15°

carabinieri

Maltrattamenti agli anziani: frasi vergognose

Le reazioni. Ausl e Regione: "Convenzione sospesa. Stiamo ricollocando i pazienti"

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

20

Sono 7 le assistenti di Villa Matilde (la frazione di Bazzano di Neviano) agli arresti per presunti maltrattamenti sugli anziani ospiti della struttura.

E l'elenco degli episodi illustrati dai carabineri (anche con un video) è disarmante.

Si parla, ad esempio, di un ospite che fa cadere il cibo e per punizione è costretto a mangiare la pasta sul pavimento. Si elencanop percosse, schiaffi, calci e tirate di capelli. Ma soprattutto ci sono frasi vergognose: "Ti do un calcio nelle palle", "Ti prendo  e ti butto giù dalla finestra", "Prendo il bastone e te lo do in testa".

Infine gli insulti veri e propri, anche questi sprezzanti e odiosi: "Scimmia, sgorbio, mostro, fai schifo", solo per citarne alcuni...

Le reazioni: un coro di sdegno. Ausl e Regione: "Sospesa la convenzione. Stiamo cercando di ricollocare gli anziani" (leggi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    19 Marzo @ 21.23

    REDAZIONE, pare assai strano che il SIG. PAOLO abbia saputo prima di voi i nomi dei personaggi arrestati prima di voi e li abbia postati nel commento di sotto....

    Rispondi

    • 19 Marzo @ 22.04

      REDAZIONE - Non è per nulla strano: noi li abbiamo pubblicati sulla Gazzetta di carta, e nell'articolo sul sito dopo alcune ore. Nel frattempo, ovviamente, chiunque leggesse il giornale conosceva a sua volta i nomi.

      Rispondi

  • Massimiliano

    19 Marzo @ 21.19

    REDAZIONE, non è che poi abbia mancato di rispetto a nessuno.... Il concetto è riassunto benissimo nella parte di commento che avete pubblicato. Vede, caro dott. Balestrazzi, persone anziane e non autosufficienti in casa ne ho avute due, i miei nonni. La mia povera nonna malata di tumore e il mio povero nonno, costretto a vivere con una bombola di ossigeno 24 ore al giorno. Sa a quante vacanze, feste, giorni di svago abbiamo, senza alcun rimpianto, rinunciato??? A tante, mi creda, a tante. Sa quante volte "amici", parenti e simili hanno consigliato di riciverarli in queste strutture? Tante volte.... Ma io ricordavo e ricordo tutt'ora a quante volte c'era il mio nonno a prendermi davanti a scuola, perché i miei lavoravano, a quante domeniche la mia nonna imbandiva la tavola. Erano obbligati?? Certo che no, io sarei potuto tranquillamente andare in convitto e loro potevano godersi la pensione.... Tutto qua...

    Rispondi

    • 19 Marzo @ 22.03

      REDAZIONE - Infatti nessuno ha da ridire sulla TUA storia, che solo tu e i tuoi parenti/amici potete conoscere. Le storie degli altri, invece, le conoscono gli altri: nè io nè lei abbiamo titoli per giudicarle. Almeno non su questo sito

      Rispondi

  • Paolo

    19 Marzo @ 12.35

    Silvia Guazzetti - reggiana, Pietro Di Nuzzo - campano, Angelo La Macchia - siciliano, Malika El Wahab - marocchina, Annamaria Selva - napoletana, Hafida El Fathaoui - marocchina, Agnese Palladini - reggiana

    Rispondi

  • la camola

    18 Marzo @ 21.47

    sorgono mlti dubbi: se vi erano posti letto convenzionati, che controlli attua la Regione ? chi controlla e come ? e chi controlla i controllori ?

    Rispondi

  • Francesco

    18 Marzo @ 19.44

    Vorrei far presente che li ci sono anche anziani malati di mente (mia zia poverina è morta li ed era malata di mente).

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv