15°

28°

Dai lettori

Le colonne della Pilotta diventano... latrina

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Ricevi gratis le news
22

"Ore 18.30 in Pilotta, ragazzo di colore che fa la pipì contro colonne", scrive il lettore Filippo Alessandri, che ha inviato questa foto. 

Vuoi inviare foto e video a Gazzettadiparma.it? Clicca qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ανδρεας

    15 Febbraio @ 23.39

    Questi continuano a c..... fuori dalla tazza perchè nessuno fa valere le nostre leggi... favorevole per spedizioni Bolignina Style.

    Rispondi

  • marirhugo

    15 Febbraio @ 22.38

    avete fatto verifiche sulla foto? o l'avete oscurata voi? a me sembra una donna. dove lo capisco io che quello è di colore? O a voi e'stato detto che e' un ragazzo di colore e voi pubblicate foto senza starci a pensare su tanto, in previsione di una bella raccattata su di commenti di leghisti e casapoundini?

    Rispondi

    • FilippoA

      16 Febbraio @ 13.48

      Che verifiche bisogna fare? vuole la foto originale così si toglie tutti i dubbi? La foto l'ho fatta io. Non le è venuto in mente che poteva esserci buio alle 18.30? Una donna che "piscia" in piedi? Direi che si è già risposto da solo a tutto.

      Rispondi

    • jeffroy

      16 Febbraio @ 09.39

      chiedi agli analisti della CIA, scatena un caso internazionale...

      Rispondi

    • 16 Febbraio @ 06.39

      REDAZIONE - Abbiamo riportato foto e testo di un lettore che si firma con nome e cognome. Se sono veri è già più attendibile di te che non hai neppure il coraggio di dire il tuo. Vai a nanna più presto, invece di pontificare a vanvera. E resta sempre valido anche l'invito a farti un sito tuo, professore

      Rispondi

      • marco

        16 Febbraio @ 12.59

        Effettivamente redazione nelle immagini non si capisce di che etnia o nazionalità è la persona ma si intuisce solo il gesto,Quindi sarebbe stato corretto,a mio semplice avviso, eliminare la parte dove il lettore precisa il colore della pella visto che è impossibile per voi redazione controllarne la veridicità.Cosa secondo me non da poco visto che i commenti vertono tutti in particolare sul colore della pelle del signore non tanto sul gesto. Un altra cosa che vorrei sapere è se il lettore ,tanto scandalizzato da fare la foto ha anche avuto il coraggio di redarguire il signore o ,visto che aveva già il telefono in mano poteva chiamare i vigili se riteneva quel comprtamento illegale .Non vedo l'utilità civica del lettore.Spero che questa mia intervento non attiri una sgarbata risposta come letto appena sopra dalla vostra redazione,la mia è solo una semplice opinione e non voglio certo fare il professore.Cordiali Saluti

        Rispondi

        • jeffroy

          16 Febbraio @ 23.28

          essendoci in mezzo un nero come non far diventare giorno se è notte ? quando si tratta di immigrati tutto è concesso e si cerca fino alla fine, in maniera scettica ed estenuante, fino allo sfinimento di non credere e di prendere comunque le difese... ma che persone stupende questi sinistroidi antirazzisti !!!

          Rispondi

        • 16 Febbraio @ 15.27

          REDAZIONE - La risposta (spero anch'io non sgarbata) è che: 1) ciò che afferma, il lettore lo firma con nome e cognome, cosa che non fai tu. Quindi così l'abbiamo pubblicata, lasciandogliene la responsabilità e sperando che quel nome e cognome sia reale 2) l'inutilità civica del lettore è opinabile non meno di quanto sia opinabile l'utilità civica di questo commento (e qui non puoi dirmi che è una risposta sgarbata visto che applico a te ciò che tu, anonimamente, applichi al lettore) 3) è molto bello vedere che, sempre dietro il più comodo anonimato, chiedi a quel lettore il coraggio di redarguire quando tu non hai neppure quello di firmare queste righe. Per uno che "non vooglio certo fare il professore" niente male. Cordiali saluti

          Rispondi

        • marco

          16 Febbraio @ 15.58

          Gentile redazione non capisco il vertere della vostra risposta totalmente sul mio "anonimato" che anonimato non è visto che c'è il mio nome e nella email registrata il mio nome e cognome.Se volete posso aggiungere il cognome in chiaro che compare nell'email non vedo la differenza visto che potrebbe essere falso anche quello comunque lo farò.Direi che qui nessuno può avere la garanzia di avere a che fare con un nome e cognome vero. Per quanto riguarda il gesto del signore ha la stessa valenza di uno che vedendo un morto di fame per terra gli fa la foto e la manda al giornale con scritto "Guardate ma vi pare normale??!!" e poi tira dritto senza dare un tozzo di pane al malcapitato.

          Rispondi

        • 16 Febbraio @ 16.04

          REDAZIONE - Come abbiamo spiegato più volte (e sì che ci frequenti da tempo) sull'anonimato (e il tuo è tale, almeno verso i lettori) abbiamo regole ben precise: 1) è libero, ovvero ognuno può usare un nickname anzichè nome e cognome 2) è una contraddizione quando dietro quel nickname volete darci lezioni di etica e trasparenza, e non paghi di quelli volete dare pure lezioni di coraggio ad un altro lettore. Dopo di che, come tu stesso dici, sia il nome del lettore sia il tuo potrebbero essere falsi. Ma quello non sarebbe un problema nostro, bensì della vostra coerenza. Ps - Abbiamo spiegato più volte anche la nostra sigla "REDAZIONE", ma nel dubbio aggiungo: Gabriele Balestrazzi. E qui, con un minimo di ricerca web, puoi anche avere la garanzia...

          Rispondi

  • leoprimo

    15 Febbraio @ 21.59

    Ah!! ? Ma non servono per quello? Mica c'è scritto vietato urinare in tre lingue compreso l'arabo.

    Rispondi

  • jeffroy

    15 Febbraio @ 20.35

    ormai il reato di atti osceni è depenalizzato e come avevo immaginato ci sarà più libertà per queste risorse di pisciare dove vogliono. sotto sotto molte leggi ad hoc favoriscono il degrado, consapevoli della sua propagazione ormai irrefrenabile. perché: "...poverini, non hanno avuto gli stessi input educativi che abbiamo avuto noi ed dunque bisogna tollerarli"

    Rispondi

  • dottor carie

    15 Febbraio @ 20.30

    colpa di renzi

    Rispondi

    • filippo

      15 Febbraio @ 22.08

      colpa di chi vota pd sicuro

      Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti