12°

24°

montecchio

Chiude la storica pasticceria Cadoppi Foto

Generazioni di clienti serviti in oltre mezzo secolo di attività: molti anche da Parma e provincia

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ricevi gratis le news
0

Con l’arrivo del 2016 chiude la pasticceria Cadoppi: se ne va un pezzo della “Montecchio di una volta”. I fratelli Dino e Afro Cadoppi lasciano dopo una vita dietro al bancone inizialmente come fornai, poi come pasticcieri. Lo storico negozio di via Franchini è aperto dal 1968 ma i Cadoppi lavoravano già, assieme ai genitori: Dino ha 72 anni e ha 61 anni di lavoro alle spalle ("perché una volta si iniziava presto, era così per tutti" fa notare la cognata); Afro ha 68 anni e 54 li ha passati nell'attività di famiglia. Un lavoro ma anche una passione, che traspare dalle parole di Afro, della moglie Paola Denti e di Dino. Perché la decisione di chiudere? Più che altro, per “limiti d’età”: “E’ ora di… torla su un po’ più dolsa, come si dice in dialetto”, spiega Afro. L’ultimo dell’anno del 2015 sono ancora molte le torte e le paste da preparare, così come i clienti da servire. Loro hanno conosciuto generazioni di montecchiesi e non solo: la pasticceria infatti è conosciuta in tutta la Val d’Enza e sono sempre stati molti anche i clienti da Parma e provincia. Ai parmigiani, dice Paola, piace in particolare “la torta di riso, perché lì la fanno diversa… Vengono in tanti da Parma”. Clienti famosi? “Orietta Berti!”, risponde Afro senza esitazione, con un sorriso. Un montecchiese ha dedicato ai Cadoppi “un dolce ringraziamento” in un cartello firmato “il paese” che ha voluto attaccare alla vetrina.

Su Facebook, il sindaco di Montecchio Paolo Colli ricorda (e ringrazia) così Dino e Afro Cadoppi: Storie di paese. Accade a Montecchio Emilia ma potrebbe riguardare qualunque altro luogo emiliano. Domani chiude l'attività la storica pasticceria Cadoppi. Non si sa da quanti anni i 2 fratelli esercitassero l'attività, c'è chi dice 55 chi 60, è probabile che non lo sappiano bene neanche loro dato che hanno trascorso tra quelle mura tutta la loro vita. La pasticceria Cadoppi è un'istituzione nelle province di Reggio e Parma. Un punto di riferimento per gli amanti del gusto dolce. Per i cittadini di Montecchio una presenza scontata, a cui si è abituati da sempre. Per gli abitanti della popolare e popolosa via Franchini un rifugio dove andare a fare 2 chiacchiere con Dino e Afro, magari approfittandone per portare a cuocere la torta fatta in casa o le pere nella teglia. E' un altro microcosmo dell'Emilia popolare che se ne va, dopo il negozio di barbiere, il meccanico da biciclette, il calzolaio, il salumiere, la lattaia, l'elettricista. Tutto cambia, rimangono i bellissimi ricordi per situazioni e persone di cui è un piacere ricordare l'umanità, la dedizione al lavoro e l'enorme spirito di sacrificio di chi ha ricostruito l'Italia nel dopoguerra. A.V.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

10commenti

nel pomeriggio

Incidente auto-minicar in p.le Volta: un 38enne al pronto soccorso

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

1commento

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

AGROINDUSTRIA

Rainieri e Fabbri: “Il Ceta danneggia l’agricoltura dell’Emilia-Romagna”

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte