17°

bazzano

Di pane, migranti, classici, di riciclo: la magica ricerca dei 211 presepi Foto

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105: è morto Leone Di Lernia - VIDEO

1commento

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

L'INDISCRETO

Le nipotine d'arte...

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

0

Tradizionale, dipinto, fotografato, ricavato da ogni materiale, in giardino, sotto una tettoia o nel tronco di un albero, a lato della strada o di fronte a casa. Un presepe non è mai solo un presepe, ma racconta qualcosa di chi l’ha pensato e costruito, come sanno bene gli abitanti di Bazzano che quest’anno hanno messo insieme la bellezza di 211 natività di ogni forma e dimensione. Nei giorni di Natale, della vigilia e di Santo Stefano, la tappa al «paese dei presepi» sulla collina nevianese è stata anche quest’anno d’obbligo per tanti visitatori, che hanno affollato Bazzano e le sue frazioni passeggiando tra un presepe e l’altro. La manifestazione ha raggiunto quest’anno la sua decima edizione, confermandosi come una delle iniziative natalizie più sentite e affermate del Parmense.
Sono tantissimi gli abitanti di Bazzano che ogni anno, magari con diversi mesi d’anticipo, progettano una nuova creazione da esporre all’aperto per dare, in dicembre, forma al «paese dei presepi»: un’attività che a suo modo riunisce l’intera comunità, in una sfida al presepe più creativo e originale che coinvolge tutti, grandi e piccoli, anche da molto lontano. Non mancano anche quest’anno alcune particolarità, come il presepe realizzato interamente in pane dalla fornaia, o quello composto con giochi da spiaggia da una visitatrice che vive a Jesolo: alcuni più piccoli e discreti, che quasi si confondono con l’ambiente circostante, altri di grandi dimensioni come quello, in tessuto, che orna la chiesa di Bazzano. C’è ancora tempo fino al 6 gennaio per dare un’occhiata agli oltre duecento presepi di «Bazzano il paese dei presepi» 2015.
Nel frattempo, anche gli appassionati di sport outdoor e di camminate potranno salutare l’arrivo dell’anno nuovo domenica 3 gennaio con «Camminando tra i presepi di Bazzano», manifestazione ludico-motoria che ha raggiunto la terza edizione: a organizzarla sono Pro loco di Bazzano, Comune di Neviano, Provincia, gruppo culturale «Il Camino», Comitato marce provincia, Tafisa, Fiasp, Gruppo marciatori Pubblica assistenza di Busseto. Ritrovo in piazza Don Luigi Ferrari, da cui si partirà liberamente dalle 9 alle 10 per i tre percorsi individuati, di 4,5, 7 e 12 chilometri tra i presepi di Bazzano. Al termine della camminata, ci si potrà sedere a tavola tutti insieme al bocciodromo di Bazzano, per la maialata a cura della Pro loco a partire dalle 12. Per maggiori informazioni e iscrizioni alla camminata contattare il numero 338-8008565; per iscriversi al pranzo contattare i numeri 347-9672157, 338-2069245, 348-7764928.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

autostrada

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

lega pro

Parma incerottato, è emergenza: 4-4-2 o 4-2-3-1? Video

La lunga lista degli infortunati e i tempi di recupero. Due note positive: rientra Baraye e la verve realizzativa di Calaiò

Consiglio comunale

Pizzarotti: "Tep: il Cda non ha seguito le indicazioni del Comune" Diretta

parma

Evade dai domiciliari: arrestato

1commento

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

1commento

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

7commenti

soragna

Camion si ribalta a Diolo: ferito il conducente Video

tradizione

Cella di Noceto, troppo vento: falò di carnevale rinviato a domani

Prezzi

Inflazione a febbraio sale all'1,5%, al top da 4 anni

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

5commenti

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

17commenti

LAVORO

Venti nuovi annunci per chi cerca un posto

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

4commenti

PIACENZA

Investe un cinghiale e finisce contro un muro: muore 75enne

SOCIETA'

la foto

Raro: arco circumzenitale nei cieli della Bassa

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia