colorno

Nel segno del giglio e del verde

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

0

E' un omaggio alla natura e al tempo di primavera ma anche a Maria Luigia, la duchessa di Parma con la passione per fiori e giardini. E’ la 23° edizione di Nel segno del Giglio, la mostra mercato del giardinaggio di qualità che si tiene a Colorno nel parco della Reggia, fino a lunedì. Sono tante le novità lungo un percorso che si snoda fra il cortile interno della Reggia, lungo i viali del parterre firmato da Le Notre e fra gli spazi del grande parco romantico. Gli oltre 120 padiglioni saranno quest’anno addobbati con i colori di Maria Luigia poiché anche Colorno partecipa agli eventi di celebrazione per i duecento anni dal suo arrivo nel Ducato, il 19 aprile del 1816, con prima destinazione la Reggia di Colorno. In questo clima di festa non mancheranno in mostra le violette di Parma fiore prediletto della Duchessa, ma anche altre frutti a lei molto graditi, come il biricoccolo o susincoccolo, specie ormai escluse dalla grande produzione e perciò tanto più amate da chi fa del giardinaggio una passione più che un mestiere. Saranno presenti le eccellenze del florovivaismo che offriranno ampia scelta in tutti i settori: dalle rose, alle clematidi, alle peonie, all’iperico, alle pervinche, senza dimenticare tutte le specie ideali per il giardino mediterraneo che comporta un basso consumo d’acqua e, dunque, un risparmio energetico; e poi prati sempre belli da vedere e prati di aromatiche sempre profumati come quello di timo serpillo che non ha neppure bisogno di essere tagliato.Fra le novità i prati da interni con muschi e licheni stabilizzati, sempreverdi per vari anni e il giardino verticale divenuto essenziale negli spazi urbani, possibile da realizzare sia fiorito che tutto verde o con piante di verdure. Grande attenzione è stata riservata al settore bio: un giovane agricoltore di Colorno porterà prodotti frutto di una lunga ricerca nel passato tra cui trenta diversi tipi di fragole e quaranta di pomodori. C’è poi chi ha deciso di far conoscere le qualità del mondo: dai fagioli alle angurie bio, coltivati in Paesi lontani. Sarà presente l’Azienda Sperimentale Stuard con gli ‘agricoltori custodi’ volontari che si propongono di mantenere le vecchie specie di piante da orto, da frutto ed animali da cortile non particolarmente produttivi e quindi a rischio estinzione. Lo spazio ristoro è anche quest’anno stato affidato allo chef Spigaroli, con la cucina del territorio tutta da gustare ma sarà anche possibile usufruire di piccole porzioni ‘da passeggio’ proposti da alcuni punti ristoro in mostra. Non mancherà sabato la banda di Felino per offrire a tutti i visitatori un clima ‘all’inglese’.

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

Video Mondo: ecco i filmati più interessanti e curiosi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Sanzionata una signora 78enne che non poteva portare fuori la spazzatura e si è affidata a un vicino

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

7commenti

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Ds Vagnati, lo "accoglie" D'Aversa:"Felice di averlo al mio fianco"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

MILANO

Cadavere di donna avvolto in cellophane in cava dismessa

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

SOCIETA'

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)