-2°

parco ferrari

Quei campetti del gioco e dello spaccio

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

6

A vederlo oggi pomeriggio, con il sole, la partita di calcio giovanile, le mamme con i bambini sembrava davvero un parco belissimo.

E in effetti lo è il Parco Ferrari: o meglio, come da sempre dicono i parmigiani, i "Campetti" di via Zarotto e via Torelli. Un polmone verde senza la nobiltà del Parco Ducale o della Cittadella, ma da sempre amato e frequentato da migliaia di parmigiani: all'uscita dalle vicine scuole con i bambini dell'asilo o delle elementari, nelle sfide di calcio scolastico o nelle interminabili partite del sabato pomeriggio a squadre miste e con maglie (e ora anche calciatori) di ogni colore, come ai tempi del mitico "Gioiello" sempre presente alle 14, con qualunque stagione o temperatura.

Ma da sempre, almeno da 30 anni, c'è sempre stato un altro "campo": più nascosto, all'ombra degli alberi accanto alla piscina, e questa volta non un campo da gioco. Ma semmai da morte, o perlomeno da loschi traffici di fumo e non solo.

Di controlli e di operazioni di "pulizia" ne abbiamo viste tante, ma non sono mai bastate ad interrompere quel triste commercio. Che non si è fermato neppure dopo la settimana (nel 2005) in cui proprio il Parco Ferrari ospitò come quartiere generale i più formidabili "spacciatori" di allegria e di vita, con la contagiosa Adunata nazionale degli alpini.

Oggi l'operazione con arresti della Guardia di Finanza è comunque un segnale positivo: un altro segnale, come quelli che abbiamo registrato nei giorni scorsi da parte di tutte le forze dell'ordine. Ma la storia di questi 30 anni ci insegna che debellare completamente quel mercato non sarà facile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    10 Aprile @ 11.51

    oddio che dei militari siano spacciatori di vita e di allegria mi sembra un pò azzardato...

    Rispondi

    • 10 Aprile @ 12.38

      REDAZIONE - Lo è per chi vuole parlare di ciò che non ha visto e non conosce (cosa che per te non è certo un inedito). Senza aggiungere che non di "militari" si trattava ma di persone che fanno mille altre cose e che, magari 50 anni, avevano fatto l'alpino. Quando esisteva il servizio di leva e, almeno nel caso di alcuni, non era ancora stata creata l'alternativa dell'obiezione di coscienza. Insomma, alla fine anche questa volta era più azzardato il commento: ma a voler sempre pontificare può succedere...

      Rispondi

      • marco

        10 Aprile @ 14.09

        eh niente arriva zanzara balestrazzi che non concepisce la libera opinione ma vuole imporre la sua...attacando sul personale...giugno se dio vuole è vicino..

        Rispondi

        • 11 Aprile @ 06.44

          REDAZIONE - Non dovresti essere così felice dell'arrivo di giugno: non giurerei che gli altri avranno la stessa pazienza con cui ti sopporto io. E non vorrei mai tu dovessi rimpiangermi. Dal cestino. Ciao, anonimo...

          Rispondi

Lealtrenotizie

Evasore fiscale "seriale": sequestro di beni a Parma

Guardia di Finanza

Evasore fiscale "seriale": sequestro di beni a Parma

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

Parma

Tangenziale: code per lavori fra la Crocetta e via Baganzola

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

8commenti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Criminalità

Felino, il bar Jolly senza pace: quarto furto in dieci mesi

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Oggi fiducia sulla manovra e la direzione del Pd

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Nuoto

Federica Pellegrini d'oro: vince i 200 sl

Sport

Basket, conto alla rovescia per la Supercoppa

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio