10°

18°

Cultura

"Terzo Paradiso", foto, street art: aperto il festival Parma 360

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

1

Si è aperta in piazza della Pace la giornata inaugurale di "Parma 360 - Festival della creatività contemporanea". Foto di Federico Avanzini 

Dice il comunicato del Comune:
Una vera e propria maratona un tuffo nella creatività contemporanea, una kermesse di un'intera giornata per il sindaco Federico Pizzarotti, accompagnato dagli assessori Laura Maria Ferraris e Michele Alinovi, che hanno inaugurato "Parma 360 - Festival della creatività contemporanea", che farà vivere tanti luoghi di Parma da qui al 15 maggio: Michelangelo Pistoletto in piazza della Pace, Maurizio Galimberti con le sue immagini all'Eucherio Sanvitale, l'architetto Vico Magistretti e "The art of the food" a Palazzo Pigorini, le video-installazioni in San Ludovico, la street art nella ex chiesa di Borgo Colonne, il Naufragio con Spettatore di Claudio Parmiggiani nell'ex chiesa di San Marcellino in via collegio dei Nobili, per finire con "le cose dell'altro mondo", gli immancabili eventi al WOPA temporary in via Palermo, dove la creatività è ormai di casa. Mostre ed eventi saranno tutti ad ingresso gratuito, con 200 negozi aderenti all'iniziativa e 31 spazi creativi coinvolti, per un festival che vuole essere della città intera.

La maratona inaugurale si è aperta in pazza della Pace, nel bel mezzo del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto, simbolo dell'infinito con i suoi tre grandi cerchi di 200 pallets, da "adottare" da parte dei cittadini.
"Saranno 45 giorni di esplosione di creatività - ha assicurato l'assessore Laura Maria Ferraris - è stato riaperto San Marcellino, sono stati coinvolti tanti artisti giovani accanto a quelli più affermati. Il Terzo Paradiso serviva a Parma e serviva in questo luogo - ha scandito Laura Ferraris - il lavoro è cominciato, l'opera è qui, prendiamocene cura con fantasia e coraggio".
"Questo spazio pubblico - ha ribadito Michele Alinovi, riferendosi a Piazza della Pace - è dei cittadini, è di tutti noi: anche grazie a questa iniziativa ce ne stiamo riappropriando, e questa è la cosa più significativa".
Infine il sindaco, che ha colto l'occasione per qualche puntualizzazione sulla politica culturale dell'Amministrazione, di recente oggetto di critiche: "Il Teatro Regio ha sistemato i conti e raddoppiato le aperture, le iniziative culturali sono tante e diffuse, a cominciare dal quelle espositive, le associazioni coinvolte sono più che numerose, e tanti spazi tornano a vivere anche grazie a manifestazioni come questa. E poi abbiamo realizzato il dossier per proporci come città italiana della cultura, mettendo in campo tante idee e proposte, ora presentiamo le celebrazioni e il calendario per il duecentesimo dell'arrivo di Maria Luigia. Quello che abbiamo - ha ribadito Pizzarotti - è assai più di quello che hanno molti altri. Non è il caso di piangere su ciò che manca, questa è la migliore risposta alle critiche che vengono avanzate da più parti. Lasciamo perdere il catastrofismo e tutti insieme visitiamo e facciamo vivere i nostri luoghi di cultura". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    06 Aprile @ 11.29

    Da una parte uno dovrebbe, in teoria, essere contento del fatto che la città possa offrire qualcosa. In realtà mi sembra tutto molto sopravvalutato; alle dieci di sabato sera, giornata inaugurale, mi aspettavo molta più gente, specie in Piazza della Pace, dove tra l'altro c'era pochissima luce. Tralascio il giudizio sull'opera. Stessa cosa a Palazzo Pigorini: poca gente. Ripeto, per essere la serata inaugurale mi aspettavo più partecipazione. Ma il problema secondo me è proprio questo: è roba per cultori e per cosiddetti "addetti ai lavori" e amici di questi. Scusate, ma chi va a vedere una mostra come quella su Magistretti? Non credo sia il Festival della città intera. C'è qualcosa in Oltretorrente? Magari mi è sfuggito qualcosa. Bella tuttavia l'idea dei concerti in San Ludovico.

    Rispondi

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery