-2°

10°

bazzano

Di pane, migranti, classici, di riciclo: la magica ricerca dei 211 presepi Foto

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

0

Tradizionale, dipinto, fotografato, ricavato da ogni materiale, in giardino, sotto una tettoia o nel tronco di un albero, a lato della strada o di fronte a casa. Un presepe non è mai solo un presepe, ma racconta qualcosa di chi l’ha pensato e costruito, come sanno bene gli abitanti di Bazzano che quest’anno hanno messo insieme la bellezza di 211 natività di ogni forma e dimensione. Nei giorni di Natale, della vigilia e di Santo Stefano, la tappa al «paese dei presepi» sulla collina nevianese è stata anche quest’anno d’obbligo per tanti visitatori, che hanno affollato Bazzano e le sue frazioni passeggiando tra un presepe e l’altro. La manifestazione ha raggiunto quest’anno la sua decima edizione, confermandosi come una delle iniziative natalizie più sentite e affermate del Parmense.
Sono tantissimi gli abitanti di Bazzano che ogni anno, magari con diversi mesi d’anticipo, progettano una nuova creazione da esporre all’aperto per dare, in dicembre, forma al «paese dei presepi»: un’attività che a suo modo riunisce l’intera comunità, in una sfida al presepe più creativo e originale che coinvolge tutti, grandi e piccoli, anche da molto lontano. Non mancano anche quest’anno alcune particolarità, come il presepe realizzato interamente in pane dalla fornaia, o quello composto con giochi da spiaggia da una visitatrice che vive a Jesolo: alcuni più piccoli e discreti, che quasi si confondono con l’ambiente circostante, altri di grandi dimensioni come quello, in tessuto, che orna la chiesa di Bazzano. C’è ancora tempo fino al 6 gennaio per dare un’occhiata agli oltre duecento presepi di «Bazzano il paese dei presepi» 2015.
Nel frattempo, anche gli appassionati di sport outdoor e di camminate potranno salutare l’arrivo dell’anno nuovo domenica 3 gennaio con «Camminando tra i presepi di Bazzano», manifestazione ludico-motoria che ha raggiunto la terza edizione: a organizzarla sono Pro loco di Bazzano, Comune di Neviano, Provincia, gruppo culturale «Il Camino», Comitato marce provincia, Tafisa, Fiasp, Gruppo marciatori Pubblica assistenza di Busseto. Ritrovo in piazza Don Luigi Ferrari, da cui si partirà liberamente dalle 9 alle 10 per i tre percorsi individuati, di 4,5, 7 e 12 chilometri tra i presepi di Bazzano. Al termine della camminata, ci si potrà sedere a tavola tutti insieme al bocciodromo di Bazzano, per la maialata a cura della Pro loco a partire dalle 12. Per maggiori informazioni e iscrizioni alla camminata contattare il numero 338-8008565; per iscriversi al pranzo contattare i numeri 347-9672157, 338-2069245, 348-7764928.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

3commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

1commento

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto