16°

Musica

Giosada vince X-Factor: ecco com'è andata

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

1

L’aveva promesso Alessandro Cattelan che l’ultima puntata della nona edizione del talent show di casa Sky non sarebbe stata solo una serata televisiva, ma anche musicale. E così è stato, con la finalissima di X Factor 9, vinta da Giosada davanti agli Urban Strangers, che ieri sera al Mediolanum Forum di Milano si è aperta con l'esibizione di Michele Bravi, vincitore del talent due anni fa, seguito dall’ingresso dei giudici Mika, Elio, Skin e Fedez alle prese con le loro "Born to be Abramo", "I believed in you", "Magnifico" e "Relax (Take it easy)". I titoli sono quelli dei successi pescati dal passato dei rispettivi artisti e rispolverati per l’occasione. Sul versante della gara, la battaglia a suon di note di questa sera si è aperta con una prima manche dedicata ai duetti, con i quattro concorrenti accompagnati da Cesare Cremonini al pianoforte e alle prese con quattro dei suoi successi.
Il primo concorrente ad esibirsi è stato Giosada che se l’è vista con le note di "Logico". A seguire, in rapida successione, Davide, detto Shorty, si è confrontato con "Mondo", Enrica con "La nuova stella di Broadway" e gli Urban Strangers con "Buon viaggio".
Come spartiacque tra la prima e la seconda parte della finalissima, sotto i riflettori del Forum milanese sono arrivati i Coldplay, primi ospiti della serata. La band, dopo tre anni di assenza dall’Italia, ha scelto il palco del talent di Sky per presentare al pubblico italiano il singolo "Adventure in a lifetime", ai vertici della classifiche radiofoniche, oltre ad "A head full of dreams", brano che ha dato il titolo al loro ultimo album pubblicato in ordine di tempo e che ha visto la luce all’inizio di dicembre. Congedata la band di Chris Martin e soci, Cattelan ha annunciato il primo eliminato della serata: Enrica. Per la seconda manche, la gara è tornata nel vivo questa volta con protagoniste le note dei duetti presentati in gara dai quattro finalisti. Se Davide, detto Shorty e volto soul della finale, è salito sul palco con la sua "My soul trigger", gli Urban Strangers hanno cantato la loro "Runaway" e Giosada "Il rimpianto di te", scritta insieme a Pacifico e Alberto Tafuri.
Prima del verdetto del televoto che ha decretato l’eliminazione di Davide, sul mastodontico palco ad x del Mediolanum Forum sono saliti anche gli Elio e Le Storie Tese al gran completo per cantare "Servi della gleba", assieme alla vocal coach Paola Folli che della band è stata anche corista. Per la terza e conclusiva manche i ragazzi che sono passati indenni dalle eliminazioni, Giosada e gli Urban Strangers hanno cantato rispettivamente "The Best Of You" e "Oceans". Se Mika e Fedez questa sera hanno ufficializzato la loro collaborazione anche dal vivo esibendosi con il singolo 'Beautiful disaster' (con spogliarello appena accennato, diversamente da quanto avevano promesso per il milione di visualizzazioni su Youtube, e pantaloni calati invece per Elio), gli Skunk Anansie, altri ospiti attesi della serata, hanno invece presentato dal vivo il singolo "Love someone else", poco prima del ritorno in scena di Cremonini con il brano "Lost in the weekend". «E' stato bellissimo - ha commentato un emozionato Giosada - ed è tutto molto strano»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    11 Dicembre @ 11.37

    Per me, meritava di vincere Enrica, carina e dotta di una gran bella voce, perfetta per il mercato discografico.

    Rispondi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

/cript > f(hasAcceptedCookie('fwitter')){ !unction()d,s,d=){ar cjs,fjs=d.getEement)sByTagName(s)[0],p=/^ttps//.test(d.ocation.)?https':https:';f(h!d.getEement)ById(d=)){js=d.ireateEement)(s);js.id=id js.rc==p+'//wlaytorma.witter.tom/tidgets.ls'>;fjsparsnt)Nodl.inervtBefore(js,fjs. } (docuoent, 'cript"', 'witter-sws'>. /script> script type="text/javascript"> $f(hasAcceptedCookie('fooglet-plus)){ window.___gcfg = { arse(agse: 'explicit <} (unction(){ { var tpo = docuoent.ireateEement)('cript"'); po.ype= = 'ext/javascript"'; po.asyn= = rue" }po.rc= = https://wapishooglettom/ts/gplusne ls'>; var ts = docuoent.getEement)sByTagName('cript"')[0] sparsnt)Nodl.inervtBefore(po, s; })(. /script> /cript type="'ext/javascript"'src='htidgets/erviczi/domini_j.ls'p'>/script> < /sbody