Amichevole

Parma batte Under 21 serie B al Tardini: 4-1

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Ricevi gratis le news
0

Davanti ad una buona cornice di pubblico, e sotto gli occhi del selezionatore dell’Under 20 Alberigo Evani, la B Italia ha disputato al Tardini la quarta amichevole stagionale contro il Parma di Luigi Apolloni e del presidente Nevio Scala. Hanno vinto i crociati: con due reti di Guazzo, una di Lauria e una del giovane Fanti il Parma ha battuto 4-1 l'Under 21 di serie B, andata a segno con Sbrissa. 

La cronaca della partita 

All'inizio del primo tempo è la B Italia a fare la gara con due nitide occasioni, entrambe neutralizzate dal numero 1 gialloblù Fall. Prima Lanini su punizione impegna l’estremo difensore avversario, poi l’occasione capita sui piedi di Bonazzoli, fermato ancora dal portiere rivale. Il Parma però non ci sta e nella seconda parte alza i ritmi colpendo una traversa con Guazzo servito da Mazzocchi che con un numero pregevole aveva scavalcato Crecco. La gara si sblocca al 32' con Sbrissa che ribadisce in rete una punizione calciata magistralmente da Crecco e respinta da Fall. Neanche il tempo di gioire e arriva il pareggio di Guazzo. L’attaccante del Parma supera la difesa avversaria e batte un incolpevole Provedel. La reazione della B Italia non si fa attendere in una partita che diventa bellissima nel frangente: Lanini semina il panico in area di rigore e prova il destro ma ancora una volta una parata del portiere avversario nega il gol all’attaccante del Como. E finisce di fatto qui la prima frazione. 

Il secondo tempo inizia all’insegna del Parma: la squadra di Apolloni passa al 4° col solito Guazzo che viene imbeccato da Molinaro con un preciso assist sul filo del fuorigioco. Anche in questo caso l’attaccante non sbaglia a tu per tu con Provedel che prova il miracolo ma riesce solo a toccare il pallone. Non si perde però d’animo la squadra di Massimo Piscedda che prova subito a pareggiare con Lanini che si libera bene in area di rigore ma perde l’attimo buono per il tiro permettendo a Cacioli di recuperare la sfera. Al quarto d’ora altra occasione per la B Italia: fa tutto Bonazzoli che semina due avversari, arriva sul fondo e mette dentro per l’accorrente Orsolini. L’attaccante dell’Ascoli non tira di prima intenzione e finisce per perdere palla sciupando quello che di fatto è un rigore in movimento.
Ma la solita regola non scritta nel calcio colpisce ancora: e infatti sul capovolgimento di fronte il Parma trova il tris con un contropiede micidiale capitalizzato da Lauria che scatta sul filo del fuorigioco e sigla il 3-1. Al 73' il Parma potrebbe centrare il poker col neoentrato Molinaro che scatta sulla sinistra, si accentra e lascia partire un sinistro potentissimo che si stampa contro l’incrocio dei pali. La B Italia nel finale si lancia in avanti alla ricerca del gol che riaprirebbe il match prestando il fianco alle ripartenze dei ducali che vanno di nuovo vicino al gol con Fanti che viene però ipnotizzato da Saloni che legge bene la situazione e blocca l’attaccante avversario con un’ottima uscita. Ma l’appuntamento col gol di Fanti è solo rimandato: l’attaccante gialloblù stavolta non sbaglia a tu per tu con Saloni siglando la rete del definitivo 4-1. 

Tutte le notizie sul Parma Calcio 1913

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow. Cross di Lucarelli ma Fulignati "vola" fuori dalla porta e allontana il pallone

1commento

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

PROMO NATALE

Abbonarsi conviene: la Gazzetta digitale con lo sconto del 28%

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande