18°

32°

parma centro

Una Piazza di cioccolato

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Ricevi gratis le news
1

Sarà in Piazza Garibaldi, fino a domenica 21 febbraio, l’appuntamento con l’ottava edizione della kermesse “Cioccolato Vero”, appuntamento organizzato da CNA Parma in collaborazione con Acai e con il patrocinio e la co-organizzazione del Comune di Parma, dedicato al più goloso prodotto della tradizione artigianale: il cioccolato.

“Cioccolato Vero – ha esordito l'assessore alle Attività produttive, Commercio e Turismo Cristiano Casa – si conferma, anno dopo anno, un evento di grandissima qualità, che mette in evidenza il talento e la bravura dei maestri cioccolatieri, anche del nostro territorio. Un appuntamento che rientra a pieno titolo nelle manifestazioni legate al riconoscimento a Città Creativa della Gastronomia Unesco per Parma”.

“Mi fa piacere ricordare – ha detto il direttore di CNA Parma, Domenico Capitelli – che manifestazioni come “Cioccolato Vero” devono creare una sinergia, tra operatori e territorio. Quest'anno torna a svolgersi in piazza Garibaldi, un'ottima location per celebrare il 70° compleanno di CNA, cui saranno dedicati diversi momenti nel corso della tre giorni”.

“La cultura del mangiar bene – ha sottolineato Giorgio Zanlari di ACAI, l’Associazione Cioccolatieri Artigiani Italiani per la tutela e la valorizzazione del Cioccolato Puro – è caratteristica propria della nostra città, una cultura del cibo che va oltre i prodotti tipici. Riuscire a dare forma e sapore alle proprie idee è l'aspetto entusiasmante del nostro lavoro, così speriamo di trasmettere questa sensazione a chi verrà ad assaggiare le nostre creazioni”.

Numerosi gli spazi elegantemente allestiti che per tre giorni ospiteranno i migliori maestri cioccolatieri e le eccellenze provenienti da ogni parte d’Italia che presenteranno al pubblico il meglio delle loro produzioni.

Piazza Garibaldi ospiterà inoltre un grande laboratorio nel quale si potrà assistere alle varie fasi della lavorazione del prodotto partendo dal cacao grezzo per concludere con la creazione di vere e proprie opere d’arte a base di cioccolato.

Per tutta la durata dell’evento il pubblico potrà assistere alla lavorazione del prodotto, ammirare le creazioni che saranno realizzate ed esposte, acquistare il meglio delle produzioni e degustare alcune prelibatezze offerte dai maestri cioccolatieri.

Sabato 20 febbraio alle ore 10.00 si partirà con l’apertura degli stand, per poi proseguire per tutto l’arco della giornata con numerose sorprese come: le performance urbane dell’esilarante clown cileno Murmuyo, che sconvolgeranno le regole e la routine degli spettatori-passanti attraverso un gioco di immaginazione ed improvvisazione, l’esibizione musicale della Compagnia del Vino, un gruppo di amici innamorati della musica e pieni di voglia di raccontare storie e infine la premiazione della migliore pralina di cioccolato alla birra, con la speciale partecipazione dei birrifici CNA: Beerbante, Panil e Birrificio Farnese.

La giornata di domenica 21 febbraio verrà animata dall’allegra e festaiola compagnia di Rumba de Bodas, la famosa band bolognese che ama unire nei propri pezzi diversi generi musicali come Swing, Latin, Balkan. Alle ore 17.00 si svolgerà la Cerimonia di Premiazione del Concorso “I 70 anni di CNA Parma”, con una degustazione di cioccolato in presenza delle Autorità.

L’obiettivo dell’evento è far cogliere al consumatore non solo la bontà del cioccolato “vero”, cioè quello prodotto utilizzando soltanto burro di cacao come unico grasso vegetale, ma anche far conoscere l’aspetto artistico che si cela dietro ad uno dei prodotti più consumati e amati dalla popolazione italiana. L’evento vuole offrire ai visitatori una vera esperienza che abbia come protagonista il cioccolato in tutte le sue declinazioni per sottolineare ancora una volta come le produzioni artigianali siano talmente ricche di tradizione, qualità e versatilità da non temere il confronto con nessun altro genere di prodotto.

PROGRAMMA

Venerdì 19 febbraio
Anteprima: aspettando Cioccolato Vero!

Sabato 20 febbraio
Ore 10.00 Apertura degli stand “Cioccolato Vero” e del laboratorio di lavorazione del cioccolato con il maestro cioccolatiere Stefano Donelli
Ore 12.00 e ore 16.00 Performance del clown cileno Murmuyo
Ore 17.00 Premiazione della migliore pralina di cioccolato alla birra – Protagonisti i birrifici CNA Beerbante, Panil e Farnese.
Ore 18.00 Compagnia del Vino
Ore 20.00 Chiusura stand

Domenica 21 febbraio
Ore 10.00 Apertura degli stand "Cioccolato Vero" e del laboratorio di lavorazione del cioccolato con il maestro cioccolatiere Stefano Donelli
Ore 11.00 – 15.00 – 18.00 Rumba de Bodas
Ore 17.00 Cerimonia di Premiazione del Concorso “I 70 anni di CNA Parma”
Ore 20.00 Chiusura stand

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RENZ

    19 Febbraio @ 22.31

    R E N Z

    Che noia 'sti mercati del cioccolato, ma anche basta! Compra una tavoletta di Novi fondente nel negozio di Via Goldoni e sèma a pòst! c'è bisogno di okkupare la Piazza con quei gazebo bianchi? E poi fanno la cioccolata in Pilotta, e poi la cioccolata in Via D'Azeglio... E BASTA d'incicolèr la Citè intrega!! BASTA! Ci fanno venire la NAUSEA di cacao!

    Rispondi

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

3commenti

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

4commenti

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

7commenti

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

9commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

15commenti

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

1commento

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

15commenti

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

14commenti

ITALIA/MONDO

torino

Incidenti stradali: muore imprenditore edile Mattioda

terrorismo

Rotterdam: arrestato il secondo uomo

SPORT

Calciomercato

Paletta, accordo Milan-Lazio

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

SOCIETA'

televisione

La caduta della Guaccero in diretta è virale

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente