-5°

via burla

Quando è festa anche in carcere

Festa in via Burla organizzata dall’Associazione Volontari carcerari Per ricominciare: l’abbraccio dei bimbi ai papà detenuti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

0

Ai papà reclusi nel carcere di via Burla, per la loro Festa, i volontari dell’associazione Per ricominciare fanno il regalo più bello: gli abbracci dei loro cari e una mattina che ha quasi il sapore della normalità. E' acaduto nei giorni scorsi: ecco la cronaca.

Quando alle 10 i detenuti entrano nel salone accompagnati dalle guardie penitenziarie, in un attimo ci sono solo semplici famiglie che si ritrovano. E’ un giorno in cui i colloqui non si svolgono a tu per tu nel chiuso del parlatorio e sembra di essere in un bar, un locale come un altro che qualcuno ha decorato con cura per la Pasqua. Anche le sbarre alle finestre non si vedono più, nascoste dietro le tendine di carta color pastello; è tutto frutto della paziente attenzione dei volontari. I bambini, felici, fanno la spola fra il tavolino dove chiacchierano mamma e papà, il tavolo allestito con dolci e stuzzichini e l’angolo dove le volontarie hanno preparato giochi e colori. Incontrare il papà in un’atmosfera così, è un grande dono soprattutto per i figli.
“C’è bisogno di sensibilizzare l’opinione pubblica perché, le persone che stanno pagando una colpa, devono avere un’opportunità di recupero e questo è possibile e più facile se alle spalle esiste una famiglia unita che le supporti” dice Emilia Zaccomer, instancabile presidente di Per Ricominciare.
C’è la famiglia al primo posto per questa associazione che in carcere è presente da tempo con diverse attività. Ogni anno organizza tre giornate come questa, per gli auguri di Natale, la festa del Papà e per salutare l’estate. Poi c’è il laboratorio Gioco che accoglie i piccoli in visita a nonni o papà, in uno spazio dove possono sentirsi bambini, fra libri, cose da fare e pastelli colorati. L’associazione gestisce anche due case d’accoglienza dove le famiglie, che spesso vengono da lontano magari senza la possibilità di pagarsi un albergo, trovano un punto d’appoggio e il calore di un focolare.
La festa del papà, quest’anno vicino alla Pasqua, ha offerto l’opportunità anche di scambiarsi gli auguri; si è svolta in tre mattine diverse della scorsa settimana e ha coinvolto i detenuti di massima e media sicurezza. La sua realizzazione è stata possibile grazie alla disponibilità della Direzione e alla collaborazione delle educatrici, del Garante, della polizia penitenziaria e del grande impegno dei volontari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

14commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

4commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta