11°

strada mercati

"Carezze d'oriente": massaggi e sesso

Nas: due arresti per prostituzione

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Ricevi gratis le news
10

Blitz dei Nas, nelle prime ore della mattina, in un Centro massaggi di strada Mercati. Ecco il comunicato stampa diffuso dai militari:

Dalle prime ore della giornata odierna, i Carabinieri del N.A.S. di Parma, con i militari dell’Arma territoriale, stanno dando esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare - una in carcere e una agli arresti domiciliari - emesse dall’ufficio GIP del Tribunale di Parma nei confronti di una ventinovenne e del marito trentasettenne, entrambi cinesi residenti in città, e a due decreti di sequestro penale preventivo di altrettanti centri massaggi - ubicati a Parma e in provincia di Piacenza - nell’ambito dell’attività investigativa denominata “Carezze d’Oriente” relativa ai reati di gestione di casa di prostituzione, reclutamento e sfruttamento aggravati della prostituzione.

L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Parma, trae origine dal rinvenimento, nel corso di un’attività ispettiva condotta dal NAS in un centro massaggi di Parma, di biglietti da visita reclamizzanti massaggi rilassanti e un numero di utenza cellulare a cui rivolgersi. Gli accertamenti esperiti sull’utenza cellulare hanno consentito di appurare che questa rimandava ad annunci erotici presenti su un sito che metteva in contatto con una delle due persone oggi tratte in arresto che faceva da tramite con le ragazze che lavoravano all’interno del centro massaggi. I militari del NAS hanno pertanto messo sotto stretta sorveglianza il centro, monitorando per giorni il flusso dei clienti - sia italiani che stranieri -, fino ad avere la conferma dello svolgimento all’interno del centro massaggi dell’attività di prostituzione. Le adozioni di attività tecniche e ambientali – sin dalle prime battute - hanno confermato il quadro emerso nel corso delle preliminari attività di sorveglianza consentendo di delineare responsabilità a carico della titolare del centro massaggi e del marito, nonché di altre quattro persone che hanno gestito sia il centro di Parma che quello ubicato in provincia di Piacenza, per il quale la sussistenza delle medesime ipotesi delittuose sono state confermate dal contenuto delle conversazioni telefoniche intercettate. A carico della donna tratta in arresto, si sta procedendo anche per l’ipotesi di reato di sostituzione di persona per aver dichiarato falsamente le proprie generalità per l’intestazione del contratto di fornitura di energia elettrica per il centro massaggi ubicato in provincia di Piacenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    18 Febbraio @ 18.22

    la rivolta di atlante

    ARRESTATO IL VENTO E MULTATA LA PIOGGIA PER DISTURBO PUBBLICO. MA CHE COSA SERVE QUESTO.... A NULLA ANZI DOMANI SARANNO PIÙ FURBI E PIÙ DELINQUENTI... È LA VITA TRA GLI UMANI.... LUPI, PECORE E CANI PASTORE. INASPRIMENTO DI QUESTI CONFLITTI TRASFORMANO PECORE IN LUPI SOTTO GLI OCCHI IMPOTENTI DEI CANI PASTORE.

    Rispondi

  • ANONIMUS

    18 Febbraio @ 15.27

    La notizia sarà quando uno di questi centri farà veramente massaggi ed emetterà ricevute.

    Rispondi

    • 18 Febbraio @ 15.32

      REDAZIONE - Mai generalizzare nelle accuse, grazie. Specie se ci si firma ANONIMUS...

      Rispondi

  • Andrea

    18 Febbraio @ 14.02

    ma io mi chiedo e quelle in strada controllate dal racket? quielle rimangono al loro posto ? almeno in questo caso si svolgevano al chiuso e di certo in condizioni igeniche migliori....

    Rispondi

  • Massimiliano

    18 Febbraio @ 12.09

    La scoperta dell'acqua calda......

    Rispondi

  • RENZ

    18 Febbraio @ 12.09

    R E N Z

    Da notizie, tipo :"UN FURTO IN OGNI CASA" si direbbe che vi siano diffusi e recrudescenti reati, la cui repressione è DECISAMENTE PIU' URGENTE, rispetto a queste "pippe" orientali.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS