20°

36°

FabLab

Apre il Laboratorio di fabbricazione digitale

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Ricevi gratis le news
0

Il progetto è promosso dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Parma, in collaborazione con la cooperativa Gruppo Scuola e l’Associazione ON/OFF, anche grazie alla donazione della senatrice Maria Mussini, che ha tagliato il nastro del laboratorio presso Centro Polifunzionale Casa nel Parco, in Strada Naviglio Alto 4/1, a Parma è stato inaugurato il nuovo laboratorio di fabbricazione digitale. 

Guarda il Video


L'iniziativa è stata accolta con straordinario interesse dal mondo dell'aggregazione giovanile, ma anche dal mondo imprenditoriale, che guarda con attenzione al contributo importante di innovazione che può venire da questo tipo di imprese.
Così, finalmente anche Parma avrà il suo primo FabLab, il laboratorio per la fabbricazione digitale basato sulla condivisione di macchinari, strumenti e tecnologie low cost e open source per la creazione di prototipi e prodotti. Non solo stampanti 3D quindi, ma anche laser cutter, fresa CNC, stampanti ad argilla e scanner 3D saranno a disposizione di cittadini, collettivi, enti, aziende del territorio, oltre che di tutti i makers del territorio.
Questo importante “traguardo collettivo” è stato condiviso oggi (sabato 16 gennaio) con centinaia di giovani e operatori interessati a questo tipo di attività, che hanno accolto l'invito del Comune.
“Se il buon giorno si vede dal mattino – ha rilevato l'assessore Giovanni Marani, da sempre vicino ad On/Off e alle sue iniziative – possiamo dire che il laboratorio nasce sotto una buona stella, visto l'attenzione e l'entusiasmo con cui è stato accolto”.
Insieme all'assessore, era presente il Sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, che ha voluto testimoniare la sua attenzione verso il mondo dell'impresa giovanile e soprattutto su ciò che nasce all'insegna delle nuove tecnologie: “Parteciperei volentieri anch'io al prossimo corso per l'utilizzo della stampate 3D”, ha detto il sindaco. “In un luogo come questo – ha aggiunto Pizzarotti – si può inventare il futuro. Bisogna crederci”.
Accanto a lui, l’Ing. Dante Corradi, membro del CDA di Fondazione Cariparma, da sempre vicino alle attività imprenditoriali nate da On/Off, e la Senatrice Maria Mussini, che ha investito una quota importante del suo stipendio da parlamentare per sostenere l'iniziativa, che oggi ha visto realizzata e ha potuto tagliare il nastro. Il suo contributo è stato definito “determinante” dallo stesso assessore Marani.
Alessandro Catellani di On/Off ha descritto il progetto: “Nel nostro cammino abbiamo commesso anche qualche errore – ha affermato – ma oggi in questo spazio abbiamo 8 officine operanti e tante opportunità per tutti, bambini, anziani, imprese e mondo scolastico. Sono già in programma laboratori con 26 classi. Questo è diventato – ha concluso Catellani – uno spazio di innovazione sociale, prima ancora che tecnologica”.
Officine On/Off, progetto innovativo promosso dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Parma, è stato ideato e gestito dalla Coop. Soc. Gruppo Scuola in collaborazione con l’Associazione ON/OFF e con il sostegno di Fondazione Cariparma. Fin dalla sua apertura si è distinto per i numerosi servizi, iniziative ed attività a sostegno dell’occupabilità e auto  imprenditorialità giovanile tramite strumenti collaborativi come il coworking e la fabbricazione digitale opensource.
Grazie al contributo fondamentale di alcuni sostenitori e partner tecnici provenienti da tutta Italia si è conclusa da poco la prima fase della campagna di raccolta fondi partita il 13 dicembre 2014, in occasione del primo compleanno di Officine ON/OFF. Il determinante sostegno ricevuto dalle
aziende, dai privati, da enti e Istituzioni ha permesso di reperire e acquistare arredi e beni strumentali grazie ai quali sarà possibile sviluppare progetti imprenditoriali, socio-educativi e formativi in sinergia con cittadini, scuole, associazioni, cooperative, gruppi e imprese. Il FabLab si configura come una nuova e importante risorsa a disposizione della comunità tutta per favorire l’occupabilità, l’auto-imprenditorialità e lo sviluppo delle competenze.

La soddisfazione di Pagliari

Voglio congratularmi con i soci dell'Associazione On Off, con la Presidente Rossella Lombardozzi, con il Presidente di Gruppo Scuola Alessandro Catellani e il Coordinatore di FabLab Parma Pietro Dioni per l'importante risultato raggiunto questa mattina, con l'inaugurazione del FabLab di Parma, alla quale non ho potuto purtroppo essere presente. Si tratta di una novità importante per l'intera città, che ha oggi a disposizione uno spazio destinato a un tema centrala come quello dell'innovazione, declinato però nel modo migliore: apertura, condivisione, attenzione all'aspetto centrale dei giovani e della formazione. L'apertura del FabLab di Parma ci ricorda anche la necessità di una azione forte a sostegno degli stessi che la Politica ha l'obbligo di mettere in atto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti