20°

36°

parco ferrari

Quei campetti del gioco e dello spaccio

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Ricevi gratis le news
6

A vederlo oggi pomeriggio, con il sole, la partita di calcio giovanile, le mamme con i bambini sembrava davvero un parco belissimo.

E in effetti lo è il Parco Ferrari: o meglio, come da sempre dicono i parmigiani, i "Campetti" di via Zarotto e via Torelli. Un polmone verde senza la nobiltà del Parco Ducale o della Cittadella, ma da sempre amato e frequentato da migliaia di parmigiani: all'uscita dalle vicine scuole con i bambini dell'asilo o delle elementari, nelle sfide di calcio scolastico o nelle interminabili partite del sabato pomeriggio a squadre miste e con maglie (e ora anche calciatori) di ogni colore, come ai tempi del mitico "Gioiello" sempre presente alle 14, con qualunque stagione o temperatura.

Ma da sempre, almeno da 30 anni, c'è sempre stato un altro "campo": più nascosto, all'ombra degli alberi accanto alla piscina, e questa volta non un campo da gioco. Ma semmai da morte, o perlomeno da loschi traffici di fumo e non solo.

Di controlli e di operazioni di "pulizia" ne abbiamo viste tante, ma non sono mai bastate ad interrompere quel triste commercio. Che non si è fermato neppure dopo la settimana (nel 2005) in cui proprio il Parco Ferrari ospitò come quartiere generale i più formidabili "spacciatori" di allegria e di vita, con la contagiosa Adunata nazionale degli alpini.

Oggi l'operazione con arresti della Guardia di Finanza è comunque un segnale positivo: un altro segnale, come quelli che abbiamo registrato nei giorni scorsi da parte di tutte le forze dell'ordine. Ma la storia di questi 30 anni ci insegna che debellare completamente quel mercato non sarà facile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    10 Aprile @ 11.51

    oddio che dei militari siano spacciatori di vita e di allegria mi sembra un pò azzardato...

    Rispondi

    • 10 Aprile @ 12.38

      REDAZIONE - Lo è per chi vuole parlare di ciò che non ha visto e non conosce (cosa che per te non è certo un inedito). Senza aggiungere che non di "militari" si trattava ma di persone che fanno mille altre cose e che, magari 50 anni, avevano fatto l'alpino. Quando esisteva il servizio di leva e, almeno nel caso di alcuni, non era ancora stata creata l'alternativa dell'obiezione di coscienza. Insomma, alla fine anche questa volta era più azzardato il commento: ma a voler sempre pontificare può succedere...

      Rispondi

      • marco

        10 Aprile @ 14.09

        eh niente arriva zanzara balestrazzi che non concepisce la libera opinione ma vuole imporre la sua...attacando sul personale...giugno se dio vuole è vicino..

        Rispondi

        • 11 Aprile @ 06.44

          REDAZIONE - Non dovresti essere così felice dell'arrivo di giugno: non giurerei che gli altri avranno la stessa pazienza con cui ti sopporto io. E non vorrei mai tu dovessi rimpiangermi. Dal cestino. Ciao, anonimo...

          Rispondi

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti