fidenza

86 cani e 25 gatti hanno trovato una nuova casa

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Ricevi gratis le news
0

Sono stati 86 i cani e 25 i gatti, salvati nel 2015, grazie all’intenso lavoro svolto dalle volontarie fidentine dell’Enpa. Le iniziative si sono articolate in soccorso animali, banchetti di raccolta fondi e commoventi adozioni. E’ il resoconto del gruppo fidentino che fa parte della sezione provinciale di Parma, guidata da Lella Gialdi.
Degli 86 cani adottati, ben 45 erano stati abbandonati dai precedenti proprietari. Tanti dei cagnetti, che hanno trovato una nuova casa, sono usciti da canili privati, dove Enpa presta la sua attività di volontariato. Sono stati affidati 35 cuccioli mentre 18 sono stati i cani adulti e anziani, provenienti da rinunce di privati, per i quali Enpa ha provveduto a trovare nuove e responsabili famiglie. Sono stati adottati anche gatti, cuccioli, ma anche adulti, malati o scampati a incidenti. Infine alcuni gatti di privati impossibilitati a tenerli, sono stati presi in carico dai volontari. Le volontarie Enpa hanno anche salvato e affidato a una famiglia, un coniglietto abbandonato.
«Sono stati tanti gli impegni portati a termine nel corso di un anno – ha spiegato Chiara Boni, referente dell'Enpa per le adozioni - e molti i casi difficili di cui ci siamo occupati, ma vogliamo ricordare anche tante meravigliose adozioni, alcune delle quali hanno riguardato animali anziani e maltrattati. Desideriamo ricordare la storia di Diana, segugio di 12 anni, tutti trascorsi alla catena, non più idonea alla caccia avrebbe fatto una triste fine. E quella di Bel, pastore belga di 13 anni, posto sotto sequestro a causa di maltrattamenti, ritirato da Enpa in condizioni pietose e di una magrezza scheletrica. I due cani sono stati adottati in coppia da Giovanna, che non finiremo mai di ringraziare. Oggi vivono serenamente una felice vecchiaia, amati come meritano. Anche i segugi Luna e Sole, abbandonati durante la stagione venatoria in condizioni precarie, timide e impaurite si sono ripresi dalla magrezza e hanno trascorso un felice e caldo Natale in famiglia. E cosa dire della storia del border collie Kiwi, orfano del suo amato padrone deceduto improvvisamente, rimasto ad attenderlo nella sua casa ormai vuota. Anche per Kiwi abbiamo trovato un’ottima sistemazione, salvandolo dal canile. Abbiamo collaborato anche con sezioni Enpa del Sud, ritirando cani che non avrebbero avuto futuro. Ci siamo impegnati anche per diversi casi sociali e l’ultimo ci ha visto davvero disperati: quattro cani che vivevano alla catena, in una situazione di degrado: alla morte del loro proprietario sarebbero stati destinati al canile, ma due meravigliose assistenti sociali si sono messe in contatto con noi, prendendosi a cuore la situazione».
«E tanti altri animali, dopo una vita triste, vivono amati e felici tra cuscini e divani. Per questo ringraziamo - concludono le volontarie Enpa - tutti coloro che hanno partecipato, adottato e collaborato con noi. Ringraziamo anche il sindaco di Fidenza, Andrea Massari e l’amministrazione per la disponibilità e le autorizzazioni concesse per l’allestimento dei banchetti». S.L.


Storie a lieto fine: Anna e Luna sono diventate inseparabili

Anna e Luna, da quando si sono incontrate, sono diventate inseparabili. Anna, una dottoressa, che aveva visto la cagnolina in una foto inviata dalle volontarie Enpa e pubblicata sulla Gazzetta, era rimasta colpita dal suo sguardo. E si era innamorata perdutamente «a distanza». Così si era messa in contatto con le volontarie fidentine ed era venuta a conoscere la segugia Luna, salvata da una drammatica situazione. E non aveva sbagliato quando l’aveva vista in foto. Fra lei e Luna era stato amore a prima vista. E se l’è portata a casa. «Sono al settimo cielo – ha raccontato Anna, dopo avere portato a casa Luna –. Anche levolontarie Enpa, ormai fanno parte della mia famiglia e hanno un posto speciale nel mio cuore. Nessun bene materiale è più prezioso e unico di Luna. Finalmente è comparso il sole nella mia vita. La piccola è sempre a nanna con me. A volte si mette a fianco, con la testolina sul cuscino. Anche mia madre è pazza di lei». S.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande