13°

30°

foto dei lettori

San Leonardo, il pusher "ringrazia"

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpe a forma di piccione ... follie giapponesi

pazzo mondo

La signora con le scarpe a forma di piccione: dal Giappone al giro del web video

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

 Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

tv

Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

22

Non è ovviamente un'iniziativa degli spacciatori ma una (amara) provocazione di qualche residente. Ecco infatti i cartelli comparsi in questi giorni nel quartiere San Leonardo per tornare a puntare l'attenzione sullo spaccio en plein ar e 24 ore su 24. Ieri le forze dell'ordine hanno dato notizie degli arresti di diversi spacciatori, ma il livello di esasperazione dei cittadini nei quartieri "caldi" resta alto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    14 Marzo @ 13.26

    vignolipierluigi@alice.it

    Caro Michele ho visto che il Comune ha dato il permesso di pubblicizzare la campagna per la semina dell'erba di Maria. Quindi non stiamo a pretendere troppo dai suoi dipendenti, i Vigili! PS. : alla gazzetta ho mandato la fotografia della 'promozione'!

    Rispondi

  • Berta

    14 Marzo @ 12.01

    Prima metà secolo XIX. Gli abitanti di Parma detengono il triste primato per la percentuale di alcolizzati rispetto alle altre città d'Italia. Maria Luigia, per combattere il degrado sociale e morale e allontanare i parmigiani dalla bottiglia, promuove un progetto di culturizzazione totale per avvicinare i cittadini alla cultura e all'arte. Apre i teatri d'opera al popolino finanziando spettacoli con compagnie 'secondarie' con prezzi simbolici e accessibili e la città rinasce. Anzi, nasce e basta, visto che prima il popolo era in gran parte un'accozzaglia di ubriaconi analfabeti. Se c'è la volontà politica la situazione può migliorare. Se c'è, ovvio. Mai votato lega o FI in vita mia, e nemmeno m5s. Ma una cosa è certa: non voterò mai piú il pd.

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    14 Marzo @ 04.36

    la rivolta di atlante

    DROGA LIBERA E GRATUITA DENTRO A RECINTI CONTROLLATI E MARCHIATURA SOCIALE DI CHI NE È DIPENDENTE PER LA SICUREZZA DEI CITTADINI. NON POSSIAMO CONTINUARE A CONSIDERARE AFFIDABILE NELLA GUIDA O IN ALCUNE PROFESSIONI CHI È SCHIAVO DI UNA PERDITA DI AUTOCONTROLLO. LA CASISTICA È SUI GIORNALI OGNI GIORNO.

    Rispondi

    • Maurizio

      14 Marzo @ 07.50

      Non risolverebbe il problema dello spaccio così come legalizzare la prostituzione (che tra l'altro non è vietata) non porterebbe a togliere le donne dalle strade, ci sarà sempre la malavita con prezzi più competitivi e nel caso delle prostitute, in strada ci saranno sempre le ragazze che si prostituiscono per scelta e che non vogliono andare a lavorare in locale guadagnando meno. L'unica soluzione è la certezza della pena, fosse anche solo un anno ma te li fai tutti senza sconti, sospensioni e bonus, in questo modo sarebbe già un buon deterrente per spacciatori e ladri. Riformare la giustizia, non concedere mesi di tempo agli avvocati per fare i ricorsi rincorrendo la prescrizione che sarebbe così abolita, processi più semplici, potenziamento dei tribunali e tempi certi per arrivare a sentenza con magari udienze programmate senza possibilità di rinvio o eccezioni varie delle difese.

      Rispondi

  • gigiprimo

    13 Marzo @ 23.19

    vignolipierluigi@alice.it

    Caro Michele ho visto che il Comune ha dato il permesso di pubblicizzare la campagna per la semina dell'erba di Maria. Quindi non stiamo a pretendere troppo dai suoi dipendenti, i Vigili! PS. : alla gazzetta ho mandato la fotografia della 'promozione'!

    Rispondi

  • fabrizio

    13 Marzo @ 18.50

    Conviene che i cittadini si paghino una polizia privata di quartiere?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

E' morta l'anziana investita in via Pellico

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

berceto

Tre motociclisti cadono uno dopo l'altro sulla strada del Cento Croci

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

Intervista

Bob Sinclar: «Grazie Parma»

COLLECCHIO

Auto danneggiate e un computer rubato nel parcheggio dell'EgoVillage

salso

Terme, via libera alla liquidazione

iren

Traversetolo, guasto all'acquedotto: possibile mancanza di acqua

PILOTTA

Chiude l'anno luigino: la memoria in tre libri

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

6commenti

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Computer in tilt, aerei della British Airways ancora a terra

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

4commenti

WEEKEND

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

Inghilterra

All'Arsenal l'FA Cup. Conte, sfuma la doppietta

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover