11°

papamobile

E Bergoglio "dà un passaggio" a cinque bimbi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Ricevi gratis le news
0

Il Papa, che stava compiendo un giro in papamobile tra la folla di piazza San Pietro dopo la messa delle Palme, ha fatto salire per un tratto anche cinque bimbi, che a fine giro sono scesi dalla jeep e volati tra le braccia dei genitori. Prima di salire sulla macchina papa Francesco, tolti i paramenti liturgici, ha stretto la mano di moltissimi tra i cardinali che hanno concelebrato con lui, e scambiato frasi e battute con loro.

L'omelia: "Non si può essere indifferenti al destino dei migranti"

Ai profughi serve "giustizia», non «indifferenza» per il loro destino. Lo rimarca il Papa, a pochi giorni dall’accordo tra Ue e Turchia, maturato nel terzo vertice europeo in un mese con all’ordine del giorno la questione rifugiati.
Il Papa tiene l’omelia della messa delle Palme, riflette sugli ultimi giorni di vita di Cristo, rimpallato tra arresto, sinedrio e Pilato. A Gesù, commenta papa Francesco leggendo il testo che ha preparato, «viene negata ogni giustizia» e «prova sulla sua pelle anche l’indifferenza perchè nessuno vuole assumersi la responsabilità del suo destino». Papa Francesco si ferma per alcuni secondi, e poi riprende, a braccio: «E penso a tanta gente, a tanti emarginati, a tanti profughi a tanti rifugiati», e alla indifferenza» di «tanti», di «coloro che non vogliono assumersi la responsabilità del loro destino».
Pronunciate a braccio, le parole di papa Francesco confermano tutta la sua preoccupazione per la situazione di tante persone in fuga da guerre e conflitti, principalmente da Siria e Medio oriente, ma anche dall’Africa. Ma Bergoglio è anche preoccupato che l’Europa piombi nell’indifferenza per il destino dei profughi, bloccata tra paure, calcoli su interessi nazionali, spinte contrarie alla integrazione. Oggi il Papa accosta la indifferenza che ha portato alla crocifissione di Gesù alla indifferenza per la sorte dei migranti, così tornano alla mente le sue parole a Lampedusa, luglio 2103, primo viaggio del pontificato, in cui con forza ha denunciato la «indifferenza" che uccide e chiese «qualcuno oggi ha pianto per i migranti morti in mare?"
In pochi giorni è il secondo intervento di papa Francesco in difesa dei rifugiati: mercoledì scorso in udienza generale aveva detto che è «bello quando le nazioni e i governanti aprono le porte», che si poteva forse leggere come un incoraggiamento ai tedeschi e alla Merkel a non recedere dall’accogliere con generosità i migranti, nonostante il rafforzamento nelle elezioni in alcuni land di partiti di ispirazione xenofoba. In altri recenti interventi papa Francesco ha apprezzato i corridoi umanitari aperti dalla Comunità di Sant'Egidio e dalla Federazione delle comunità evangeliche in Italia, che hanno consentito di portare in salvo in Italia dal Libano finora un centinaio di rifugiati siriani.
Le più recenti decisioni europee in materia di profughi, cioè l'accordo preso due giorni fa con la Turchia, hanno fatto scattare già da oggi il rimpatrio immediato in Turchia dei migranti illegali in arrivo nelle isole dell’Egeo. E’ poi sempre in atto il dramma umanitario dovuto alla chiusura della rotta dei Balcani, al respingimento di chi chiede asilo all’Europa, e ci sono le decine di migliaia di profughi bloccati a Idomeni, - dove ancora due giorni fa la tensione era altissima - in territorio greco, al confine con la Macedonia, in condizioni assolutamente precarie. Questi i termini politici della questione che oggi il Papa ha affrontato in termini anche ideali e di risveglio delle coscienze e della coscienza dell’Europa. (giovanna.chirri@ansa.it) (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Filippo, un anno dopo

Anniversario

Filippo, un anno dopo

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

Alle elementari

Due casi di scabbia al Maria Luigia

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

Salsomaggiore

Teatro Nuovo, sciolto il contratto con i gestori

LUTTO

E' morto Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

IL CASO

Numero telefonico «rubato», prima vittoria per una 85enne

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti