volta, che l'Amministrazione conferisce l'Attestato di Civica Cittadinanza.
Finora dal 2014 ad oggi, lo stesso attestato è stato consegnato, in occasione di due diverse cerimonie annuali o inviato a casa, a 878 bambini o ragazzi minorenni, provenienti da nazionalità diverse.

“Questo attestato – ha ricordato Federico Pizzarotti - è stato voluto affinchè voi tutti e i vostri ragazzi in particolare, vi sentiate parte viva della nostra comunità, anche in attesa di una legge che tarda ad arrivare e a riconoscere i diritti dei nuovi cittadini italiani. Quella di Parma - ha continuato il sindaco è una comunità sempre più multicolore, a cui tutti dobbiamo sentirci fieri di appartenere. Spero che ricorderete quella di oggi come una bellissima giornata per voi e per i vostri bambini. I documento non dà luogo a diritti particolari, ma ha un alto valore simbolico, specialmente in un momento come questo”. Il sindaco ha quindi annunciato che verrà consegnata una copia della Costituzione a tutti i futuri nuovi cittadini italiani
Il vicesindaco Nicoletta Paci ha affermato che “l’attestato di civica cittadinanza deve essere letto come un simbolico passo avanti per il riconoscimento dei diritti di tutti, in quanto parte di un’unica comunità multietnica”.
Il conferimento dell'Attestato di Civica Cittadinanza vuole dunque essere un gesto di alto valore simbolico che si inserisce nell’ambito delle iniziative che l’assessorato alle pari opportunità ha programmato allo scopo di promuovere i diritti civili come la cittadinanza civica, il testamento biologico ed il registro delle unioni civili.
La Cittadinanza Civica non ha valore legale ma solo simbolico e vuole testimoniare come l’Amministrazione Comunale consideri oggi la presenza di persone e famiglie immigrate a Parma come componenti importati della comunità, come una risorsa ed una ricchezza per il territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    29 Novembre @ 17.58

    Da notare che non mancano mai le signore, madri dei neo-parmigiani, regolarmente velate e infagottate in abiti pesantissimi, per celarne qualsiasi forma umana.

    Rispondi

  • filippo

    29 Novembre @ 10.09

    la cittadinanza facile come motore dell'integrazione......lo abbiamo visto bene in Belgio e in Francia......invece dove viene meritata e sudata non ci sono problemi, strano vero? Parlo della Svizzera, ma Pizzarotti lo sa?

    Rispondi

  • Alberto

    29 Novembre @ 07.17

    Auspico che la nostra "Carta Costituzionale" sia stampata in formato "bi-lingue" (l'altra lingua è quella del paese d'origine) in modo da essere comprensibile anche dagli adulti , genitori e non , e soprattutto rispettata oltre che nella sezione diritti anche in quella dei "doveri". Infatti troppe volte capita che gli extracomunitari siano informatissimi sui diritti , ma non si può dire che lo siano altrettanto riguardo ai "doveri". Sul registro delle unioni civili spero che non sia una forma di "matrimonio" ,argomento su cui mi sono già espresso e verso il quale esprimo la mia più ferma contrarietà (verso cui si è pronunciata la Corte Costituzionale) .

    Rispondi

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

1commento

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

2commenti

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15: rallentamenti

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

1commento

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

via milano

Lite al parco: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

3commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

7commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

il caso

E il Comune di Sesto riceve la fattura per la salma di Amri: 2.160 euro

2commenti

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.6 fra Veneto e Lombardia

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel