19°

34°

Parma

"Disturbo": maratona fotografica a coppie

Iniziativa sabato 16 aprile da piazza della Pace a borgo San Silvestro

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bloccata asta oggetti Madonna, tra cui slip usati

musica

Bloccata un'asta di oggetti di Madonna (tra cui slip usati)

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Sgarbi operato, sta bene

A CATTOLICA

Sgarbi operato, sta bene

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Ricevi gratis le news
0

Sabato 16 aprile il festival Parma 360 ospiterà per la prima volta in città DISTURbo con la sua maratona fotografica, un evento che combina la passione per la fotografia con il piacere di vivere uno dei più bei centri storici d’Italia, in un pomeriggio di sano divertimento.
L’evento è ideato dall’associazione culturale DISTURbo, nata anni fa a Bologna dal desiderio di cinque giovani ragazzi di provare a ridare vigore alla vita cittadina tramite l’organizzazione di eventi non convenzionali. La Maratona partirà da Piazza della Pace alle 14,30. Alla partenza sarà consegnata ai partecipanti, divisi in gruppi da due persone, una lista di 36 obiettivi da fotografare in centro a Parma, in un tempo massimo di 4 ore (o, per richiamare il nome del festival, 3 ore e 60 minuti). Tra questi compariranno luoghi d’interesse storico e culturale, oggetti da cercare e azioni insolite da compiere, nelle quali sarà spesso (e volentieri) necessario ricorrere all’aiuto di amici e passanti. Per spostarsi è consentito l’uso di mezzi di trasporto pubblici e di tutto ciò che sia eco-friendly e non inquinante (biciclette, monopattini, rollerblades, ecc.). Per tutta la durata del gioco, il centro della città sarà invaso da squadre festanti e colorate armate di macchine fotografiche, telefonini o Polaroid, tutti rigorosamente vestiti con la divisa della manifestazione, ovvero la maglietta della Maratona. 
La quota d’iscrizione è di 15 euro a persona (30 euro per gruppo) e sarà possibile iscriversi la mattina stessa del 16 aprile allo stand in piazza della Pace. E' anche usufruire di una tariffa agevolata pari a 20 euro per team iscrivendosi nei giorni precedenti l'evento tramite il sito web su www.disturbo.net. L’arrivo è previsto alla Fogg art photo gallery in borgo San Silvestro 40, entro lo scadere delle 4 ore di gara, attorno alle 18,30.
Qui lo staff di DISTURbo accoglierà le foto. Il giorno dopo saranno premiati i team che consegneranno per primi la lista completa e quelli che effettueranno gli scatti migliori, più originali o più divertenti. Verranno anche assegnati dei premi extra dedicati agli utenti di Instagram. La premiazione si terrà domenica 17 aprile alle 18 nell'Auditorium del Palazzo del Governatore per vedere le foto premiate e festeggiare i vincitori. 
L’evento non è riservato a fotografi professionisti, ma aperto a tutti gli appassionati di fotografia, famiglie, ragazzi e persone in cerca di un modo diverso per passare un sabato pomeriggio.
Per qualsiasi informazione si può visitare il sito internet www.disturbo.net o inviare una mail a info@disturbo.net.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Il papà: voglio riabbracciare Solomon

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

3commenti

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

Tg Parma

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

4commenti

SORAGNA E BUSSETO

I sindaci dicono no ai profughi: "Non ci sono strutture adatte"

5commenti

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

1commento

SPETTACOLI

La carica dei 5mila all'Arena Shakespeare

Storie

Ieri e oggi: i maestri gelatai della Valtaro e Valceno

PARMA

Famiglie fragili: bando della Fondazione Pizzarotti Insieme per aiutarle

Fidenza

Addio a Crovini, l'artista dei modelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

9commenti

ROMA

"Mafia Capitale", esclusa l'aggravante mafiosa, 20 anni a Carminati

SPORT

RUGBY

Zebre, fumata "grigia." Il presidente della Fir dà le garanzie

I SEGNI DEL TOUR

Vene in rilievo e muscoli gonfi: le gambe di Poljanski sconcertano il web

SOCIETA'

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel